HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Bernalda Futsal, verso il Palo del Colle. Mazzei: “Vogliamo arrivare alla pausa natalizia con più certezze''

24/11/2022



Nulla di fatto per il Bernalda Futsal che nella trasferta di Putignano al PalaFive contro il Castellana C5 non è riuscito a terminare la gara: sospesa nella ripresa per impraticabilità del terreno di gioco per problemi di condensa. Un episodio inusuale dal quale parte la nostra “chiacchierata” con Giuseppe Mazzei, direttore generale rossoblu: “Quello che è accaduto sabato scorso – dice il dirigente lucano- ci ha lasciati perplessi; nel momento della sospensione eravamo sotto nel punteggio ma stavamo dominando viste le tante occasioni create, tra l’altro avevamo realizzato la rete con Zanella per dimezzare lo svantaggio. Ritengo che la sospensione sia giusta alla luce dell’infortunio di un nostro giocatore proprio a causa dell’impraticabilità del terreno di gioco e soprattutto per la salvaguardia dell’incolumità di tutti gli atleti e dei direttori di gara. Adesso attendiamo il responso del giudice sportivo”. Il giovane dirigente benaldese parla di questo primo scorcio di stagione e della “chiave di volta” per la crescita di un gruppo giovane e voglioso di migliorare: “Abbiamo avuto degli alti e bassi oltre alla oggettiva penalizzazione dovuta ai numerosi infortuni; ad ogni buon conto abbiamo dimostrato di avere le potenzialità per giocarcela con qualunque avversario vedi per esempio le partite in casa del Taranto e quelle al PalaCampagna con Bisceglie e Potenza; diciamo pure che sono state sconfitte figlie di episodi sfavorevoli e di qualche nostra piccola omissione. Di sicuro dovremo essere più concentrati per raccogliere di più di quanto abbiamo fatto finora perché abbiamo pagato a caro prezzo le nostre disattenzioni; a questo dobbiamo aggiungere la comprensibile emozione di qualche ragazzo bernaldese che ha pagato lo scotto di giocare nelle prime uscite davanti al pubblico amico. Ora è giunto il momento d’invertire questa tendenza”. Nel futuro prossimo dei ragazzi di Volpini c’è la capolista Dream Team Palo del Colle che scenderà al PalaCampagna per l’incontro di sabato: “Mi aspetto una bella risposta da parte della squadra che giocherà a viso aperto – afferma Mazzei - certamente sarà una partita difficile ma noi dobbiamo cercare di emergere e ritornare a conquistare punti. Vincere contro la capolista potrebbe darci quella scintilla in grado di incanalare la nostra squadra verso una serie di risultati migliori rispetto a quelli attualmente conseguiti per arrivare alla pausa natalizia con più certezze!”


ALTRE NEWS

CRONACA

5/12/2022 - Covid19 Basilicata: morte Nicastro-Parisi, a Potenza 6 rinviati a giudizio
5/12/2022 - ''Violenta aggressione, ieri nel pomeriggio, nel carcere minorile di Potenza''
5/12/2022 - Inaugurata a Matera la nuova mensa della fraternità ''Don Giovanni Mele''
4/12/2022 - Manifestazione contro il depotenziamento dell'ospedale di Policoro

SPORT

5/12/2022 - Il Gorgoglione punta alla finale di coppa Italia
5/12/2022 - Alma Salerno-Bernalda : 4-4. Un pari con tante recriminazioni per i rossoblu
5/12/2022 - Volley A2: Il Lagonegro battuto a Bergamo per 3 a 1
5/12/2022 - Basket: il Potenza ferma la capolista Portici 2000

Sommario Cronaca                        Sommario Sport












    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo