HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

AZ Picerno: Clementelli nuovo preparatore portieri, stabilita data del ritiro

11/08/2020



Antonio Clementelli è il nuovo preparatore dei portieri dell'AZ Picerno. Di Taranto, classe 1983. Tra le esperienze più importanti, quelle con il Francavilla in D e con la Virtus Francavilla in Lega Pro, dove ha raggiunto i play-off. Lo scorso anno ha concluso di frequentare a Coverciano il corso per allenatore di portieri di prima squadra, con un programma didattico specifico. Nel gruppo dei 45 abilitati, è uno dei sette che si è abilitato con il massimo punteggio possibile, 110 su 110. Prossimo alla laurea in Scienze Motorie, tra i suoi titoli annovera quello di Allenatore Uefa B, istruttore fitness, posturale e ginnastica funzionale.
La Società, nel dare il benvenuto a mister Clementelli, rende noto la composizione dello staff tecnico della prima squadra per la stagione calcistica 2020/2021. Oltre al preparatore dei portieri, l'allenatore in seconda di mister Domenico Giacomarro sarà mister Antonio Palo, mentre il preparatore atletico sarà il prof. Pasquale Sepe.
Prenderà il via domenica 16 agosto il ritiro dell’AZ Picerno in vista del prossimo campionato di Lega Pro. La squadra si allenerà presso il Centro Sportivo di Tito e alloggerà presso la struttura ricettiva “La Fattoria Sotto il Cielo”, situata a Pignola. La scelta della Società è ricaduta su una struttura importante e di grande qualità in grado di offrire ogni tipo di servizio alla squadra. Una location eccellente, immersa nel verde, che dispone di diversi servizi utili al ritiro pre-campionato. Il ritiro si concluderà il 31 agosto. La Società AZ Picerno ringrazia il Comune di Tito e le Società sportive del territorio per la disponibilità e la struttura ricettiva che ospiterà la squadra.


ALTRE NEWS

CRONACA

23/09/2020 - Carbone: si dimette in tempi record il sindaco siciliano (storia già scritta figlia di una legge da cambiare)
23/09/2020 - Emergenza Covid-19,task force lucana: oggi 17 nuovi positivi
23/09/2020 - Opere di sanificazione dei vigili del fuoco
23/09/2020 - Grottole: contrasto allo spaccio di droga, i carabinieri denunciano 51enne

SPORT

23/09/2020 - Il consigliere Checchi suona la carica: 'Olimpia ambiziosa e da primi posti'
21/09/2020 - Emergenza Covid, aperta al pubblico la partita Potenza-Triestina
20/09/2020 - Serie D/H, Picerno: patron Curcio su nuovo Cda e trasferimento a Villa d'Agri
20/09/2020 - Preparazione del Futsal Senise in vista della serie B

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

23/09/2020 Sospensione idrica in Basilicata

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti zone: Strada Montagna, Strada Convento- Montagna, Strada Torretta, Strada Chiusi e via Don Minzoni

22/09/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 18:45 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: Piazzale Pescara, Via Ancona, Via Aosta e zone limitrofe

21/09/2020 Sospensioni idriche

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Zone : Alto Cesine, Strada Tarallo, Strada Marmo I e II, Sp 83, SS 94; Strada Della Cantoniera, Toppo del Fico, Toppo del Casino, Strada Delle Querce, Strada Degli Orti, Strada del Melandro, Strada Castelli e Strada Pantano di Vose.
Montemurro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 13:00 alle ore 16:00 salvo imprevisti. MONTEMURRO: Contrade Castelluccio e deserti.

EDITORIALE

Un anno fa l’incendio della Felandina. Chi ricorda Eris Petty?
di Libera Basilicata

Il 7 agosto 2019, un incendio divampato da una bombola di gas utilizzata per una cucina, ha distrutto l’intero complesso uccidendo Eris Petty, una giovane donna nigeriana ospite della struttura. A seguito di questo evento, il ghetto si è andato progressivamente svuotando fino allo sgombero definitivo deciso dalle autorità competenti e avvenuto il 28 agosto 2019. Gran parte delle persone hanno iniziato dunque a spostarsi nella zona dell’Alto Bradano dove nel ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo