HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Piergiorgio Quarto sulla diga del Rendina

27/06/2019

“La diga del Rendina, opera incompiuta da anni, è uno dei tanti esempi del mancato sviluppo della Basilicata e di uno dei suo comparti primari, ossia quello agricolo”. Lo ha evidenziato il presidente della terza Commissione consiliare permanente (Attività produttive, territorio), Piergiorgio Quarto, partecipando a Lavello, alla manifestazione promossa da Coldiretti Basilicata . “Nel programma politico messo in campo dalla coalizione di centrodestra si è data importanza primaria alla ricchezza dell’acqua come elemento fondamentale da salvaguardare in primo luogo per i cittadini, per un uso potabile, e poi per l’agricoltura, dove diventa un prerequisito fondamentale per produrre cibo di qualità. E questo, dopo oltre venti anni di abbandono da parte della vecchia politica che non ha saputo mettere in campo progetti che fossero in grado di intercettare l’acqua e immagazzinarla quando piove e distribuirla in maniera efficiente ed efficace per le imprese agricole. La giornata di oggi, promossa dalla Coldiretti, cha da anni attenziona la risorsa acqua come elemento fondamentale di competitività delle imprese agricole – ha continuato Quarto - ha trovato nella politica di centrodestra una capacità sinergica tra la Regione Basilicata e l’opportunità di svincolare risorse economiche rivenienti dal ministero dell’Agricoltura e da quello delle Infrastrutture. L’esempio della diga del Rendina porterà a breve ad ottenere i primi finanziamenti necessari per sbloccare e quindi invasare l’acqua dopo 27 anni di abbandono. In questo sicuramente un plauso all’assessorato regionale all’Agricoltura e a quello alle Infrastrutture che stanno, con caparbietà, insieme alla Coldiretti e al Consorzio di Bonifica, creando le condizioni per l’utilizzo di questa importante infrastruttura in un territorio di grande importanza agricola e produttiva”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
10/07/2020 - Adduce replica a Perrino

Ho fatto una rapida verifica. Negli ultimi tre anni sui giornali e sugli altri media si parla di Gianni Perrino solo quando egli associa il suo nome al mio. Per questo qualche tempo fa minacciai di rivolgermi ai Carabinieri. Alla luce del suo ennesimo comunicato in cui inopi...-->continua

10/07/2020 - Malore per Maurizio Bolognetti dopo manifestazione a Potenza

Di ritorno dalla manifestazione di questa mattina in via Anzio, Maurizio Bolognetti ha avuto un malore. ''È stato prontamente soccorso da alcuni cittadini di Tito- ha scritto sua moglie Maria Antonietta Ciminelli sui social- che, dopo aver prestato un primo so...-->continua

10/07/2020 - Perrino su Fondazione Matera 2019

Adduce voleva chiamare Carabinieri: ma l’Anticorruzione (ANAC) conferma la correttezza dei nostri rilievi sulla carenza di trasparenza da parte della Fondazione Matera 2019.


Correva la seconda metà di febbraio 2020, nel bel mezzo del Carnevale, ...-->continua

10/07/2020 - Indotto Eni: Summa, Gambardella e Tortorelli diffidano la Regioni

I segretari di Cgil Cisl e Uil contestano la mancata convocazione dell'organismo da parte di Bardi e Cupparo e criticano il ricorso a palliativi che negano anni di conquiste sindacali e prassi concertative.
"Bardi e Cupparo convochino subito il tavolo dell...-->continua

10/07/2020 - Fiammata Cova Viggiano, Rosa: attivati controlli e segnalazioni

In merito a quanto occorso questa mattina al Centro Olio di Viggiano, dove si è verificata una nuova fiammata con conseguente blocco dell’impianto e attivazione del piano di emergenza interno, la Regione Basilicata e l’Arpab, ognuna per le proprie competenze, ...-->continua

10/07/2020 - Carlucci: ‘Monticchio ha bisogno dell’abc’

Dopo ben 3 anni dall'istituzione del Parco del Vulture (mai partito con i lavori), si è tenuto un incontro tra i sindaci dell'area, l’assessore Rosa e il commissario del Parco per addivenire all'unica conclusione che ci sono le risorse per far partire l'Ente (...-->continua

10/07/2020 - ASP: ripresa dall’8 luglio l’attività della CML per rinnovo patenti speciali

L’Asp di Basilicata, nel rettificare il comunicato dello Spi Cgil inviato ieri alla stampa con il quale si asseriva che “tutt’ora non è possibile ottenere il rinnovo delle patenti”, comunica che l’attività della CML, la Commissione Medica Locale incaricata al ...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo