HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D/H: il Francavilla ha inoltrato la domanda per il ripescaggio

13/07/2020



“Abbiamo inoltrato la domanda per il ripescaggio questa mattina”, così il presidente del Francavilla Antonio Cupparo ha sciolto la riserva circa il futuro dei sinnici.
C’era attesa per capire cosa avrebbe deciso di fare il presidente dei rossoblu, poiché l’ultima volta che lo avevamo sentito aveva espresso qualche perplessità in riferimento ai protocolli anti-Covid.

Presidente, si è già fatto un’idea sulla posizione che potreste occupare nella graduatoria?
No, non saprei. Sinceramente non ho fatto alcun calcolo anche perché non ne ho avuto il tempo. Abbiamo deciso di inoltrare la domanda per vedere se sussiste la possibilità di essere inseriti in organico e vedremo come andrà. Dico la verità, non ho nemmeno guardato l’assegnazione dei punteggi.

In proposito, sono già apparse alcune proiezioni.
C’è chi dice che siamo quinti, altri che siamo sesti o settimi. Non capisco in base a quali criteri compilino queste classifiche, perché è vero che sono noti i punteggi generalmente assegnati in riferimento ad ogni parametro, ma dall’esterno non si possono conoscere in quali condizioni si trovino le società. Ad esempio, è possibile sapere da quanti anni una squadra militi in Serie D, ma circa le specifiche relative ad impianti di gioco, o altro, non credo se ne possa sapere molto. Questo per dire che per conoscere davvero quale sia la graduatoria, è necessario che la stili il Dipartimento. Il resto sono solamente chiacchiere.

Per quanto concerne il protocollo anti-covid da applicare, ci sono novità?
Di questo ho parlato anche con il coordinatore, ma a titolo puramente informativo in quanto, al momento, non abbiamo diritto a partecipare. Tuttavia, prima di inoltrare la domanda per il ripescaggio ho cercato di capire quali fossero le condizioni. Allo stato attuale, il protocollo da attuare è il medesimo previsto per la Serie A. Ma mi è stato detto che, considerando che economicamente non potrebbe essere sostenibile per nessuno, fino a quando non cambieranno le cose il campionato non inizierà. Se fosse stato imposto l’obbligo di attenersi al protocollo valevole per la Serie A, la domanda non l'avrei fatta. Ecco perché mi sono informato prima. In Serie D siamo tutti nelle stesse condizioni, già fare la squadre è un disastro figuriamoci poi quale sarebbe il carico di spese se dovessimo adottare le medesime procedure previste per i professionisti. Per cui, mi è stato riferito che l’orientamento della Federazione va in questa direzione anche se, per ovvie ragioni, nel frattempo bisogna allestire gli organici e definire le compagini aventi diritto e quelle ripescate.

Lei ha sempre affermato di aspettarsi un Francavilla tra le prime in graduatoria, resta fiducioso in ottica ripescaggio?
Torno a ripetere che abbiamo presentato la domanda perché riteniamo di avere tutte le carte in regola per essere ripescati. Ma questo è un mio parere personale che potrebbe essere confermato, così come smentito. Dobbiamo aspettare.

Gianfranco Aurilio
Lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

12/08/2020 - Referendum: la Consulta boccia il ricorso lucano
12/08/2020 - La tragedia di Castelmagno ci riporta alla memoria quella di Agromonte
12/08/2020 - Asp Basilicata: riaperte tutte le agende della specialistica ambulatoriale
12/08/2020 - Ciao suor Ildefonsa, l'angelo del sorriso dell'asilo di Senise - video

SPORT

12/08/2020 - Nuoto, Sette Colli: dopo i 400, Acerenza bronzo anche negli 800 stile libero
12/08/2020 - L’AZ Picerno si assicura le prestazioni di Mohamed Laaribi
12/08/2020 - Via libera ai campionati dilettantistici e giovanili: riparte tutto il calcio
11/08/2020 - Nuoto: Acerenza bronzo al campionato italiano

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

11/08/2020 Sospensioni idriche

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio-

10/08/2020 Sospensioni idriche

Oppido Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:30 alle ore 19:00 salvo imprevisti. OPPIDO LUCANO: Via T. VITO LASALA

Nova Siri: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:15 alle ore 12:30 salvo imprevisti. NOVA SIRI: via Gramsci da civ 40 a civ 60.

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio-


Ginestra: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 di domani mattina fino al termine dei lavori. GINESTRA: ZONA PIP.

Valsinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 13:30 alle ore 18:00 salvo imprevisti. VALSINNI: Centro storico (rete alta ).

9/08/2020 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 12:30 di domani salvo imprevisti. MATERA: Via capelluti angolo via d'alessio

EDITORIALE

Un anno fa l’incendio della Felandina. Chi ricorda Eris Petty?
di Libera Basilicata

Il 7 agosto 2019, un incendio divampato da una bombola di gas utilizzata per una cucina, ha distrutto l’intero complesso uccidendo Eris Petty, una giovane donna nigeriana ospite della struttura. A seguito di questo evento, il ghetto si è andato progressivamente svuotando fino allo sgombero definitivo deciso dalle autorità competenti e avvenuto il 28 agosto 2019. Gran parte delle persone hanno iniziato dunque a spostarsi nella zona dell’Alto Bradano dove nel ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo