HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Marrese su distaccamento dei Vigili del Fuoco di Montalbano Jonico

11/06/2019

È grazie all’accordo raggiunto dalla Provincia di Matera e dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Matera che può tornare ad essere operativo il Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Montalbano Jonico. In virtù dell'intesa, promossa in prima linea dal presidente della Provincia Piero Marrese, sarà garantita una costante vigilanza antincendio nelle aree protette sotto la gestione e la tutela della Provincia, in particolare le tre grandi riserve naturali di Bosco Pantano di Policoro, dei Calanchi di Montalbano e di San Giuliano di Matera, al fine di salvaguardare le aree naturali protette dal rischio di incendi boschivi nel periodo estivo, e di conseguenza tutto il territorio del materano. “Torniamo a disporre di un presidio efficace e fondamentale per la salvaguardia del patrimonio forestale, la tutela e la valorizzazione dell'ambiente – afferma il presidente Marrese -. Come presidente della Provincia e sindaco di Montalbano Jonico posso dire con convinzione che questo distaccamento non è mai stato chiuso e mai lo sarà, almeno fino a quando non resterò sindaco di questa comunità. Per questo, in accordo con il comando provinciale dei Vigili del Fuoco, abbiamo definito che una squadra di volontari potrà presidiare per tutto il periodo estivo queste aree naturali, in una attività di controllo e prevenzione degli incendi. A questi volontari va il mio ringraziamento per il prezioso e continuo impegno, ci stiamo adoperando per riconoscere loro un rimborso spese forfettario. È l’occasione – aggiunge Marrese – per chiedere che vengano attivati nuovi corsi di formazione e visite mediche, ai fini di garantire il tournover dei volontari con l’auspicio che tutti possano superare le procedure di  stabilizzazione. In tal senso, ho appreso del gradimento all’iniziativa di alcuni esponenti regionali della Lega - aggiunge il presidente Marrese -, e chiedo loro che si facciano promotori di una modifica dei criteri per la stabilizzazione, che oggi sono molto più rigidi e selettivi rispetto al passato. A loro chiedo di unirsi a noi nella richiesta di facilitare le procedure per la stabilizzazione di questi ragazzi, che vivono da troppo tempo nella precarietà, e che per un piccolo cavillo tecnico potrebbero vedere sfumata questa grande possibilità per il loro futuro. Da parte mia, sarò sempre al fianco di chi perseguirà queste battaglie e si impegnerà su questi temi, senza cercare solo di assumersi meriti che non ha”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
19/11/2019 - Irsina: emergenza palazzine ATER, iscritta mozione all’ordine del giorno

Nei giorni scorsi il Sindaco ed i cittadini di Irsina hanno fatto sentire la loro voce sull’oramai annosa questione delle 24 famiglie sgomberate a causa dello stato di degrado e del rischio di crollo di 4 immobili ATER.
Lo sgombero totale dei 4 edifici dell’ATER è avven...-->continua

19/11/2019 - Rospi (M5S): ‘Art Bonus esteso anche al territorio di Matera’

“Presentato oggi in Commissione Ambiente e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati un subemendamento al decreto sisma che prevede l’estensione anche al territorio di Matera del meccanismo culturale, introdotto dalle “disposizioni di cui all’articolo 17, comm...-->continua

19/11/2019 - Braia: presentata mozione su vertenza Ferrosud

“La semplice l’idea che la Ferrosud possa chiudere è un paradosso, oltre che una responsabilità senza attenuanti. Nel prossimo decennio in Italia gli investimenti previsti nel settore ferroviario saranno, come esplicitato dal piano industriale di Ferrovie dell...-->continua

19/11/2019 - A tutela della libertà di stampa

A Roma presso la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, nel corso di una conferenza stampa, contro il bavaglio delle querele temerarie, promossa dal Presidente della FNSI Giuseppe Giulietti e da articolo 21, il Senatore Lomuti è intervenuto per illustrar...-->continua

19/11/2019 - Vizziello(FdI): ‘Un Consiglio regionale a Matera sui danni del maltempo’

“La necessità di procedere ad una convocazione del Consiglio regionale di Basilicata da tenersi a Matera per far sentire la vicinanza dell’Istituzione regionale alle popolazioni colpite dal maltempo e per fare il punto sulle misure da mettere in campo in favor...-->continua

19/11/2019 - Cisl Fp. Bollettino: ‘Risorse insufficienti per rinnovo contratti statali’

Risorse scarse, decisamente insufficienti quelle prospettate dall’Esecutivo per garantire a tutti i Pubblici dipendenti, oltre tre milioni di lavoratori il giusto riconoscimento delle funzioni prestate quotidianamente al servizio della Nazione. Parliamo infa...-->continua

19/11/2019 - Tempa Rossa, Cupparo: “Condivisa bozza protocollo”

L’assessore: “Il nostro obiettivo è quello di creare valore a lungo termine attraverso la valorizzazione e la salvaguardia delle risorse umane, il coinvolgimento delle micro, piccole e medie imprese e delle professionalità presenti in tutto il territorio regio...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo