HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Latronico plastic free, al bando la plastica non compostabile

7/05/2019

Entrerà in vigore dal 01.07.2019 l’ordinanza sindacale con cui il Comune di Latronico ha aderito al progetto “Plastic free”.
L’ordinanza, la n. 28 del 7 maggio 2019, ha l’obiettivo di ridurre l’uso della plastica che gravi danni, negli anni, ha prodotto all’ecosistema. Col provvedimento, l’Amministrazione comunale si impegna a rendere Latronico “Comune plastic free”, ovvero libero dalla plastica.
L’ordinanza è già esecutiva, ma ci sarà una fase di accompagnamento per consentire di smaltire le scorte di materiali plastici e di attrezzarsi con soluzioni alternative.

“Dopo i progetti già realizzati in ambito ambientale – commenta il Vicesindaco Vincenzo Castellano - con i quali siamo riusciti a far diminuire l'utilizzo della plastica (la Casa dell'Acqua), ad intercettare quella in circolo premiando i cittadini (La Banca del Riciclo) e ad abbatterne l'utilizzo nelle mense scolastiche (mensa "plastic free") emettiamo un atto ancora più importante finalizzato alla tutela dell'ambiente e della salute umana.”

A partire dal 1 luglio 2019 – ordina il provvedimento – gli esercizi pubblici, le attività commerciali, artigianali, termali e di somministrazione di alimenti e bevande, nonché le organizzazioni turistiche anche esterne al Comune di Latronico (tour operator, agenzie di viaggio, etc.) dovranno distribuire agli acquirenti esclusivamente posate, piatti, bicchieri, vassoi, paline per il caffè, contenitori per l’asporto di cibi, sacchetti monouso (shoppers) in materiale biodegradabile e compostabile, conformi agli standard indicati dalle norme UNI EN13432 e UNI EN 14995.
Stessa cosa avverrà per le associazioni che organizzano manifestazioni con degustazioni e/o sagre.

“Sono orgoglioso di aver promosso e firmato questo provvedimento – aggiunge il Vicesindaco –in quanto siamo tra i pochi Comuni lucani (il secondo) ad anticipare la direttiva Europea che entrerà a pieno regime nel 2020, che mette fuori legge la produzione, la commercializzazione e l’utilizzo di materiali usa e getta in plastica non compostabile.”

Un altro atto in favore della natura, degli animali (soprattutto quelli marini, che soffrono particolarmente la presenza in acqua di materiali plastici) e della salute umana.

IL VICESINDACO Vincenzo CASTELLANO



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
17/02/2020 - Pisticci, frana in via Vespucci: nota dal Comune

In relazione all’intervento dei Vigili del Fuoco di venerdì scorso sull’immobile di Via Vespucci e alle conseguenti notizie di stampa circa il presunto aggravarsi della frana in atto al c.d. “Fosso Pisciacchio” occorre fare un po’ di chiarezza.

Innanzitutto preme ev...-->continua

17/02/2020 - Il PD di Venosa ritorna in piazza per riallacciare il rapporto con la città

Continua da Piazza Castello la fase di ascolto programmata dal Partito Democratico di Venosa. Domenica 16 febbraio è stato allestito un punto di ascolto e di informazione con il preciso intento di riallacciare quel rapporto con i cittadini che purtroppo si è p...-->continua

17/02/2020 - Ente irrigazione, incontro del sen. Pepe (Lega) con i dipendenti

Oggi il senatore della Lega, Pasquale Pepe, ha incontrato i lavoratori dell’Eipli, l’Ente per lo sviluppo dell’irrigazione e della trasformazione fondiaria in Puglia, Lucania e Irpinia, presso gli uffici di Potenza. Ragione della visita, lo stato di agitazione...-->continua

17/02/2020 - Basilicata. Crediti Tecnimont: dare alle imprese certezze sulla riscossione

La Regione Basilicata, con Vito Bardi, costruisce un percorso per dare alle imprese lucane certezze nella riscossione dei crediti vantati sul comparto Tempa Rossa.
Le organizzazioni datoriali forniranno un elenco completo delle imprese lucane che vantano c...-->continua

17/02/2020 - La Regione Basilicata fronteggia un attacco informatico

L’attacco informatico di Anonymous alle piattaforme web della Regione Basilicata si è concretizzato in un accesso non autorizzato su applicazioni in parte già dismesse e in parte in corso di dismissione e sostituzione nell’ambito di un piano di verifica dell’i...-->continua

17/02/2020 - Fca, Spera (Ugl):''riparte Torino con nuove produzioni''

“Parlare oggi di stabilimenti attivi che producono in gran parte per l’esportazione, e’ una responsabilità enorme più che mai, in un settore industriale che ne ha risentito fortemente della crisi e che, grazie alle nuove politiche d’investimento del gruppo, ri...-->continua

17/02/2020 - Sindaco Valvano. Ospedale di Melfi : potenziare gli organici

Mi rivolgo con sofferenza, nuovamente, al Governatore Bardi e all’Assessore Leone per segnalare una criticità riscontrata personalmente stamattina presso l’Ospedale di Melfi.
L’ufficio Ticket, palesemente sottodimensionato, sottopone i cittadini-utenti a f...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo