HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Lauria: il sindaco azzera nuovamente la sua Giunta

1/07/2019

Angelo Lamboglia, sindaco di Lauria, ha deciso di riazzerare la sua Giunta. “Ho appena firmato il decreto di azzeramento della Giunta comunale, revocando tutti gli incarichi di assessore e avocando al sindaco le rispettive deleghe”, ha postato via social il primo cittadino lauriota.
Lamboglia aveva fatto altrettanto già lo scorso 8 gennaio, ma all’epoca la frattura si ricompose in tempi brevi anche per via della frana di “Pianomenta”.
“Tale decisione si rende necessaria unicamente a seguito dell'avvenuta richiesta pervenutami, da parte delle forze politiche che compongono la maggioranza consiliare, di procedere a un ulteriore passaggio di riflessione condivisa al fine di mettere in campo le modalità organizzative più idonee per rilanciare l'azione amministrativa e per consolidare gli obiettivi di governo, considerata soprattutto la recente mutazione dei gruppi consiliari”.
A gennaio incombeva anche l’approvazione del bilancio, così come adesso è alle porte una nuova scadenza contabile: l’assestamento, da approvare entro il prossimo 31 luglio.
“L'azzeramento della Giunta – scrive ancora il sindaco – è dunque ritenuto dai partiti un atto utile a sgomberare, da rendite di posizioni o da situazioni di fatto, il tavolo di confronto tra il sindaco e i segretari politici. Tavolo che partirà immediatamente e mi auguro vivamente possa concludersi in tempi rapidissimi. Ciò allo scopo di affrontare, con maggiore serenità, le stringenti scadenze amministrative. Infatti, vista l'esigenza di poter fare affidamento su una Giunta operativa quanto prima, mi appello alla responsabilità dei partiti (e a tutti i protagonisti della vicenda amministrativa) nel consegnare al sindaco una armonia di intenti chiara e definitiva, oltre che un atteggiamento che anteponga a tutto le priorità della collettività e che metta in campo le risorse più idonee ad affrontare questo scorcio di legislatura”.
I componenti dell’organo esecutivo appena azzerato, erano: Bruna Gagliardi, Donato Zaccagnino, Domenico Forastiero, Lucia Carlomagno e Rocco Boccia.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
25/02/2020 - Leggieri M5S. Coronavirus, l’ordinanza di Bardi crea confusione e situazioni paradossali

“L’ordinanza del 23 febbraio - riferisce il consigliere del Movimento 5S - sull’emergenza epidemiologica da Covid-19, adottata dalla Regione Basilicata, ha sollevato un vespaio di polemiche e dubbi. Fin da subito, il governatore lucano non ha avuto le idee chiare e ha dispo...-->continua

25/02/2020 - Basilicata. Coronavirus, Corecom rinvia convegno

La decisione assunta per la situazione determinata dalla diffusione del coronavirus nel Paese e in ottemperanza all’ordinanza a firma del presidente della Regione Basilicata
Rinviato a data da destinarsi il convegno “Corecom: nuove frontiere tecnologich...-->continua

24/02/2020 - Psr, annullati incontri su bando agriturismi a Tito e Genzano di Lucania

Gli incontri di presentazione del bando 6.4.2 “Sostegno alla costituzione e sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali” previsti il 25 febbraio a Tito e il 26 febbraio a Genzano di Lucania sono annullati. L’afflusso del pubblico non avrebbe consentit...-->continua

24/02/2020 - Coldiretti: partono i primi contratti di filiera in Basilicata

Si è svolta stamane a Matera, presso la cooperativa “Le Matine”, capofila del progetto, la consegna da parte della Regione Basilicata dei decreti di finanziamento ai produttori della filiera cerealicola. Un provvedimento atteso ormai da due anni attorno al q...-->continua

24/02/2020 - Coronavirus: nonostante l'emergenza la Basilicata paese aperto ed ospitale

La Basilicata resta aperta, accessibile e ospitale, ai visitatori che vorranno sceglierla come meta turistica.
Nelle ultime ore, infatti - spiegano i due presidenti facenti funzione, Giacinto Marchionna e Sergio Palomba - un'ordinanza forse troppo tempesti...-->continua

24/02/2020 - Lomuti: ‘Una D.I.A. a Potenza? Si può, anzi, si deve fare’

“Il territorio della regione Basilicata, sebbene lontano dai livelli di pericolo in atto in altre regioni, presenta tuttavia temibili formazioni autoctone in fase di ricompattamento e riorganizzazione oltre che evidenze di permeabilità da parte delle consorter...-->continua

24/02/2020 - Coronavirus, Dell'Osso: ‘Attenti alla caccia agli untori manzoniani’

“Il Coronavirus non è la nuova peste manzoniana. Per questo è fondamentale mantenere atteggiamenti razionali ma anche non sottovalutare gli effetti sulla salute mentale provocati da panico, stress post-traumatico, ansia fobica”. E’ il “duplice appello” della p...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo