HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Val d'Agri, il bonus gas per il 2019 lievita fino a 475 euro

10/09/2019

Buone notizie per i cittadini dell’Alta Val d’Agri. Dopo l’erogazione in questi giorni del gettone relativo al “Bonus Energetico Val d’Agri” per l’anno 2018, la prossima settimana ciascun Comune pubblicherà l’avviso per l’erogazione del nuovo contributo a sostegno della spesa per il consumo di Gas Naturale e GPL dei cittadini della valle: Stagione termica 2018-2019. Ai 10 comuni già beneficiari da tre anni del bonus gas, si aggiunge quest’anno alla platea anche il comune di Calvello, nella Val Camastra, grazie alla firma dell’Addendum al Disciplinare Attuativo delle Linee Guida per la Fornitura di Gas Naturale, tenutasi a Viggiano lo scorso 11 luglio, tra il Presidente Bardi per la Regione Basilicata, Eni, Shell e il Sindaco Cicala, delegato dagli 11 Comuni a sottoscrivere l’accordo.



Gli altri comuni oltre Calvello e Viggiano beneficiano dell’agevolazione, sono Grumento, Marsicovetere, Marsico Nuovo, Montemurro, Moliterno, Sarconi, Spinoso Paterno e Tramutola. Il contributo che percepirà una famiglia di due persone sarà di 325 euro all’anno, ma la somma crescerà in rapporto al numero dei componenti del nucleo familiare: 75 euro in più per ogni componente. Una famiglia media, composta da quattro persone, prenderà 475 euro. Da distribuire per il bonus gas relativo alla stagione termica 2018-2019 ci sono circa 4 milioni di euro di cui 3 milioni e 700mila andranno alle famiglie (si stima che siano quasi 10 mila) e la restante parte ai Comuni. Le famiglie che vivono a Viggiano potranno contare su un bonus superiore perché ne percepiscono già uno che ammonta a circa 600 euro a famiglia. A comunicare ciò è il sindaco di Viggiano Cicala, in qualità di Presidente della Conferenza dei Sindaci sul “Bonus Gas Val d’Agri”, ed aggiunge, «Sono assolutamente soddisfatto e contento per un altro risultato importante che abbiamo portato a casa. La cosa positiva non è soltanto l’ingresso del comune di Calvello nel Bonus Gas Val d’Agri ma anche il fatto che il 20% della quota dei Comuni potrà essere spesa non soltanto per l’efficientamento energetico ma anche per spesa energetica sia per quanto riguarda strutture sociali sia per scuole o mense. Quindi davvero un grande risultato e davvero una grande soddisfazione». Conclude dicendo che lunedì 16 settembre, ogni comune interessato pubblicherà l’avviso per la presentazione delle domande del “Bonus Gas Val d’Agri”, con termine ultimo il 16 ottobre, ed ogni cittadino è invitato, da tale data, a rivolgersi al proprio municipio di appartenenza per ritirare la modulistica oppure scaricandola sul sito internet del suo comune.

Il Presidente della Conferenza dei Sindaci “Bonus Gas Val d’Agri” Avv. Amedeo CICALA



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
24/01/2020 - Ferrandina: la salma di Domenico Lence esposta fino a domattina

Ci ha lasciati Domenico Lence, attivista ferrandinese – come lo ricorda Punto e Basta, le inchieste di Cova Contro – impegnato da decenni su più fronti a partire dagli ‘anni 80 con la vicenda Materit durante il cui sequestro le sue denunce giocarono un ruolo fondamentale. ...-->continua

24/01/2020 - Il sindaco di Marsicovetere nell’Osservatorio Regionale contro gioco d'azzardo

L’ANCI Basilicata ha designato il sindaco di Marsicovetere Marco Zipparri come componente effettivo dell’Osservatorio Regionale della Basilicata sulle misure per il contrasto al gioco d’azzardo patologico. La durata dell’incarico coincide con quella della legi...-->continua

24/01/2020 - Microcredito: firmate le prime determine di ammissione

Con determina dell’Amministratore Unico del 23 Gennaio 2020 sono stati ammessi al finanziamento del Microcredito FSE della Regione Basilicata 13 nuovi progetti imprenditoriali, per un totale circa di 324.000 euro, presentati da soggetti disoccupati che con 25...-->continua

24/01/2020 - Autovelox Pomarico: petizione di Adiconsum per chiuderlo

Continuano ad arrivare migliaia di multe da parte del Comune di Pomarico. La qual cosa dimostra che i due autovelox installati da quel Comune sulla SS 7 non svolgono alcuna attività di prevenzione.
Limitare la velocità va benissimo, ma le apparecchiatura...-->continua

24/01/2020 - Trasporti, Giordano (Ugl): ''Marrese risolverà il problema che si ripete ad ogni minima occasione?''

“Siamo alle solite, Egregio Presidente della Provincia di Matera Avv. Piero Marrese, apprezzando il suo impegno sull’annosa questione dei pullman di cui giornalmente gli utenti dei comuni della provincia usufruiscono, esterniamo le incresciose situazioni che a...-->continua

24/01/2020 - Richiesta di intervento strutturale sulla condotta fognaria

A seguito delle numerose segnalazioni orali e scritte da parte di cittadini ed istituzioni rivolte all’Acquedotto Lucano Spa questo è intervenuto con riparazioni delle rotture senza alcun impegno a sostituire nella loro interezza i tratti di condotta fognaria ...-->continua

24/01/2020 - Plastic free in Consiglio Regionale. Le Istituzioni diano l'esempio “Nei giorni

“Nei giorni scorsi ho inviato una nota al presidente del Consiglio regionale, Carmine Cicala, per chiedergli di farsi a portavoce dell’iniziativa plastic free, affinché anche il Consiglio regionale della Basilicata venga liberato dalla plastica”. A comunicarlo...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo