HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Spettacolo di Apertura UFFICIALE dal 9 al 13 ottobre "SHAKE FOOLS"

10/09/2019

Immaginiamo alcuni dei principali personaggi di alcune opere di William Shakespeare, come AMLETO, OTELLO, MACBETH, RE LEAR. Immaginiamo che alcuni personaggi, con sintomatologie tra il patologico classico ed il patologico delinquenziale, abbiano i tratti caratteriali dei personaggi storici dell’epopea shakespeariana e che, per gravi reati e delitti commessi oggi nelle periferie e nelle province italiane, siano stati rinchiusi in una STRUTTURA DI CONTENIMENTO GIUDIZIARIA. Immaginiamo che a farci da “Cicerone” in questa STRUTTURA/INFERNO di contraddizioni umane sia un vero e proprio FOOL, o meglio, IL MATTO, dove gli psichiatri non parlano mai ma si materializzano sotto forma di una “voce femminile” che invita i “gentili ospiti” a svolgere le mansioni a loro assegnate. SHAKE FOOLS (letteralmente: “matti sotto scuotimento”) è la rappresentazione e la rivisitazione, in chiave contemporanea, dei più famosi personaggi shakespeariani, ovvero Amleto, Ofelia, Otello, Desdemona, Macbeth, Lay Macbeth, Re Lear/Learich, la Strega/Zingara. E’ una riscrittura attualizzata che utilizza anche inflessioni dialettali per restituire veridicità e fondatezza alla poetica universale di William Shakespeare. Un mezzo per “uscire dalla formalità del Teatro” e tramite il Teatro stesso, veicolare nuove forme di comunicazione.


“Ancora oggi Shakespeare è tra gli autori più conosciuti e amati: il suo più grande merito è quello di aver rappresentato l’animo umano nella sua interezza. Non ne ha infatti tralasciato mai nessuna emozione o aspetto: ha indagato a fondo la vita nella sua assurdità, e spesso nelle sue opere compare la follia, quella stessa follia verso cui ci stiamo avviando in questo secolo, che NON considera più la Natura come elemento primario e indispensabile per la sopravvivenza del genere umano.
Questo è un forte elemento in comune con la poetica di William Shakespeare.
Infatti, la lotta dell’uomo contro la natura è alla base di ogni componimento shakespeariano. Non a caso, la tragedia si manifesta quando l’uomo agisce contro natura: così, il fratello uccide il fratello, la madre uccide il figlio, il marito uccide la moglie, o viceversa. Se avviene un’ingiustizia, anch’essa è considerata un atto contro natura.
A partire da questa premessa, riteniamo che il tema della “follia” sia quanto mai attuale in questi anni di “apocalisse annunciata”, a causa delle guerre, delle continue stragi, dei delitti efferati perpetuati ogni giorno.
Il fatto che uno spirito illuminato come Shakespeare, oltre 500 anni fa, già si fosse occupato di questa follia e che le cose non siano cambiate da allora, ci ha fatto riflettere sull’utilità di ribadire questo tipo di messaggio filtrato dalla nostra esperienza contemporanea, ovvero la riscrittura dei principali testi shakespeariani - AMLETO, MACBETH, RE LEAR, OTELLO - mantenendo il “motore” originale delle azioni, basate sulla violenza, sul sopruso e sull’ingiustizia. Per questo motivo, i nostri personaggi hanno i tratti peculiari degli “archetipi” shakespeariani a cui si riferiscono, ma le loro storie - così come la loro linfa vitale - sono tratte dai fatti di cronaca contemporanea, dalle ingiustizie quotidiane dettate dagli abusi del potere, dalle violenze che, nel silenzio, si consumano giorno per giorno nelle grandi, città così come nella provincia italiana.”

cit Giovanni Maria Buzzatti e Manuela Tempesta

Con Skake Fools al Teatro Trastevere, via Jacopa de’ Settesoli 3, appuntamento dal 9 al 13 ottobre, da mercoledì al sabato ore 21, domenica ore 17:30.


Teatro Trastevere
via Jacopa de'Settesoli 3, 00153 Roma
mercoledì-sabato ore 21, domenica ore 17:30.
prevista tessera associativa
contatti: 065814004 info@teatrotrastevere.it
www.teatrotrastevere.it #ilpostodelleidee
https://www.facebook.com/teatrotrastevere/# https://twitter.com/teatrotrast


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
24/01/2020 - Scossa di terremoto di 2.8 a Paludi (Cosenza)

Una scossa di terremoto si è verificata ancora una volta in calabria con magnitudo 2.8. Questa volta nel cosentino a 3 km ovest di Paludi (CS) a pochi km da Rossano calabro. Il sisma si è verificato alle ore 01:37:10 italiane ad una profondità di 27 km ed è stato registrato ...-->continua

24/01/2020 - Roma: schiaffi e insulti ai bambini dell’asilo, due maestre ai domiciliari

L'ennesima storia di maltrattamenti subiti da piccoli alunni di una scuola dell'infanzia arriva da Formello, a nord di Roma, dove ieri sera i carabinieri della Compagnia Cassia hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti do...-->continua

24/01/2020 - Allo stadio come in guerra: 66 Daspo agli ultras della Nocerina

Caschi, mazze di ferro, un manganello, alcolici, fumogeni e petardi vietati, fanno parte dell’equipaggiamento sequestrato dai poliziotti, il 7 dicembre scorso, all’interno delle auto di un gruppo di ultras della Nocerina, al termine della partita di calcio del...-->continua

24/01/2020 - Salernitano: lascia scoperto servizio di guardia, arrestato un medico

Un medico che esercita nel salernitano è stato arrestato per interruzione di pubblico servizio, della continuità assistenziale ed abbandono del posto di lavoro.
Dopo averne seguito gli spostamenti, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato Lavoro lo hanno arre...-->continua

23/01/2020 - Emergenza smog sempre più cronica: ecco la foto scattata dal report Mal’aria

In Italia l’emergenza smog è sempre più cronica e si ripresenta puntale ogni anno. A dimostralo i nuovi dati di Mal’aria, il report annuale di Legambiente sull’inquinamento atmosferico in città, che quest’anno scatta una triplice foto sul nuovo anno che si è a...-->continua

23/01/2020 - Declassamento del Pronto Soccorso di Soveria Mannelli, nota del sindaco

E’ da stamani che serpeggia la notizia del declassamento del Pronto Soccorso dell’Ospedale Cittadino da struttura aperta 24 ore a struttura H 12. Ed è da stamani che nulla è rimasto intentato per bloccare l’infausta decisione. L’Amministrazione Comunale infatt...-->continua

23/01/2020 - Terremoto di 3.8 a largo di Cetraro

Un altra scossa di terremoto in Calabria. Questa volta si è verificata a 10 km a largo di Cetraro, con un intensita di 3.8, questa mattina intorno alle 05:32:33 ore Italiana. Il sisma è stato rilevato dalla Sala Sismica INGV-Roma. La terra continua a muovers...-->continua


CRONACA BASILICATA

24/01/2020 - Il Governo impugna legge Regione Basilicata su trasporto pubblico
24/01/2020 - Centrale Frido, Laghi: ‘Con mancata ultimazione, autorizzazione scaduta’
24/01/2020 - Prov. Potenza: i Carabinieri denunciano 9 persone e ne segnalano 5
24/01/2020 - A rischio l'unione dei Comuni della Val Sarmento

SPORT BASILICATA

24/01/2020 - Volley Serie C: per la DMB Villa d’Agri seconda trasferta nel salento
24/01/2020 - Bernalda Futsal, verso l’Alma Salerno, Fusco: ''Evitiamo i cali di concentrazione''
24/01/2020 - Volley: Doppio impegno casalingo per la PM Volley
23/01/2020 - Eccellenza: domenica campionato sospeso. Ecco le altre decisioni

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
24/01/2020 SOSPENSIONI IDRICHE

Tramutola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori. TRAMUTOLA: Via Mazzini , largo mercato , piazza della repubblica, zona San Vito e zone limitrofe

20/01/2020 Sospensioni idriche 20 gennaio 2020

--Lavello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 07:30 di oggi fino al termine dei lavori.
--Sant'Arcangelo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:00 alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti. SANT'ARCANGELO: Zona bassa Centro storico
--Irsina: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al recupero del livello. IRSINA: C.da Notargiacomo e zone limitrofe
--Scanzano Jonico: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. SCANZANO JONICO: Via Campania

19/01/2020 Inaugurazione plesso scolastico rinviata per morte tifoso

La manifestazione in programma domani a Tramutola per l’inaugurazione del nuovo plesso scolastico, è stata rinviata a data da destinarsi per rispetto del dolore della famiglia della giovane vittima di oggi condannando la violenza bieca che ha portato al triste evento. Si tratta, di dare un senso profondo ai valori della vita come quelli che si incarnano nel mondo della scuola, ed esaltare i valori dello sport come momento esclusivo di unione e non di divisione .
La decisione è stata assunta di concerto con il presidente della regione Basilicata Vito Bardi .





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo