HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Agricoltura: la camera approva la risoluzione unitaria contro le specie aliene

11/01/2017

La Commissione Agricoltura di Montecitorio impegna il Governo Gentiloni a contrastare l’invasione delle specie invasive. Tra le proposte M5S approvate: la razionalizzazione dei punti d’accesso merci alle frontiere, più controlli e ricerca, lotta biologica ed elenco nazionale

La globalizzazione delle merci ha portato con sé, inevitabilmente, anche l’incremento della “libera circolazione” delle cosiddette specie aliene (o alloctone), provenienti cioè da altri ecosistemi e che pertanto rompono l’equilibrio di quelli autoctoni. Una vera e propria “invasione”, favorita per l’appunto dall’import massiccio di merci ma anche cambiamenti climatici in atto, che mette a repentaglio gli habitat tipici del Belpaese e le colture dove nasce l’agroalimentare Made in Italy. Con l’obiettivo di porre un argine a questo fenomeno, la Commissione Agricoltura della Camera ha approvato una risoluzione unitaria che ha raccolto le istanze delle diverse forze politiche.

“Dalla Popilia japonica, coleottero parassita originario del Giappone che colpisce oltre 100 piante, all’Aethina Tumida, coleottero del Sudafrica che s’insedia negli alveari contaminando così il miele e le altre eccellenze dell’apicoltura – dichiara il deputato pugliese Giuseppe L’Abbate (M5S) – è questo il frutto di una globalizzazione sfrenata che assale letteralmente le nostre filiere produttive portando sul territorio insetti e parassiti nocivi per i nostri habitat. Per questo, abbiamo proposto di razionalizzare i punti di accesso merci sul nostro territorio nazionale, ben 52 in Italia, e potenziare la specializzazione degli organi di controllo alle frontiere. Inoltre – prosegue il capogruppo 5 Stelle in Commissione Agricoltura a Montecitorio – abbiamo impegnato il Governo Gentiloni ad assumere iniziative per vietare o limitare l'immissione nel territorio italiano da aree extra UE di quei prodotti che maggiormente hanno evidenziato essere causa dell’introduzione di parassiti e fitopatie come la legna da ardere, vegetali e talee”.

Le altre misure inserite dal Movimento 5 Stelle nella risoluzione approvata prevedono l’impegno a incentivare, attraverso una deroga alla normativa italiana che ha recepito la Direttiva Ue Habitat, la lotta biologica al posto di quella chimica, inserendo cioè l’antagonista naturale della specie infestante piuttosto che preferire l’utilizzo di pesticidi o di altri metodi più impattanti; istituire un elenco nazionale delle specie esotiche invasive; interventi straordinari che vadano dal potenziamento della ricerca al miglioramento della capacità di intervento nelle fasi di emergenza, fino al potenziamento degli strumenti di risarcimento per gli agricoltori colpiti.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
3/08/2020 - Merra: “Con Decreto semplificazioni un cambio di passo''

Il “via libera al progetto esecutivo delle infrastrutture del Distretto G”, l’annuncio da parte del Consorzio di bonifica “dell’avvio di gare per l’ammodernamento di impianti idrici per 50 milioni di euro” e la firma di un protocollo “per garantire l’utilizzo di manodopera e...-->continua

3/08/2020 - UIL. Cefola su logistica ex Magazzino Auchan di S. Nicola di Melfi

Si è conclusa con la presa d’atto dell’attuale situazione la riunione indetta per oggi alle ore 13,30 presso l’assessorato alle attività produttive della Regione Basilicata tra l’Assessore Cupparo, CONAD, Consorzio CISA e Segreterie regionali Sindacali dei Tra...-->continua

3/08/2020 - Infrastrutture idriche, Pepe: “Regia unica per superare carenza di coordinamento

“È il momento di trasformare l’Eipli, l’Ente irrigazione che amministra le infrastruttura idriche in Basilicata e nei territori limitrofi, in un nuovo soggetto giuridico per liberare le potenzialità dell’economia dell’acqua per gli usi potabili, agricoli e di ...-->continua

3/08/2020 - Merra faccia capire che ne sarà del trasporto pubblico locale di questa regione

La seduta di Consiglio Regionale prevista per domani sarà l’occasione per discutere della intricata situazione del comparto del trasporto pubblico locale.

L’ultimo capitolo della travagliata storia tra Regione Basilicata e CO.T.RA.B. è datato 8 lugli...-->continua

3/08/2020 - Ponte Genova: Rospi (PP), oggi Italia celebra giorno, ma pensiero va a vittime e loro familiari

“Oggi l’Italia celebra un giorno storico, un giorno di realizzazione e di grande speranza, l’inaugurazione del nuovo ponte di Genova. Sono passati due anni dalla tragedia che ha visto morire 43 persone e niente o nessuno potrà riportare la serenità nel cuore d...-->continua

3/08/2020 - Amministrative 2020: Bellettieri Fi, piena condivisione tra alleati centro destra per scelta candidati sindaci

“Tra i partiti del centro destra per la scelta dei candidati sindaci in vista delle amministrative di settembre c’è un metodo di condivisione che sta trovando ampia attuazione perché a prevalere è lo stesso spirito unitario che ha portato il centro destra a go...-->continua

3/08/2020 - Senise, comunali: Asprella candidato sindaco per 'dare una mano al territorio'

Le imminenti elezioni amministrative costituiscono per Senise un momento di fondamentale importanza, sia per le sorti della comunità, sia per il rilancio dell’intero territorio che gravita intorno ad essa. Il lungo commissariamento del comune, dovuto alla fine...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo