HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Basilicata. Fascicolo sanitario elettronico, diramate ulteriori comunicazioni

29/05/2024



Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) 2.0 è un sistema introdotto nel 2023 che raccoglie e integra i dati sanitari dei cittadini da diverse fonti, consentendo l'accesso remoto sicuro e riservato alla propria storia sanitaria. Alimentato dal 19 maggio 2020 per legge, i cittadini possono opporsi all'inclusione di dati precedenti a questa data entro il 30 giugno 2024 tramite il portale del Sistema Tessera Sanitaria (TS) usando SPID, CIE o CNS clicca qui per leggere l'articolo.
La regione ha diramato un ulteriore comunicazione per esprimere l’opposizione all’alimentazione dei dati, gli assistiti si avvalgono della apposita funzionalità predisposta presso l’area riservata del portale “Sistema Tessera Sanitaria (TS)”, accessibile tramite il link qui. L’accesso avviene previa verifica dell’identità digitale dell’assistito, tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi). Qualora l’assistito sia impossibilitato ad usufruire del servizio, potrà comunque esercitare il diritto all’opposizione facendo riferimento all’opzione di delega tramite intermediari. Per tale motivo, la Regione Basilicata ha delegato le Aziende Sanitarie Locali a raccogliere sul territorio le eventuali richieste di opposizione al recupero dei dati e documenti riferiti a prestazioni erogate dal servizio sanitario fino al 18 maggio 2020, da parte degli assistiti.
Nel file allegato a questa notizia si riportano gli elenchi degli sportelli ASM ed ASP ed i relativi orari di apertura presso cui è possibile recarsi per effettuare la propria opposizione a partire da lunedì 03/06/2024 e fino al 30/06/2024.




ALTRE NEWS

CRONACA

21/06/2024 - Basilicata. Rischio eruzione Campi Flegrei, riunione in Prefettura a PZ
21/06/2024 - Matera: eseguito un complesso intervento di cesareo ed asportazione di un tumore
21/06/2024 - Stato di agitazione lavoratori Aias di Potenza
21/06/2024 - Marsiconuovo: ciclista si perde tra i boschi, recuperato dopo allerta al 112

SPORT

20/06/2024 - A Lorica il primo raduno tecnico interappenninico Fisi
20/06/2024 - Nuovo innesto in casa Rinascita: è Filippo Franza
19/06/2024 - Tenta di aggredire tifoso della Juve Stabia, 5 anni di Daspo a ultrà del Potenza
18/06/2024 - Il Gorgoglione si aggiudica anche la dodicesima edizione del Torneo del Sauro

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo