HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Uilpa: Protesta la Polizia Penitenziaria di Puglia e Basilicata

20/04/2019

Nella mattinata odierna, la UIL Pa P.P. congiuntamente alle sigle sindacali, OSAPP – SINAPPe – CISL – USPP – e CGIL, le più rappresentative del Corpo di Polizia Penitenziaria, ha manifestato dinanzi al Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria della Puglia e Basilicata con sede a Bari, per i numerosi tagli delle piante organiche dei singoli istituti, stabilite con D.M. del 02.10.2017, che non garantiscono più i livelli standard di sicurezza con una evidente ricaduta sull’organizzazione del lavoro nelle carceri e sulle difficoltà di assicurare la tutela dei diritti degli operatori, quali ferie e riposi in particolare.

Si evidenzia, che nel 2017 l’Amministrazione Penitenziaria nell’applicare la Legge Madia sul taglio del personale del P.I., ha effettuato una riduzione lineare di 5000 unità sulla pianta generale del Corpo di Polizia Penitenziaria.
La Puglia, subisce il maggior decremento con il 25%, che tradotto in numeri, risultano 600 unità in meno nei penitenziari Pugliesi, che aggiunto al 12% della Basilicata con 80 unità, risulta essere al dì sotto di quasi 700 poliziotti, di conseguenza, il Provveditorato Interregionale registra il più alto tasso di sovraffollamento della popolazione detenuta a livello nazionale (+160%).
I baschi azzurri sono stanchi di subire, di essere maltrattati quotidianamente, svolgendo doppi e tripli posti di servizio con turni massacranti.

protesta polizia penitenziaria

Dopo il sit-in di protesta, il Provveditore Regionale ha ricevuto una delegazione delle rappresentanze sindacali, condividendo le fortissime preoccupazioni rispetto alla perdurante carenza di personale di polizia penitenziaria, ritenendo che sia più che mai necessario porre ogni sforzo e impegno per la tutela della legalità, con l’impegno di chiedere ai superiori uffici centrali del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria una revisione immediata delle piante organiche.

La Segreteria Regionale di Puglia e Basilicata
UILPA Polizia Penitenziaria



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
19/08/2019 - Grandi eventi, Giordano (Ugl):”Dopo Jova Beach serve Capodanno 2019-2020”

“Il Jova Beach Party ha trasformato il metapontino, Policoro (MT), nella discoteca più grande d’Italia con il dj set che per oltre un’ora ha fatto ballare i 30 mila presenti in spiaggia. Ma Jova Beach Party è stato anche un’occasione per trasmettere al pubblico la cultura di...-->continua

19/08/2019 - Il presidente Bardi sul Polo museale della Basilicata

Chiesto un incontro urgente con il ministro Bonisoli “per discutere di questo atto lesivo dell’autonomia culturale della regione”
“In merito allo scippo perpetrato dal ministro Bonisoli che ha soppresso il Polo museale regionale della Basilicata per accorp...-->continua

19/08/2019 - Zes tito. Sindaco Scavone  chiede incontro all'assessore  Cupparo

"Includere nella Zona Economica Speciale l'intere aree industriali dichiarate Sito di interesse nazionale  (Sin) per l'inquinamento ed estendere i benefici alle imprese già esistenti." È quanto ha sottolineato il Sindaco di Tito, Graziano Scavone, in una nota ...-->continua

19/08/2019 - Evangelista (Fim Cisl):''A Melfi riparte la sfida del futuro''

La ripresa produttiva dopo la pausa estiva quest'anno si carica di significati e attese particolari. Lo stabilimento di Melfi si accinge infatti a vivere una profonda rivoluzione: la svolta ibrida e l'ingresso nel segmento delle auto di grandi dimensioni segna...-->continua

19/08/2019 - Polo museale, solidarietà di Trerotola a De Ruggieri

“L’accorpamento del polo museale nell’unico soggetto appulo/lucano, con sede in Puglia, mostra uno scarso grado di sensibilità e di attenzione del governo nazionale verso gli interessi della Basilicata. A maggior ragione se si guarda al tempo e ai modi in cui...-->continua

19/08/2019 - Accorpamento Polo museale, Braia: autentico furto

“L’accorpamento del polo museale Puglia-Basilicata con sede in Puglia, da parte del Ministro Bonisoli è un autentico furto fatto dal governo Nazionale a Matera e alla Basilicata. Una decisione assurda presa, tra l'altro, in questa annualità importante di Mater...-->continua

18/08/2019 - Roccanova: opposizione critica su assenza fascia tricolore durante processione

Roccanova riconquista il primato di essere l’unico comune fra gli oltre ottomila italiani a non vedere, per deliberata decisione del Primo cittadino, il Sindaco partecipare alla processione del Santo Patrono. Una scelta che appare, a nostro avviso, frutto di u...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo