HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Morte Dora Lagreca:eseguita l’autopsia. L’avvocato del fidanzato: ‘Discussione per gelosia di lei.Lui l’amava'

12/10/2021



A Potenza è stata eseguita l’autopsia sul corpo di Dora Lagreca, la 30enne che ha perso la vita sabato scorso, dopo essere precipitata dal balcone di una mansarda al quarto piano di un palazzo in via Di Giuria, nel Rione Parco Aurora, dove viveva con il fidanzato.
L’esame autoptico è stato disposto dalla Procura della Repubblica del capoluogo per cercare di fare piena luce sulle cause della morte della giovane, in seguito alla quale è stato aperto un fascicolo per istigazione al suicido per cui è indagato il 29enne fidanzato, Antonio Capasso. Ma gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi.
I carabinieri del Ris hanno anche effettuato i rilievi nell’appartamento dove la coppia viveva da circa due anni.
Su quanto accaduto si è espresso Domenico Stigliani, avvocato del ragazzo, che ha detto come i due abbiano “discusso ma non litigato” per “una questione di gelosia da parte della ragazza”.
"Io non la considero una relazione burrascosa - ha aggiunto il legale - che io sappia non ci sono stati episodi di maltrattamenti o denunce. Il ragazzo è veramente molto scosso per quanto accaduto alla ragazza, di cui mi ha riferito essere innamorato tanto che voleva intraprendere un progetto di vita assieme a lei”.
Ieri avevamo sentito Renivaldo Lagreca, avvocato della famiglia della deceduta che non crede si tratti di suicidio.
“Siamo certi che non possa trattarsi di suicidio - ci ha spiegato - perché l’assenza di sintomatologie che facciano pensare a qualcosa del genere: non era una ragazza emotivamente instabile, ma solare e piena di vita. Non avrebbe certo fatto follie per amore. Inoltre, non aveva problemi economici né proveniva da un ambiente familiare disagiato”.
La coppia aveva trascorso fuori la sera di venerdì scorso per poi rincasare intorno alla mezzanotte. Nella mansarda i due avrebbero discusso per un paio d’ore.
Quindi, il dramma: con lei - originaria di Arenabianca, frazione di Montesano della Marcellana, che lavorava in una scuola a Tito - che precipita dal balcone del quarto piano, facendo un volo di dodici metri durante il quale avrebbe battuto la testa contro una parabola di un balcone sottostante.
A chiamare i soccorsi è stato proprio il fidanzato, il quale - secondo quanto avrebbe raccontato agli inquirenti - avrebbe cercato di impedirle di scavalcare la ringhiera ma senza riuscirci.
La ragazza è stata portata all’Ospedale San Carlo intorno alle 2:30, della notte tra venerdì e sabato, ed è morta dopo circa due ore.


Il funerale sarà celebrato giovedì prossimo, 14 ottobre, alle ore 10.30, nella chiesa di Santa Maria in Loreto della frazione di Arenabianca di Montesano sulla Marcellana. Per l’occasione verrà anche proclamato il lutto cittadino.

Gianfranco Aurilio
Lasiritde.it




ALTRE NEWS

CRONACA

25/10/2021 - Total, rispondono gli esclusi dalla selezione: ‘Ingiustizia sulla nostra pelle’
25/10/2021 - Maratea, gallerie sulla SS18. Il sindaco: ‘Ridurre i tempi di chiusura'
25/10/2021 - Parco del Pollino: via i pannelli dal Dolcedorme, saranno allocati a Morano
25/10/2021 - Covid Basilicata: 6 positivi e 20 guariti

SPORT

25/10/2021 - Eccellenza, la replica del Matera Grumentum: 'Polemiche sterili e strumentali'
25/10/2021 - Eccellenza, Castelluccio. Sproviero: ‘Subiti pesanti torti arbitrali’
25/10/2021 - Futsal: Citta’ di Cosenza - Or.sa Bernalda futsal 6-2
25/10/2021 - Volley: Battuta d’arresto per Lagonegro

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/10/2021 La Cina vaccina i bambini Gb valuta l'obbligo per sanitari

Pechino inizia le somministrazione ai più piccoli (dai 3 anni in su) per contrastare i nuovi focolai nel Paese. In Germania preoccupa l'aumento dei casi.

25/10/2021 'Eitan deve tornare in Italia' Il nonno annuncia ricorso

Lo ha stabilito la giudice del Tribunale della famiglia di Tel Aviv. Il bimbo, unico sopravvissuto all'incidente del Mottarone, era al centro di una contesa familiare

4/10/2021 Allerta rossa in Liguria, previsioni meteo: piogge e temporali al Centro-nord

Allerta rossa in Liguria per oggi 4 ottobre. Sulla base delle previsioni meteo disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede inoltre allerta arancione su parte di Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte.

Abbiamo già vinto...e ad ognuno la sua storia
di Paolo Sinisgalli

Finalmente 11 luglio, la finale del campionato d'Europa di calcio è a poche ore.
Vinceremo. Abbiamo già vinto, tutti.
Sì, comunque vada sarà stato bello. Persino per chi è uscito al primo turno.

Da Italiano voglio che l'azzurro trionfi stasera. Sai che bello: battere in casa gli avversari e alzare al cielo le braccia e la coppa in quel tempio del calcio in quel quartiere londinese di Wembley.
Credo che può accadere, vi dico perché. Metti...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo