HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Regionali: presentate le liste.Arbia esclusa perché in ritardo

19/10/2013



E' ufficiale: sono 9 i candidati alla presidenza della Regione Basilicata. Tra loro, due donne: Maria Murante e Elisabetta Zamparutti.
Poco dopo le 15.00 erano ancora in corso, nel Tribunale di Potenza, le operazioni per la presentazione delle liste per le prossime elezioni regionali in programma in Basilicata il 17 e 18 novembre: molti partiti hanno deciso di entrare nel Palazzo di Giustizia poco prima dell'orario di chiusura degli uffici (previsto alle ore 12), e non sono mancati momenti di tensione, anche con l'intervento della Polizia, davanti all'aula ''Grippo'', per ''calmare'' alcuni rappresentanti dei partiti.


Alle 13.20 sono già 9 i candidati alla presidenza della Basilicata. Tra loro non c’è, però, Silvana Arbia. Nella notte è caduto l’accordo con Sel e il Comitato Promotore di “Silvana per la Basilicata” ha dovuto integrare le firme venute meno nelle ultime ore. Firme che, da quanto si apprende, non sarebbero arrivate in tempo. La Sel candida invece, come capolista, Maria Murante. Oltre alle conferme di Pittella, Di Maggio, Pedicini per i Cinque Stelle, c’è anche La Destra con Tauro.

Ecco quelli che, fino alle 14.00, dovrebbero essere i candidati presidente:

Florenzo Doino Partito Comunista dei Lavoratori

Piernicola Pedicini Movimento 5 Stelle

Franco Grillo Regionali 2013-10-19

Doriano Manuello Matera si muove

Elisabetta Zamparutti ecologisti laici democratici liberali credenti

Rocco L. Tauro La Destra

Tito Di maggio Per La Basilicata
Coalizione centrodestra composta da Pdl, Udc, Mir, e la lista unica “Officina Basilicata” di Fratelli d’Italia, Grande Sud e Scelta civica;

Marcello Pittella la Basilicata presente
Coalizione di centro sinistra composta da Pd, lista del presidente, Centro democratico, Realtà Italia, Partito socialista e Italia dei Valori;

Maria Murante Basilicata 2.0 la scelta giusta
Coalizione composta da Sel e Liberiamo la Basilicata del tenente Di Bello;

Lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

3/08/2020 - Vertenza lavoratori vigilanza: accordo raggiunto
3/08/2020 - Covid-19, Speranza illustra i risultati dell'indagine di sieroprevalenza
3/08/2020 - Acquedotto Lucano: comunicazione di sospensione idrica
3/08/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento del 3 agosto (dati 1 e 2 agosto)

SPORT

3/08/2020 - Serie C: anche il Picerno si iscrive al prossimo campionato
3/08/2020 - L’Olimpia Basket Matera completa il roster con 5 under di qualità e prospettive
2/08/2020 - Federazione Italiana Pallavolo: ''delusione per una situazione di stallo''
31/07/2020 - Futsal Senise e il sogno della serie B proprio lì ad un passo

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

3/08/2020 Sospensioni idriche

Banzi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. BANZI: Rete alta dell'abitato.

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Contrade: Contrada Chiusi, Strada Montagna, Strada Convento - Montagna, Strada Torretta e via Don Minzoni.

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: C/da Marmo, Strada Castelli, C/da Pantone di Vose, C/da Toppo del Fico, C/da Toppo del Casino

Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. RUVO DEL MONTE: Abitato.

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: Abitato.

Castronuovo di Sant'Andrea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. CASTRONUOVO DI SANT'ANDREA: Intero centro abitato.

2/08/2020 Comunicazione di sospensione idrica in Basilicata oggi 2 Agosto 2020

San Fele, Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: Centro abitato RUVO DEL MONTE: Centro abitato

1/08/2020 Sospensioni idriche

Missanello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. MISSANELLO: Via venite.

Ginestra: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. GINESTRA: ZONA PIP e nella parte alta dell'abitato potranno verificarsi cali di pressione o sospensione dell'erogazione idrica. Il ripristino avverrà gradualmente nelle prossime ore.

Acerenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 09:00 di domani mattina salvo imprevisti. ACERENZA: contrade Isca Rotonda, Santa Domenica, Pipoli, Germano, Macchione, Fiumarella e Finocchiaro.

Missanello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. MISSANELLO: Centro abitato.

Maschito: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:30 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. MASCHITO: Intero abitato. Acquedotto Lucano predisporrá in Via Luigi Cariati il servizio di distribuzione dell'acqua potabile a mezzo autobotte a cominciare dalle ore 12:00 circa.

La criminalità: una malapianta in continua crescita
di don Marcello Cozzi

Domanda e offerta. Sono le regole del mercato, e anche di quello criminale. E anche in Basilicata, oggi come ieri.
Le recenti e ultime inchieste giudiziarie coordinate dalla DDA di Potenza - da quella della settimana scorsa nel vulture melfese a quella di queste ore nella provincia materana - non ci dicono solo che la malapianta malavitosa purtroppo non smette mai di crescere e anzi rifiorisce di continuo tra vecchi nomi e nuove leve, non ci dicono solo ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo