HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Truffe all'Inps in agricoltura: 501 avvisi di garanzia, i dettagli

15/01/2020



In questi giorni, nella provincia di Matera, a conclusione di indagini condotte dai carabinieri di Matera assieme ai carabinieri per la tutela del lavoro con l'ausilio degli ispettori della direzione provinciale INPS e del locale ispettorato territoriale del lavoro, sono stati notificati gli avvisi di garanzia, emessi dalla Procura della Repubblica di Matera, a 501 persone ritenute tutte responsabili del reato di truffa aggravata. Le attività investigative hanno consentito di smascherare un sistema illecito volto a truffare l'INPS, messo in piedi da un imprenditore agricolo di 53 anni, originario di Rotondella, che fin dal 2013, aveva stipulato con altre 500 persone, di cui oltre 100 stranieri, quasi 1000 rapporti di lavoro fittizi in agricoltura, dichiarando forse retribuzioni per un importo di oltre 4 milioni per percepire indebitamente erogazioni economiche in danno all'INPS per un importo complessivo accertato di un milione e 400mila euro, tra cui indennità per disoccupazione agricola ed indennità per malattia in maternità.
Lo stesso 53enne, tra il 2008 il 2013, aveva posto in essere una condotta simile, finendo per essere denunciato e poi condannato in primo e in secondo grado alla pena della reclusione di 4 mesi per reati di truffa aggravata continuata.
Le indagini sono state coordinate dal procuratore della Repubblica di Matera, Pietro Argentino, e dal PM Lorenzo Nicastro.



ALTRE NEWS

CRONACA

18/02/2020 - Sanitopoli: cade l’accusa di corruzione per Quinto e Meale.Rinvio a giudizio per Pittella
18/02/2020 - Balvano: perde la vita dopo un incidente stradale
17/02/2020 - ''Mamma Olimpia in attesa di giustizia continua a subire ingiustizie''
17/02/2020 - ''Le competenze vanno riconosciute per la crescita del territorio''

SPORT

18/02/2020 - Volley: la Riascita Lagonegro e coach Falabella si separano
18/02/2020 - Volley Serie C: la DMB Pallavolo Villa d’Agri ad un passo dall’impresa
18/02/2020 - Equitazione: una grande trasferta romana per l’A.S.D. FM Equestrian Club
17/02/2020 - Volley: ancora una sconfitta per la Geovertical Lagonegro

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

18/02/2020 Sospensione idrica a Ruvo del Monte e San Fele

Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. RUVO DEL MONTE: Contrade:Fronti.Cerrutolo.S.Elia.Bosco Bucito e zone limitrofe
Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 del giorno 20-02-2020 alle ore 07:00 del giorno 21-02-2020 salvo imprevisti.

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di domani alle ore 07:00 del giorno 20-02-2020 salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di domani alle ore 07:00 del giorno 20-02-2020 salvo imprevisti.

17/02/2020 Sospensioni idriche 17 febbraio 2020

--Castronuovo di Sant'Andrea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 13:30 di oggi salvo imprevisti. CASTRONUOVO DI SANT'ANDREA: Zona bassa centro abitato

15/02/2020 Sospensione idrica

Palazzo San Gervasio: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:15 di oggi fino al termine dei lavori. PALAZZO SAN GERVASIO: Via Pisa.

Sospendete il campionato di Eccellenza:per il lutto e per una umana riflessione
di Mariapaola Vergallito

Forse ancora non abbiamo capito bene quello che è accaduto domenica scorsa davanti al piazzale della Ferrovia dismessa di Vaglio Scalo. E non mi riferisco alla dinamica dei fatti, spiegata senza troppi giri di parole dal Procuratore, dal Questore e da chi ha indagato e sta indagando.
Forse ancora, però, non abbiamo compreso bene la portata di quanto accaduto. L’assurdità di questa tragedia che ha nomi e cognomi e, tra questi, forse ‘’Calcio’’ è uno di qu...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo