HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Basilicata: salgono i contagi e si verificano, purtroppo, due decessi

19/06/2022



Dopo due settimane tornano purtroppo i decessi per covid in Basilicata. La pandemia sembra aver ripreso vigore dal punto di vista delle infezioni e la fondazione Gimbe  ha riscontrato, nell'ultima settimana, un aumento del 17% di casi in Basilicata. L'aumento è spinto dalla variante Omicron 5, che sta diventando prevalente, tanto che negli ultimi giorni le infezioni sono tornate a crescere segnando 295 contagi il 15 Giugno, 279 il 16 Giugno, 274 il 17 giugno. I due decessi registrati sono un 52enne di Francavilla in Sinni che era ricoverato nel reparto Terapia Intensiva COVID19 a Potenza  e un uomo di 78 anni di Tolve ricoverato nel reparto di malattie infettive sempre a Potenza.
I ricoveri scendono di un'unità e si portano a 34 di cui zero in terapia intensiva.
I lucani attualmente positivi sono 11.801. Il bilancio delle vittime lucane della pandemia è di 893, mentre finora sono state registrate 125.889 guarigioni.


Sul piano dei vaccini la Tasck force fa sapere che dal 11 al 17 giugno sono stati somministrati 520 vaccini anti covid19, ad oggi sono 64,6% i lucani che hanno la terza dose di Vaccino, mentre sono 1,1% i lucani con la quarta dose di vaccino.


 


lasiritide.it




ALTRE NEWS

CRONACA

2/07/2022 - Bella: non accettava la fine della relazione, 46enne arrestata per stalking
2/07/2022 - Scontro sulla Provinciale tra Potenza e Avigliano: una vittima
2/07/2022 - L'Amerigo Vespucci pronto a salpare da Livorno. A bordo anche due giovani lucani
2/07/2022 - Caronte persiste: oggi e martedi picchi di 40 gradi

SPORT

2/07/2022 - Record di promossi al Nazionale per la Sezione Arbitrale di Moliterno
2/07/2022 - Arbitri Sez. Policoro: Franco Ferra promosso nel Calcio a 5 Nazionale
1/07/2022 - Francavilla,Cupparo: ‘Ragno ha dato tanto ma si è convinto non potessimo fare di più ed io non sono d’accordo'
30/06/2022 - Muro Lucano: iniziati i lavori al Rigamonti

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo