HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D/H: prima storica vittoria per il Grumentum Val d’Agri

8/09/2019



Nel rinnovato Stadio “Cupolo” di Villa d’Agri, storico esordio in Serie D della matricola Grumentum Val d’Agri e primi storici 3 punti contro il Gravina ottenuti nel primo tempo per merito dell’ex Potenza.
Finamore dispone i suoi col consueto 3-4-3, Loseto risponde con il 4-3-3.
L’inizio è piuttosto blando. Al 12’ incertezza in uscita di Donini, che si salva in due tempi. Al 19’ cross dalla sinistra di Gogovski per Bozzi che tenta la conclusione ma la palla termina fuori. Dopo la metà del primo tempo gli ospiti cominciano a prendere campo. Alla mezz’ora girata in area di Bozzi che termina fuori.
Al 32’ i padroni di casa passano grazie a Potenza, che insacca di testa approfittando di un’uscita errata di Loliva su un traversone di Catinali.
Dopo la meravigliosa prova di domenica scorsa a Nocera Inferiore, il funambolico numero 7 si ripete anche contro i gialloblu.
La replica dei pugliesi arriva al 38’ ed è affidata, sugli sviluppi di una punizione, a un tentativo di Ficara rimpallato da Carrieri, sul quale la difesa è brava a liberare.
Al 42’ Chiaradia serve Bozzi, il cui colpo di testa attraversa tutto lo specchio della porta e si perde sul fondo. La prima frazione si chiude con i biancazzurri avanti di un gol, dopo 45 minuti molto tattici e giocati a ritmi piuttosto bassi.
In avvio di ripresa tentativo un po’ svirgolato di Ficara al 3’, parato da Donini.
Poco dopo Carrieri ci prova di testa sugli sviluppi di un corner, ma Loliva si oppone. Col passare dei minuti la gara si innervosisce.
Alla mezz’ora ci prova Chiaradia con un tiro cross, ma la sua conclusione va alta. I lucani si vedono al minuto 36 con l’altro subentrato Bongermino, la cui girata è deviata in angolo. Al 42’ l’ex Melfi si ripete con un tiro ma la sfera, leggermente deviata da un difensore, viene bloccata da Loliva.
I minuti di recupero sono molto tesi e vedono i murgiani protesi in avanti alla disperata ricerca del pareggio, ma la difesa valdagrina fa muro e respinge tutti i loro attacchi.
Finisce con la prima storica vittoria del Grumentum, resa ancora più indimenticabile in quanto maturata contro un avversario davvero di livello.

Mariapaola Vergallito
Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

25/01/2021 - Le scuole chiuse domani a Lauria
25/01/2021 - Farnesina: luce sulla morte di Luca Ventre. Il fratello:'finora nessuno ci ha contattati''
25/01/2021 - Maltempo: interventi dei Vigili del Fuoco
25/01/2021 - Maltempo a Lauria: i tecnici di AL a lavoro per pulire i serbatoi

SPORT

25/01/2021 - Cave del Sole Geomedical Lagonegro vs Pool Libertas Cantù
25/01/2021 - GEAR SIAZ PIAZZA ARMERINA - BERNALDA FUTSAL: 1-8. I rossoblu corsari in Sicilia
24/01/2021 - Serie D/H: tris del Lavello in casa del Città di Fasano
24/01/2021 - Serie D/H: il Francavilla impatta a Nardò in inferiorità numerica

Sommario Cronaca                        Sommario Sport








    

NEWS BREVI

25/01/2021 Sospensione idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:00 alle ore 18:30 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Buonarroti e zone limitrofe

22/01/2021 Sospensioni idriche

Pignola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:15 di oggi fino al termine dei lavori. PIGNOLA: parte di Via Aldo Moro.

21/01/2021 Sospensioni idriche

Craco, causa rottura adduttrice Frida: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Lavello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi fino al termine dei lavori. LAVELLO: Nelle seguenti c.de rurali: Gaudiano, Villaggio, Maggesaria, Viggiano, Posticchia Sabelli e c.de limitrofe.

EDITORIALE

Sapere aude !!! Abbi il coraggio di conoscere
di  Enza Berardone

Credo che tutti conoscano il fenomeno della Shoah e dell’ olocausto. Ma cosa significa oggi pensare , ripensare alla Shoah , qual è l’ utilità pedagogica? La storia va insegnata come storia umana, storia di individui, perché tali erano le vittime, gli osservatori passivi, i carnefici. Affrontare il tema della Shoah non significa soltanto studiare il fenomeno in quanto sterminio di massa, frutto della politica na...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo