HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Assessore Rosa su stagione concorsuale Arpab

10/09/2019

“Si è tenuta oggi la prima riunione con i sindacati per concertare un cronoprogramma che porterà in tempi brevi alla fase concorsuale dell’Arpab”. Lo annuncia l’assessore all’Ambiente, Gianni Rosa, dopo l’incontro di oggi dedicato al tema che si è svolto nella sala Bramea del dipartimento regionale. L’iniziativa ha visto la partecipazione del Capo dell'Ufficio di Gabinetto del Presidente della Giunta regionale, Fabrizio Grauso, del Direttore del dipartimento Ambiente ed Energia, Michele Busciolano, di una delegazione Arpab con a capo il Direttore generale Edmondo Iannicelli, e le rappresentanze regionali di Cgil, con Angelo Summa, Cisl, con Enrico Gambardella e Pasquale Locantore, Uil, con Carmine Vaccaro, Fials, con Giuseppe Costanzo, e Ugl, con Giovanni Tancredi.

“Il clima della riunione - aggiunge l’assessore Rosa - è stato molto positivo soprattutto in considerazione della volontà di tutte le parti di superare la fase transitoria dei contratti in somministrazione e di traghettare l’Agenzia verso una fase 2.0 in cui attraverso concorsi pubblici si possa fornire all’Arpab una struttura definitiva. L’Arpab ha come fine istituzionale quello dei controlli e deve essere messa in grado di portarlo a compimento. Una volta accertato il reale fabbisogno dell’Agenzia ci riuniremo nuovamente, lunedì 16 settembre, per mettere a punto il cronoprogramma delle assunzioni. Il cambiamento del Governo Bardi, come ha ricordato il dott. Grauso durante la riunione, parte proprio dalla volontà di ristabilire l’accesso al pubblico impiego attraverso i concorsi, che da decenni non si espletano più in Basilicata. L’Arpab - conclude - sarà il banco di prova”.






archivio

ALTRI

La Voce della Politica
25/02/2020 - Leggieri M5S. Coronavirus, l’ordinanza di Bardi crea confusione e situazioni paradossali

“L’ordinanza del 23 febbraio - riferisce il consigliere del Movimento 5S - sull’emergenza epidemiologica da Covid-19, adottata dalla Regione Basilicata, ha sollevato un vespaio di polemiche e dubbi. Fin da subito, il governatore lucano non ha avuto le idee chiare e ha dispo...-->continua

25/02/2020 - Basilicata. Coronavirus, Corecom rinvia convegno

La decisione assunta per la situazione determinata dalla diffusione del coronavirus nel Paese e in ottemperanza all’ordinanza a firma del presidente della Regione Basilicata
Rinviato a data da destinarsi il convegno “Corecom: nuove frontiere tecnologich...-->continua

24/02/2020 - Psr, annullati incontri su bando agriturismi a Tito e Genzano di Lucania

Gli incontri di presentazione del bando 6.4.2 “Sostegno alla costituzione e sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali” previsti il 25 febbraio a Tito e il 26 febbraio a Genzano di Lucania sono annullati. L’afflusso del pubblico non avrebbe consentit...-->continua

24/02/2020 - Coldiretti: partono i primi contratti di filiera in Basilicata

Si è svolta stamane a Matera, presso la cooperativa “Le Matine”, capofila del progetto, la consegna da parte della Regione Basilicata dei decreti di finanziamento ai produttori della filiera cerealicola. Un provvedimento atteso ormai da due anni attorno al q...-->continua

24/02/2020 - Coronavirus: nonostante l'emergenza la Basilicata paese aperto ed ospitale

La Basilicata resta aperta, accessibile e ospitale, ai visitatori che vorranno sceglierla come meta turistica.
Nelle ultime ore, infatti - spiegano i due presidenti facenti funzione, Giacinto Marchionna e Sergio Palomba - un'ordinanza forse troppo tempesti...-->continua

24/02/2020 - Lomuti: ‘Una D.I.A. a Potenza? Si può, anzi, si deve fare’

“Il territorio della regione Basilicata, sebbene lontano dai livelli di pericolo in atto in altre regioni, presenta tuttavia temibili formazioni autoctone in fase di ricompattamento e riorganizzazione oltre che evidenze di permeabilità da parte delle consorter...-->continua

24/02/2020 - Coronavirus, Dell'Osso: ‘Attenti alla caccia agli untori manzoniani’

“Il Coronavirus non è la nuova peste manzoniana. Per questo è fondamentale mantenere atteggiamenti razionali ma anche non sottovalutare gli effetti sulla salute mentale provocati da panico, stress post-traumatico, ansia fobica”. E’ il “duplice appello” della p...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo