HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Il Pane di Altamura “FORTE” conquista l’America

16/11/2018

Puglia e Stati Uniti, mai stati così vicini. Un legame solido a unire i due Paesi in uno scambio di tradizioni e di valori culturali attraverso un prodotto emblema Dop della terra appula: il Pane di Altamura “FORTE” della Oropan.
Oropan Spa è la prima azienda produttrice di prodotti da forno del Sud Italia a essere stata scelta dalla Fondazione NIAF (National Italian American Foundation) quale fornitore ufficiale del Gran Galà svoltosi di recente a Washington. L’esperienza della società altamurana in America, illustrata ieri nel corso di una conferenza stampa, introduce un importante bagaglio conoscitivo fatto di conferme e verifiche dall’esito positivo sul gradimento e sull’attrattività della proposta Oropan e dei prodotti Made in Italy, con la garanzia e la supervisione del fondatore, Vito Forte, che oggi si dice piacevolmente incredulo dell’accoglienza a stelle e strisce e della diffusione del buon pane di una volta, il suo, in tutto il mondo.
Oropan ha entusiasmato il mercato internazionale, dopo aver incentrato il core business in tutta Italia. La capacità di proporre, ogni giorno, prodotti di elevata qualità gustativa, sempre in equilibrio con esigenze di tipo nutrizionale e salutistico, ha portato il Pane di Altamura D.O.P fatto con lievito madre di esclusiva proprietà di Oropan dal 1956, una lenta e lunga lievitazione naturale, con crosta spessa e dorata e mollica giallo oro e sfornato nello stabilimento altamurano di Oropan a conquistare gli Stati Uniti, e in particolare i 1500 invitati al Gran Galà, i delegati dei rappresentanti della Casa Bianca e tutti i personaggi illustri del mondo politico, culturale, imprenditoriale americano e italiano accorsi per l’occasione.
Una forma caratteristica di Pane di Altamura Dop della Oropan, dalle dimensioni di una volta, è stata offerta anche all’ambasciatore italiano negli Stati Uniti, Armando Varricchio, nel corso di un cocktail organizzato nella sede dell’Ambasciata. Lo stesso pane della Oropan è stato protagonista di un’altra cena organizzata dal NIAF il 12 ottobre, interamente dedicata alla Puglia: la chef americana di fama internazionale, Lidia Bastianich, si è dilettata nell’elaborazione di piatti preparati coi prodotti tipici dell’enogastronomia pugliese.
Una storia di rituali e tradizioni, quella di Oropan, che viene da lontano e che nasce dal coraggio e dall’intuito imprenditoriale dell’allora giovane garzone Vito Forte che, sin da giovanissimo, lavorava nel forno medievale più antico di Altamura. A 19 anni, il signor Forte rilevò quel forno e ne fece un’azienda artigianale dalla quale - con impegno, ricerca, innovazione e sviluppo - è nata un’industria che oggi produce 600 quintali di pane al giorno, occupa 135 dipendenti, fattura 25.000.000 di euro all’anno ed è leader nel settore della panificazione italiana con una struttura moderna e tecnologie avanzate.
«Un sogno – raccontato con emozione da Lucia Forte (Direttore Marketing e Finanza di Oropan Spa) – quello di rappresentare l’azienda fondata da mio padre Vito in America, che resta il sogno di tutti gli italiani e degli imprenditori nostrani che puntano a diffondere il Made in Italy e l’enogastronomia italiana oltreoceano. Quando, da ragazzina, mettevo i primi passi nell’azienda di famiglia, mi chiedevo se mai un giorno sarebbe accaduto. Quel sogno si è avverato, ed è motivo di grande soddisfazione». Per Vincenzo Ragone (Export Manager di Oropan Spa) il segmento americano, dopo quello tedesco e francese, rappresenta oggi un mercato assai interessante da penetrare per poter portare la Puglia in tavola ogni giorno.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
27/09/2020 - Covid: ancora calo dei nuovi positivi ma anche dei tamponi

Ancora in calo il dato dei nuovi positivi: oggi 1.766, mentre ieri erano 1.869 e due giorni fa 1.912, per un totale di 309.870.
Ma sono in calo anche i tamponi processati: 87.714, molti meno dei 104.387 di ieri, per un totale di campioni analizzati dall’inizio del monit...-->continua

26/09/2020 - Covid: situazione stabile ma in Campania quasi 300 nuovi positivi

Oggi, leggero calo dei nuovi positivi (1.869) che comunque rispecchiano il dato di ieri (+1.912): per un bilancio complessivo salito a 308.104 infetti dall’inizio dell’emergenza. Piccola diminuzione anche dei tamponi effettuati: in 24 ore 104.387, contro i 10...-->continua

26/09/2020 - Coronavirus, Cts: non ci sono le condizioni per aumentare il pubblico negli stadi

"Il Comitato Tecnico Scientifico si è riunito in data odierna per analizzare il documento ricevuto dal Ministro della Salute relativo alla partecipazione del pubblico alle manifestazioni sportive, predisposto dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome....-->continua

26/09/2020 - Covid19 Puglia: 51 nuovi contagi. 3 decessi in capitanata e nel tarantino

Tre morti e 51 nuovi casi positivi nel quotidiano bollettino Covid della Regione Puglia. 3.514 i test effettuati. I decessi sono 2 in provincia di Foggia e 1 in provincia di Taranto. I casi positivi sono 27 in provincia di Bari, 5 nella provincia Bat, 2 nel ...-->continua

26/09/2020 - Monitoraggio settimanale Covid-19, report 14-20 settembre

Il numero di casi di COVID-19 e di ricoveri continua ad aumentare. Questo significa che occorre mantenere una linea di massima prudenza. Il grande impegno di tutta la popolazione nella fase di riapertura ed il mantenimento di misure rigorose permette oggi di ...-->continua

25/09/2020 - Covid: oltre 1.900 nuovi casi e 20 vittime

Aumento dei nuovi contagi, saliti oggi a 1.912 contro i 1.786 di ieri (totale 306.235): il dato è venuto fuori da un numero di tamponi leggermente calato in 24 ore, poiché oggi ne risultano processati 107.269 mentre ieri i campioni analizzati erano stati 107.2...-->continua

25/09/2020 - Covid19 Puglia: 90 casi positivi su 3299 test esaminati

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì 25 settembre 2020 in Puglia, sono stati registrati 3299 test per l'infezione da ...-->continua


CRONACA BASILICATA

28/09/2020 - Pino Giordano interviene a un anno dalla tragica morte della sorella Tina
28/09/2020 - Covid Basilicata, salgono i contagi. Altri 4 positivi a Senise
28/09/2020 - Lauria, il sindaco su messa in sicurezza del Palalberti: ‘Adesso vi accederemo con continuità’
28/09/2020 - Covid: negativi i tamponi effettuati a Lauria e Viggianello

SPORT BASILICATA

28/09/2020 - Il Bernalda Futsal vince il triangolare con Itria Fc e Futsal Potenza
28/09/2020 - Progetto Rete!: il Siproimi di San Severino Lucano in finale a Roma
27/09/2020 - Serie C: per il Potenza buona la prima
27/09/2020 - Serie D/H: Picerno e Taranto finisce a reti bianche

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
28/09/2020 Sospensione idrica a Latronico

Latronico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 10:00 di oggi salvo imprevisti. LATRONICO: Frazione agromonte mileo

26/09/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:30 di oggi fino al termine dei lavori. GENZANO DI LUCANIA: P.zza Monti, Via Laviani

23/09/2020 Sospensione idrica in Basilicata

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti zone: Strada Montagna, Strada Convento- Montagna, Strada Torretta, Strada Chiusi e via Don Minzoni





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo