HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Famiglia originaria di Potenza rapita in Mali

20/05/2022



Tre cittadini italiani, originari di Potenza,  e un togolese sarebbero stati sequestrati a Sinzina, in Mali, , prelevati nella notte da uomini armati arrivati a bordo di un veicolo: è quanto riportato da Repubblica.it che a sua volta riporta  la drammatica denuncia lanciata inizialmente via Twitter da Serge Daniel, giornalista che collabora da Bamako con il quotidiano online Africa Express. Nel post si specifica che si tratta di religiosi «appartenenti ai Testimoni di Geova»: anche se non si tratterebbe di missionari. L’Associazione dei Testimoni di Geova del Senegal, competente anche per il Mali, ha infatti dichiarato di non conoscere la coppia: «Attualmente non abbiamo alcun missionario in quell’area». Senza però escludere che siano adepti. Si tratta di Rocco Antonio Langone, di 64 anni, la moglie Maria Donata Caivano, di 62, e il figlio Giovanni, 43, tutti originari di Ruoti in provincia di Potenza (ma da anni residenti nel milanese). Una prima ricostruzione dice che sarebbero stati prelevati dalla loro casa nel distretto di Koutiala, regione di Sikasso, nel sud del Paese da un commando di quattro persone. La località del rapimento si trova "a una decina di chilometri da Koutiala", ha precisato un politico locale riferendosi a una cittadina situata a circa 100 km dal confine con il Burkina Faso e a 300 dalla capitale maliana, Bamako Il ministro Di Maio sta seguendo in prima persona l'evolversi della vicenda.  





Seguiremo l'evolversi della vicenda.


lasiritide.it


 






ALTRE NEWS

CRONACA

27/06/2022 - Il nuovo sindaco di Policoro è Enrico Bianco
27/06/2022 - Covid19 Basilicata: 359 casi positivi co tasso al 34,19%
26/06/2022 - Aggredito arbitro nel post gara di un torneo a Paterno
26/06/2022 - Maratea: il Consorzio turistico chiede i medici sulle ambulanze del 118

SPORT

26/06/2022 - Nuoto: bronzo mondiale per Domenico Acerenza
25/06/2022 - Volley lagonegro: Andrea di Carlo libero della Cave del Sole
24/06/2022 - FCI Basilicata: gli appuntamenti del weekend tra Potenza e Trecchina
23/06/2022 - Presentata la nuova maglia azzurra della Nazionale Italiana di Calcio Balilla Paralimpico

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo