HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D/H: il Francavilla sconfitto dal Molfetta

24/02/2021



Al Vulcano di Castelluccio Inferiore il Francavilla esce sconfitto per 2-3 contro il Molfetta, a termine di un secondo tempo ricco di reti.
La prima opportunità capita al 7’, con Nolè che ci prova dal limite ma Rollo è bravissimo a rifugiarsi in angolo. La replica degli ospiti arriva al minuto 11 con Lacarra, che costringe Cefariello alla parata a terra. Al 18’ cross di Navas per il colpo di testa di Petruccetti, che finisce sul fondo. La gara prosegue senza particolari sussulti fino al 35’, quando ancora Lacarra stacca di testa su un cross dalla destra, mandando di poco alto dall’altezza dell’area piccola. Tre minuti più tardi, occasionissima per gli ospiti sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina e salvataggio sulla linea di Pagano su Pinto. Al 40’ si rivede Nolè, che penetra in area dalla sinistra e impegna Rollo alla respinta con i piedi.
L’avvio di ripresa è scoppiettante e, al 3’, il Molfetta passa in vantaggio con Lacarra che dalla destra entra in area e mette in rete. Passano appena due minuti e Navas raccoglie un lancio lungo, si libera in area e mette fuori tempo Rollo siglando il pareggio. Al 6’ proteste dei padroni di casa per un fallo in area su Nolè, che cade dopo che aveva saltato un paio di giocatori, ma l’arbitro lascia correre. Ma al 12’ pugliesi nuovamente avanti con Di Bari che insacca facilmente approfittando di una incertezza di Cefariello, che non riesce a respingere su un corner. Al 17’ tiro-cross di Aleksic ma Navas non riesce a deviare verso la porta. Subito dopo Massarelli conclude e Cefariello para a terra. Il Francavilla gioca bene e attacca e , al 24’, ci prova ancora Nolè, che dalla sinistra lascia partire un tiro-cross che sfiora il palo e sul quale il neo entrato Leonetti non riesce a intervenire. Ma al 32’ l’ex Lavopa cala il tris, finalizzando una grande azione partita sula destra con un tiro a incrociare all’angolino basso sul palo lungo.
I sinnici non si arrendono e, al 39’, dai 25 metri Nolè lascia partire un gran tiro che si insacca sotto la traversa. Due minuti dopo gol annullato a Caponero per fuorigioco ma è l’ultima emozione dell’incontro, che termina con la vittoria dei biancorossi e con gli animi surriscaldati.

Lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

18/04/2021 - Prenotazioni vaccini per caregiver: difficoltà di inserimento dati, ecco perché
18/04/2021 - Covid Senise: aumentano i casi positivi
18/04/2021 - Covid: 147 nuovi positivi su 1.357 tamponi molecolari
18/04/2021 - Pisticci:viola sorveglianza speciale, 32enne arrestato dai carabinieri

SPORT

18/04/2021 - Serie D/H: il Lavello impatta contro la Puteolana
18/04/2021 - Serie D/H: il Picerno batte il Bitonto in rimonta
18/04/2021 - PM ASCI POTENZA - POL. DINAMO MOLFETTA: 3-0
18/04/2021 - Serie D/H: il Francavilla espugna il Fanuzzi di Brindisi

Sommario Cronaca                        Sommario Sport










    

NEWS BREVI

17/04/2021 Sospensione idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 12:30 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Santa Caterina

16/04/2021 Sospensioni idriche

Marsicovetere: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:30 di oggi fino al termine dei lavori. MARSICOVETERE: Via Marconi.

16/04/2021 Vaccinazioni anti covid-19: indirizzi punti vaccinali ASP Basilicata

L’Asp Basilicata comunica che gli indirizzi dei punti vaccinali sono i seguenti:
POTENZA: Tenda Qatar, Piazzale della Stazione Fermata “San Carlo”
MELFI: Palestra Comunale, via della Cittadinanza attiva
VENOSA: Palestra scuola media “De Luca”, via Appia n. 36
SENISE: Complesso monumentale “San Francesco”, p.zza Municipio n. 2
VILLA D’AGRI: Distretto Asp, via Cristoforo Colombo n. 17
LAURIA: Palestra Istituto Secondario di Istruzione Superiore, via Querce dello Speziale

Le parole sono pietre
di Mariapaola Vergallito

Le parole sono pietre. E così capita che in Basilicata, in un fazzoletto di territorio nemmeno troppo grande, nel giro di pochi giorni accadano due episodi, che abbiamo raccontato, e che devono necessariamente provocare una riflessione con conseguenti prese di posizione.
Nel Metapontino, a Scanzano Jonico, lo scorso 27 febbraio il presidente dell’attivissimo centro sociale per anziani gestito dall’associazione ‘Rocco Scotellaro&r...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo