HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D/H: il Rotonda vince a Nardò e si tira fuori dalla zona calda

5/12/2021



Nonostante le pesanti assenze, il Rotonda espugna in rimonta il “Giovanni Paolo II”: esce dalle sabbie mobili della zona play-out e si conferma miglior difesa del girone.
Napoli deve rinunciare ancora al bomber Ferrerira infortunato e, per squalifica, a Ceesay ma questo non ha impedito ai suoi ragazzi di fare propria l’intera posta in palio e di ottenere il quarto risultato utile consecutivo.
Ma per i lucani il match era cominciato nel peggior de modi, sotto di una rete per la deviazione al 4’ di Masetti che arriva sul pallone su una calcio piazzato di Caputo.
La risposta dei biancoverdi è affidata ad un sinistro di Bottalico, facile preda per Petrarca. Sull’altro fronte tentativo debole di Puntoriere.
Al 13’ fallo in area su Valenti e il direttore di gara non esita a comandare la massima punizione che Adeyemo realizza con freddezza.
I neretini si fanno rivedere con Mancarella, la cui conclusione è centrale. Poco dopo, errore in disimpegno degli ospiti ma Mariano non ne approfitta calciando alto. I pollinei però sono sul pezzo ma, questa volta, Adeyemo non centra il bersaglio. Prima dell’intervallo gli uomini di De Candia si fanno notare in un paio di circostanze che non sortiscono effetti e si va al riposo in parità.
In avvio di ripresa bella sforbiciata di Mariano, sulla quale Polizzi blocca con sicurezza. Decisamente più pericoloso il destro da dentro l’area di Mengoli, sul quale l’estremo difensore ospite si supera. I padroni di casa continuano a premere ma anche Caputo trova sulla sua strada i guantoni di Polizzi. La sfida tra i due si ripete, stavolta su punizione, ma il portierone dei lupi anche in questa circostanza è insuperabile.
Ma a metà tempo trattenuta in area salentina e l’arbitro indica il dischetto ancora senza esitazioni: alla battuta, questa volta, si presenta Bottalico ma il risultato è sempre il medesimo.
I granata non ci stanno e Alfarano sfiora il palo con una soluzione al volo. Quindi Cavaliere prova la girata ma il suo colpo di testa è debole e centrale. Lo stesso attaccante impegna Polizzi sul primo palo. Nel finale Colulibaly serve a Bottalico la palla del tris, ma il tiro termina alto.
Prima del triplice fischio gol annullato ai pugliesi. Per il Rotonda, salito a quota 17, si tratta della terza vittoria esterna stagionale.

Gianfranco Aurilio
Lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

14/08/2022 - Nas Basilicata: controllate 285 attività turistiche, 36 sanzioni amministrative
14/08/2022 - Basilicata. Ddl bonus regionale gas, via libera dal Consiglio
14/08/2022 - Matera. operazione ''Allattamento'', Tribunale riesame conferma arresti domiciliari
13/08/2022 - La musica che esalta la mafia: nota di don Marcello Cozzi

SPORT

13/08/2022 - Serie D: il Francavilla batte la Virtus Francavilla in un allenamento congiunto
12/08/2022 - Serie D, Coppa Italia. Preliminare il 21 agosto, in casa Matera e Lavello
12/08/2022 - Serie D, Matera, addio di Bonanno. Petraglia: 'Decisione concordata'
12/08/2022 - Potenza: cordoglio per scomparsa dell'ex presidente Basentini. Domani amichevole

Sommario Cronaca                        Sommario Sport












    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo