HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Policoro Futura su visita Conte e infrastrutture metapontino

8/02/2019

Il Premier Conte ritorna in Basilicata dopo la visita per l’inaugurazione di Matera capitale europea della cultura 2019.
Lunedì sarà a Potenza ed incontrerà i 131 sindaci della nostra regione per esporre le linee guida sul programma di investimenti a favore della Basilicata.
Con molto rammarico, noi di Policoro Futura dobbiamo prendere atto che la fascia Jonica o “Metapontino”, quasi sempre ignorata dalla Regione Basilicata a scapito di altre più fortunate aree, sino ad oggi non ha usufruito degli investimenti stanziati dal Governo nazionale per lo sviluppo della Basilicata, in particolare per quanto riguarda la realizzazione delle infrastrutture.
D’altronde, sembra che venga confermata la tratta ferroviaria Matera -Ferrandina tra le opere inserite da RFI nei principali interventi d’Italia ed inserita la possibilità di realizzare un prolungamento della linea ferroviaria che collega Matera alla Puglia, ma nulla si registra, se non in termini di mere intenzioni, per la realizzazione di collegamenti tra il Metapontino ed il resto d’Italia.
La nostra zona rischia di essere nuovamente dimenticata nonostante la necessità di sostenere lo sviluppo del settore turistico, commerciale ed agro – industriale e di conseguenza dei nostri imprenditori.
E’ da tempo ormai che la fascia Jonica, da sempre motore trainante dell’economia Lucana, dell’agricoltura e del turismo, vive in una sorta di isolamento causato anche e soprattutto dalla carenza di vie di comunicazione.
La linea ferroviaria che ci collegava alla Puglia ed alla Calabria è stata soppressa e l’aeroporto più vicino risulta essere Bari.
La mancanza di collegamenti tra i principali snodi ferroviari, ha influito e tutt’ora influisce negativamente sul progresso commerciale della nostra zona, nonostante questa rappresenti un punto nevralgico per la crescita del turismo lucano, con il 56% delle presenze totali in Basilicata e il 52% dei posti letto disponibili in Regione.
Non è più il tempo per l’attesa, per cui ora auspichiamo che si inizi a perseguire una improrogabile politica di sviluppo omogenea per tutta la Basilicata, cosa che sino ad oggi non si è verificata.
Pertanto, con l’auspicio che possa fare meglio dei suoi predecessori, nel nostro piccolo chiediamo al Premier Conte – ed al Governo centrale - di favorire, con lo stesso impegno che hanno mostrato in altri settori, specifica attenzione alla fascia Jonica, territorio fondamentale per lo sviluppo della regione e volano economico dell’intero mezzogiorno.
D’altronde, se Cristo si è fermato ad Eboli, noi che colpa ne abbiamo ?


Antonietta SETTEMBRINO
Coordinamento Policoro Futura



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
21/04/2019 - Amministrative: a Marsicovetere forse due civiche

MARSICOVETERE- Il prossimo 26 maggio in Basilicata i Comuni chiamati al voto saranno, in totale, 54 per rinnovare le amministrazioni. Il turno di ballottaggio è previsto per il 9 giugno e riguarderà solo Potenza, che è l’unico comune al di sopra dei 15mila abitanti. Nella p...-->continua

20/04/2019 - Cupparo: ''soddisfazione per cantierabilità interventi aree interne''

All'indomani della proclamazione ufficiale da parte della corte d'appello, il neo consigliere regionale di forza Italia Francesco Cupparo rivendica l'importanza del risultato raggiunto come sindaco referente per la redazione della strategia dell'area interna ‘...-->continua

20/04/2019 - Glam esprime solidarietà a Bolognetti

La Commissione Globalizzazione e Ambiente (GLAM) della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) esprime la sua solidarietà a Maurizio Bolognetti segretario dei Radicali Lucani e membro della Presidenza del Partito Radicale, che sta portando avanti...-->continua

20/04/2019 - Confcommercio tendenza per le feste di Pasqua

In vista della lunga sequenza di ponti e festività di primavera la parola d'ordine è "aperti per ferie": a Pasqua saracinesche alzate per il 90% dei ristoranti, a Pasquetta per l'82,2%, mentre il 25 aprile e il 1 maggio la quasi totalità dei pubblici esercizi ...-->continua

20/04/2019 - Uil e Feneal. Decreto sblocca cantieri: un bluff

Decreto sblocca cantieri: Uil e Feneal, rivela un semplice bluff da parte del governo
Il decreto che sblocca i cantieri e che dovrebbe far ripartire le opere si rivela un semplice bluff da parte del governo che lo utilizza, invece, per colpire e disarticol...-->continua

20/04/2019 - Uilpa: Protesta la Polizia Penitenziaria di Puglia e Basilicata

Nella mattinata odierna, la UIL Pa P.P. congiuntamente alle sigle sindacali, OSAPP – SINAPPe – CISL – USPP – e CGIL, le più rappresentative del Corpo di Polizia Penitenziaria, ha manifestato dinanzi al Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziar...-->continua

19/04/2019 - Potenza: Centrosinistra unito su Bianca Andretta

Le forze del centrosinistra della città di Potenza, a seguito degli incontri del tavolo politico che si sono svolti nei giorni scorsi, ha ritrovato sintonia sulla base della volontà comune di proporre per le prossime elezioni amministrative nella città capoluo...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo