HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Potenza, Caiata shock: ‘Non possiamo più andare avanti da soli. Andrò dal sindaco’

15/07/2020



“Da parte nostra non manca l’entusiasmo o la voglia ma, dopo tre anni, per la prima volta non abbiamo la forza di andare avanti da soli perché, in questo momento, non abbiamo la disponibilità per riuscirci. Per questo, simbolicamente, abbiamo messo la squadra in mano alle istituzioni per un aiuto. Non manca l’entusiasmo, ma da soli non ce la facciamo. Questa è la realtà attuale”.
Così Salvatore Caiata, presidente del Potenza, durante una conferenza stampa shock ha parlato del futuro societario dei leoni.
“Oggi – prosegue il numero uno della società rossoblu – c’erano delle scadenze da onorare e lo abbiamo fatto con largo anticipo e, nel giro di pochi giorni, risolveremo anche le rimanenti poche pendenze. Questo per dire che la nostra gestione è sana e non stiamo facendo questo perché ci sono debiti. Noi non ne abbiamo. Alle 14.30 andremo dal sindaco, perché in questi casi si fa così, dicendogli che noi siamo pronti ma anche altri devono fare la loro parte e, finora, l’hanno fatta solo i tifosi. Ad oggi sono stati sottoscritti 400 abbonamenti al buio, la metà dei quali da persone che non vivono a Potenza, per cui lo hanno fatto senza che nemmeno occuperanno un posto allo stadio”.
Caiata è anche sceso nel dettaglio dei costi da affrontare e della differenza di entrate rispetto allo scorso anno.
“Il Covid sappiamo incidere non poco sotto il profilo economico, basti pensare che con i playoff dello scorso anno avevamo fatturato 270 mila euro. Quest’anno, invece, abbiamo fatturato zero con dei costi che sono stati anche maggiori. Per allestire un organico che rispetti i minimi federali, in Serie C servono 2 milioni di euro. Un onere che non possiamo più sobbarcarci da soli. Ringrazio tutti per l’affetto che rende ancora più dolorosa questa scelta ma, per rispetto di tutti i potentini, dobbiamo dire le cose come stanno perché noi tutto vogliamo fuorché il male di Potenza. E, dopo quello che abbiamo fatto in questi tre anni, credo che questo merito debba esserci riconosciuto”.

Gianfranco Aurilio
Lasiritide.it
(Diretta Facebook di Donato Colangelo)


ALTRE NEWS

CRONACA

6/08/2020 - Ospedale San Carlo, Giunta dichiara decaduto direttore generale
6/08/2020 - Matera: sorpreso in auto con 110 grammi di eroina. Arrestato 54enne materano
6/08/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento del 6 agosto (dati 5 agosto)
6/08/2020 - Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza

SPORT

6/08/2020 - Sant’Arcangelo: sabato inaugurazione del nuovo Stadio Martorano
5/08/2020 - L'Asd Grumentum Val d'Agri presenta la nuoca stagione agonistica
5/08/2020 - Ipotesi riapertura a porte chiuse. L’Olimpia Matera non ci sta
3/08/2020 - Serie C: anche il Picerno si iscrive al prossimo campionato

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

5/08/2020 Sospensioni idriche

Genzano di Lucania: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:30 alle ore 17:30 di domani salvo imprevisti. GENZANO DI LUCANIA: Contrade: Posto Solagna, Silos Mancusi, Mattina Grande, Ripa D’Api, Formusillo, Marascione e zone limitrofe.

4/08/2020 Comunicazione di sospensione idrica oggi 4 Agosto 2020

Satriano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. SATRIANO DI LUCANIA: Zona bassa del pese e zone limitrofe.

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 23:00 di oggi alle ore 05:00 di domani mattina salvo imprevisti. POTENZA: Errata corrige: A causa dei lavori di riparazione in atto sulla condotta di adduzione, a partire dalle ore 23 di oggi e fino alle ore 5 di domani mattina, salvo imprevisti, si potranno verificare cali di pressione e interruzione dell'erogazione nel centro storico di Potenza.

3/08/2020 Sospensioni idriche

Banzi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. BANZI: Rete alta dell'abitato.

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Contrade: Contrada Chiusi, Strada Montagna, Strada Convento - Montagna, Strada Torretta e via Don Minzoni.

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: C/da Marmo, Strada Castelli, C/da Pantone di Vose, C/da Toppo del Fico, C/da Toppo del Casino

Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. RUVO DEL MONTE: Abitato.

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: Abitato.

Castronuovo di Sant'Andrea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. CASTRONUOVO DI SANT'ANDREA: Intero centro abitato.

EDITORIALE

La criminalità: una malapianta in continua crescita
di don Marcello Cozzi

Domanda e offerta. Sono le regole del mercato, e anche di quello criminale. E anche in Basilicata, oggi come ieri.
Le recenti e ultime inchieste giudiziarie coordinate dalla DDA di Potenza - da quella della settimana scorsa nel vulture melfese a quella di queste ore nella provincia materana - non ci dicono solo che la malapianta malavitosa purtroppo non smette mai di crescere e anzi rifiorisce di continuo tra vecchi nomi e nuove leve, non ci dicono solo ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo