HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Tauro (FdI): riflessione sulle Regionali

4/03/2019

Da tempo sosteniamo che nella nostra regione non ci possono essere cittadini di serie A e quelli di serie B.
Non possiamo più tollerare che la Lucania, terra di luce e di boschi, ma anche di acqua non riesca a garantire a tutti i residenti acqua potabile che giunga nelle case direttamente dalle sorgenti, presenti in quantità tra monti e colline.
Sarà uno dei temi di maggiore impegno quello di garantire anche a tutti gli abitanti della costa metepontina acqua che sgorga dalle sorgenti del Vulture e del Pollino.

Sono più di centomila, compresi i turisti quando arrivano in estate per godere della bellezza del nostro mare ionio, che non possono usare l'acqua dei rubinetti per berla.
Quella delle dighe, quantunque trattata, non è esente da pericoli per la salute umana.
Nei mesi passati si è discusso molto sulla quantità di trialometani presente nelle acque provenienti dalle dighe ed immesse nelle condotte dei comuni della costa metapontina, da Nova Siri a Metaponto, con dati che entrano ed uscivano entro i valori di legge.

I proventi che provengono dalle royalties sono davvero irrisori, appena un milione di euro all'anno. Scandaloso pure a scriverlo.
Una regione seria prima garantisce la salubrità dell'acqua ai propri residenti e poi, eventualmente, la concede alle compagnie di imbottigliamento.
Non si tratta tanto, come alcuni politici e sindacati dichiarano, di rivedere il canone delle concessioni, ma quello di assicurare, invece, prima il totale soddisfacimento del bene primario per chi ci vive.
Pertanto, la nuova amministrazione regionale non potrà non rivedere gli accordi che risalgono al lontano 1996, con riduzione immediata della quantità di acqua emunta ed imbottigliata, per convogliarla, la necessaria, nelle condotte idriche che raggiungono la costa jonica, sino all'autosufficienza. Non tutti possono permettersi, tra l'altro l'acquisto per tutta la vita di acqua cosiddetta minerale. Che, paradossalmente, è sempre la nostra.
Mai più acqua delle dighe al popolo lucano.



Leonardo Rocco Tauro
Candidato Consigliere
Regione Basilicata
Fratelli d'Italia



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
28/02/2020 - Quarto: ‘Opportuno rinviare l’importante referendum del 29 marzo’

“Alla luce degli effetti dannosi del coronavirus in ogni settore della vita del Paese, diventa opportuno rinviare ad altra data l’importante referendum del 29 marzo sul taglio dei parlamentari , fondamentale sulla rappresentanza futura di Matera e della Basilicata” A sost...-->continua

28/02/2020 - Coronavirus ed imprese: Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianato

La bilateralità artigiana si attiva per fronteggiare gli effetti dell’emergenza coronavirus sulle imprese, attraverso un accordo interconfederale che prevede, per tutte le imprese e i datori di lavoro iscritti al Fondo di Solidarietà Bilaterale dell’Artigianat...-->continua

28/02/2020 - Zes Jonica, Cupparo: prioritario includere 90 ettari e Zona franca doganale

L'individuazione di 90 ettari ricadenti in Basilicata da includere nella perimetrazione dell’estensione complessiva della ZES Interregionale Ionica; l’istituzione di due Zone Franche Doganali, una in Puglia e una in Basilicata. Sono gli elementi più rilevanti ...-->continua

28/02/2020 - Apicoltura, 28 le domande di aiuto ammesse a finanziamento

Sono 28 le aziende apistiche che beneficeranno dei contributi per l’annualità 2020 nell’ambito del programma triennale 2020-2022 della Regione Basilicata. A darne notizia l’assessore regionale alle Politiche e agricole forestali, Francesco Fanelli.

Qu...-->continua

28/02/2020 - Consiglio regionale su Coronavirus, Bardi: Davanti a tutto, la salute dei lucan

“Quella che stiamo vivendo oggi è una condizione inedita di assoluta emergenza che ha portato il governo italiano e tutte le regioni ad adottare azioni tutte esclusivamente finalizzate ad assicurare la difesa della salute pubblica. E, pur nella concitazione do...-->continua

28/02/2020 - Esposizione all’amianto; Rosa: al via programma di bonifica e prevenzione

“Stiamo riprendendo in mano discorsi che sono rimasti in un cassetto per anni ma che sono fondamentali per la salute e la tutela dell’ambiente.” A dichiararlo l’Assessore all’Ambiente Gianni Rosa “Il Piano regionale dell’Amianto è fermo al 2006. Grazie all’int...-->continua

28/02/2020 - De Bonis. Estendere rottamazione Ter ad accertamenti Imu agricola 14-15 per comuni di Basilicata e Puglia

“Il settore agricolo sconta, ormai strutturalmente e non soltanto a livello congiunturale, una gravissima crisi economica, che si aggiunge alle emergenze provocate dalle ripetute calamità naturali che si sono abbattute sui territori. Uno dei modi per venire in...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo