HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Volley: la Geosat Lagonegro torna a casa

12/02/2020



La Geovertical Geosat ritorna a casa! É appena arrivata la comunicazione ufficiale da parte di Lega Pallavolo Serie A in cui si legge che le prossime partite casalinghe della formazione lagonegrese verranno disputate al Pala Simone di Lagonegro. L’ufficializzazione della notizia è arrivata a seguito della comunicazione del Cda di Legavolley alla Rinascita Lagonegro.
“E’ una notizia importantissima- commenta a caldo il Presidente Nicola Carlomagno- per l’intera comunità sportiva del lagonegrese: l’aspettavamo con particolare trepidazione viste le varie difficoltà degli ultimi mesi. Dobbiamo ringraziare l’amministratore Massimo Righi, il presidente Diego Mosna e tutto il Cda di Legavolley per aver compreso la nostra difficoltà di dover giocare sempre fuori casa e lontani da Lagonegro , dopo i tragici eventi che hanno reso impraticabile il Pala Alberti di Lauria dallo scorso dicembre . L’attenzione da parte dei vertici della Lega pallavolo ci lusinga perché hanno intenso premiare la nostra dedizione e professionalità, che cerchiamo di portare avanti ormai da molti anni con sacrifici e entusiasmo.
“La riapertura delle porte del Pala Simone è una notizia importante- spiega il Presidente Carlomagno- sia per la società che per i nostri tifosi perché finalmente possono ritornare a sostenerci e a starci vicino. Siamo grati alla società GoEnergy di Corigliano Rossano che ci ha ospitato in questo periodo, dandoci la possibilità di svolgere le gare casalinghe , con la massimo collaborazione. Ora ci apprestiamo ad organizzare al meglio il ritorno a Lagonegro della squadra che è diventata ormai il riferimento sportivo della nostra area”.
Il primo appuntamento sarà domenica 1 marzo in occasione della gara contro Cantù valida per la ottava giornata del girone di ritorno alle ore 16,00.


ALTRE NEWS

CRONACA

18/02/2020 - Sanitopoli: cade l’accusa di corruzione per Quinto e Meale.Rinvio a giudizio per Pittella
18/02/2020 - Balvano: perde la vita dopo un incidente stradale
17/02/2020 - ''Mamma Olimpia in attesa di giustizia continua a subire ingiustizie''
17/02/2020 - ''Le competenze vanno riconosciute per la crescita del territorio''

SPORT

18/02/2020 - Volley: la Riascita Lagonegro e coach Falabella si separano
18/02/2020 - Volley Serie C: la DMB Pallavolo Villa d’Agri ad un passo dall’impresa
18/02/2020 - Equitazione: una grande trasferta romana per l’A.S.D. FM Equestrian Club
17/02/2020 - Volley: ancora una sconfitta per la Geovertical Lagonegro

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

18/02/2020 Sospensione idrica a Ruvo del Monte e San Fele

Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. RUVO DEL MONTE: Contrade:Fronti.Cerrutolo.S.Elia.Bosco Bucito e zone limitrofe
Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 del giorno 20-02-2020 alle ore 07:00 del giorno 21-02-2020 salvo imprevisti.

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di domani alle ore 07:00 del giorno 20-02-2020 salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di domani alle ore 07:00 del giorno 20-02-2020 salvo imprevisti.

17/02/2020 Sospensioni idriche 17 febbraio 2020

--Castronuovo di Sant'Andrea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 13:30 di oggi salvo imprevisti. CASTRONUOVO DI SANT'ANDREA: Zona bassa centro abitato

15/02/2020 Sospensione idrica

Palazzo San Gervasio: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:15 di oggi fino al termine dei lavori. PALAZZO SAN GERVASIO: Via Pisa.

EDITORIALE

Sospendete il campionato di Eccellenza:per il lutto e per una umana riflessione
di Mariapaola Vergallito

Forse ancora non abbiamo capito bene quello che è accaduto domenica scorsa davanti al piazzale della Ferrovia dismessa di Vaglio Scalo. E non mi riferisco alla dinamica dei fatti, spiegata senza troppi giri di parole dal Procuratore, dal Questore e da chi ha indagato e sta indagando.
Forse ancora, però, non abbiamo compreso bene la portata di quanto accaduto. L’assurdità di questa tragedia che ha nomi e cognomi e, tra questi, forse ‘’Calcio’’ è uno di qu...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo