HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Bosch Bari, Spera (Ugl):” Chiediamo uno sforzo maggiore e nuove produzioni”

7/08/2019

Tante le dichiarazioni sul futuro dello stabilimento Bosch di Bari da parte dei vertici della multinazionale tedesca che non lasciano adito ad interpretazioni o fraintendimenti. Cominciando da quella dell’AD Italia Dambach pubblicata su La Repubblica ad Aprile ‘O si cambia o è il dramma, rischiamo di dimezzare Bari!’, seguita da quella del Presidente Denner pubblicata sulla intranet aziendale a Maggio ‘su Bari, sfortunatamente e nonostante gli enormi sforzi, non ci sarà modo di evitare misure di ristrutturazione’, per poi arrivare all’intervista pubblicata ieri 6 Agosto sul Sueddeutsche Zeitung e riproposta da Ansa, in cui Denner afferma ‘Il vento in poppa non c’è più, non saremo in grado di mantenere l’alto livello di rendimento dello scorso anno e ci saranno conseguenze sui lavoratori, soprattutto negli stabilimenti diesel, per i quali stiamo facendo tutto il possibile per attuare il calo in modo socialmente accettabile’.
“Siamo seriamente molto preoccupati, - afferma il Segretario Generale UGL Metalmeccanici, Antonio Spera -, per il futuro dello stabilimento di Bari e dei 1850 lavoratori diretti, oltre che per tutto l’indotto sul territorio barese. Il rischio di perdere ancora altri posti di lavoro, altre professionalità, altre risorse altamente qualificate in un territorio già martoriato da altre multinazionali che hanno chiuso i battenti e da sempre minacciato dal baratro della disoccupazione, che è arrivato a sfiorare il 50% nell’ultimo anno, non ce lo possiamo permettere. La UGLM, attraverso il Segretario Provinciale di Bari, Samantha Partipilo, aveva già denunciato ai lavoratori ed alla stessa Direzione Aziendale di Bosch, nel corso dei vari incontri istituzionali, che gli investimenti proposti (2 linee pompa diesel CP4, 3 componenti e-bike, 30 codici meccanica fine) non avrebbero ridotto gli esuberi né tantomeno avrebbero saturato la forza lavoro. Per questo motivo la UGLM di Bari aveva richiesto un incontro ai membri dell’Executive Board Management della divisione Powertrain di Bosch, in visita nello stabilimento di Bari lo scorso 1 Agosto, e di fronte al diniego di un incontro anche di soli 30 minuti si era deciso di allestire un sit in di protesta davanti ai cancelli dello stabilimento. I lavoratori della Bosch di Bari vivono di stenti con gli ammortizzatori sociali dal 2009, e già sono stati ridotti in questo decennio da 2500 a 1850 unità, in maniera volontaria ed incentivata. Non possiamo permettere che si continui a fare saving sulla vita di quei lavoratori che sono stati e sono ancora oggi la spina dorsale di uno stabilimento di eccellenza tecnologica nel territorio di Bari. Chiediamo a Bosch uno sforzo maggiore – conclude Spera -, che si impegni a portare nel sito di Bari nuove produzioni, in settori diversi dal diesel, anche non automotive, e di continuare a fregiare il nostro territorio della sua imponente presenza e della sua tecnologia per la vita. BOSCH BARI NON SI TOCCA!

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
17/08/2019 - Il giornalista e scrittore G. Capurso presenta “Il sentiero dei figli orfani"

Il giornalista e scrittore Giovanni Capurso presenta “Il sentiero dei figli orfani”, il suo terzo romanzo di formazione che racconta le memorie giovanili di Savino, un uomo che ripercorre il suo passato e rivive le fasi di quel delicato passaggio che dalla fanciullezza condu...-->continua

16/08/2019 - È morto per un malore Felice Gimondi

È morto Felice Gimondi. L'ex campione italiano di ciclismo è deceduto per un malore mentre faceva il bagno nelle acque di Giardini Naxos. Gimondi, che avrebbe compiuto 77 anni il prossimo 26 settembre, si trovava nella zona della spiaggia di Recanati quando si...-->continua

16/08/2019 - I tutor sulle Autostrade saranno riattivati per il controesodo

Autostrade per l'Italia informa che la Corte di Cassazione ha ritenuto del tutto infondati i motivi per i quali la Corte di Appello di Roma in data 10 aprile 2018 aveva ritenuto che il sistema di controllo della velocità media, cosiddetto Tutor, violasse le no...-->continua

16/08/2019 - San Michele Salentino Stories: un paese che racconta il suo paese

Lunedì 19 agosto alle ore 21 in Piazza Marconi a San Michele Salentino,
saranno proiettate le videointerviste dell’artista Elisa Laraia
nell’ambito del progetto LAP Laboratorio permanente di Arte Pubblica,
che, nato nel 2009, dopo aver narrato 21 c...-->continua

15/08/2019 - Salma ricoperta di formiche in ospedale

La salma di una donna è stata ritrovata piena di formiche nella sala mortuaria dell'ospedale di Scafati (Salerno). A denunciare l'episodio - come riportano alcuni quotidiani - sono stati i familiari della 61enne di Angri che hanno presentato una denuncia ai ca...-->continua

14/08/2019 - MOTTOLA (TA). Thea Crudi,il 16 agosto sarà a Villino Odaldo, per un concerto

Un concerto speciale, armonie vocali sperimentali, intrecciate a melodie orientali. Una voce senza tempo e molto evocativa, in grado di coniugare in modo unico i mantra con la musica.
Si terrà nella splendida cornice di Villino Odaldo, a Mottola, in contr...-->continua

13/08/2019 - Pezzi di vetro nell'Aglio, olio e peperoncino, ministero:Rischioso per la salute

Il ministero della salute informa che attraverso il sistema di allerta Rasff le Autorità della Svizzera hanno segnalato la presenza di frammenti di vetro in vasetti di Aglio, olio e peperoncino a marchio ECCELLENZE D'ITALIA. I lotti oggetto di allerta in vaset...-->continua


CRONACA BASILICATA

17/08/2019 - Metaponto: donna di 26 anni muore annegata
17/08/2019 - Incidente mortale nei pressi di Grassano
16/08/2019 - Potenza e provincia:Controlli dei Carabinieri a Ferragosto. 8 persone denunciate
16/08/2019 - Depuratore di Maratea: ‘’un problema vecchio non risolto’’

SPORT BASILICATA

17/08/2019 - Serie C, Picerno: il patron Curcio saluta la squadra. ‘Obiettivo salvezza’
17/08/2019 - Francavilla – Grumentum. Primo turno di coppa Italia
16/08/2019 - Viggianello: tra i pali arriva Sosnovskyy
15/08/2019 - Serie D/H: Conte lascia il Grumentum

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
17/08/2019 Sosensione idrica oggi 17 agosto in Basilicata

Policoro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Trieste resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti località: Difesa, Civita, Armatiedi, Radito e zone limitrofe.
Filiano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile resterà sospesa fino alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti. Acquedotto lucano ha attivato il servizio sostitutivo mediante autobotte che stazionera nei pressi di Villa Mancini.
Nova Siri: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Colombo resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

16/08/2019 Sospensioni idriche 17 agosto 2019

Venosa: a causa di un guasto improvviso all'impianto di sollevamento, nell'intero abitato potrebbero verificarsi cali di pressione o la sospensione dell'erogazione idrica, fino al termine dei lavori di riparazione.
Francavilla in Sinni, Chiaromonte: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 08:30 alle ore 14:00 di oggi, salvo imprevisti.
Vietri di Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione
Savoia di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella frazione Santa Maria delle Grazie e Via dell'Acquedotto sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.

15/08/2019 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Vietri di Potenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Musileo sarà sospesa dalle ore 19:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo