HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Missionari in spiaggia, il Vangelo tra la 'movida' di Riccione

5/07/2017

Portare anche nelle spiagge e nei locali di ritrovo estivi una forma di "missione" che dia la possibilità di avvicinarsi alla fede. E tutto questo nelle mete vacanziere che restano tra le più gettonate, come i lidi della Romagna. Anche quest'anno, a 14 anni dalla prima esperienza, la Comunità Pastorale Riccione Mare, in collaborazione con la Comunità Nuovi Orizzonti e le Sentinelle del Mattino di Pasqua, ripropone per le spiagge, le strade e la 'movida' di Riccione la missione di evangelizzazione "Chi ha sete venga a me".
Dal 2003 a oggi sono circa 900 le persone passate per Riccione come missionari: laici, seminaristi, religiosi e religiose, sacerdoti, che, rientrati nei luoghi della loro pastorale ordinaria, hanno potuto mettere a frutto il bagaglio di esperienze vissute durante la missione. Anche quest'anno, circa 60 giovani porteranno "un messaggio di gioia" ai vacanzieri che dal 6 al 10 luglio frequenteranno le spiagge di Riccione, in occasione della "Notte Rosa", lungo weekend di festa e divertimento. I giovani missionari, dai 18 ai 35 anni, provenienti da tutta Italia e anche dall'estero, riceveranno il mandato missionario da mons. Francesco Lambiasi, vescovo di Rimini, nel corso della messa del 7 luglio, alle ore 21,00, presso la parrocchia Mater Admirabilis, in Via Antonio Gramsci.
"Purtroppo Riccione è stata accomunata nel corso degli anni ad un certa 'cultura dello sballo' e del divertimento ad ogni costo - sottolineano i promotori. Ogni anno la cronaca registra purtroppo casi di adolescenti e giovani vittime degli eccessi e della mancanza della sana cura di sé. I missionari presenti in questi giorni a Riccione sono mossi unicamente dal desiderio di accostare le persone con il desiderio di far loro conoscere il messaggio di Cristo risorto, l'accoglienza del quale porta un frutto di gioia e pace. Riteniamo infatti che la maggiore efficacia, in questo momento di crisi educativa, sia raggiungibile solo con iniziative di incontro personale con i giovani frequentatori di locali di divertimento".
I missionari vengono da esperienze di vita molto differenti le une dalle altre: c'è chi è un "ex", proveniente dal mondo della strada, della devianza sociale, delle dipendenze. Ma c'è anche chi ha un passato "normale", forse troppo normale, quasi piatto e senza senso. "Anche in questo caso incontrare il vangelo di Gesù e imparare a viverlo quotidianamente - si spiega - ha significato incontrarsi con gioia, pace e speranza".
Molteplici le attività che si succederanno nel corso della settimana: ogni pomeriggio i giovani missionari andranno per le spiagge ad incontrare i bagnanti, ombrellone per ombrellone, sostando in dialogo con loro. La sera, alle ore 21.00, presso la parrocchia "Mater Admirabilis", in Via Antonio Gramsci 39, verrà celebrata una Messa con particolare attenzione al mondo giovanile, animata con canti e festa, che esprima realmente il significato del vivere la Gioia della Risurrezione. A seguire, la chiesa resterà aperta fino a notte inoltrata per "La Luce nella Notte", una proposta forte di preghiera: all'interno saranno disponibili alcuni sacerdoti per le confessioni, mentre i giovani missionari, a due a due, andranno per le strade di Riccione ad incontrare i loro coetanei e, se è loro desiderio, li accompagneranno in chiesa per vivere un momento speciale di incontro con Dio. Non mancano, naturalmente, un sito ufficiale (www.chihasetevengaame.it), ampia integrazione con i social network, un canale YouTube dedicato e possibilità d'interazione degli utenti tramite diretta streaming e chat. (ANSA).

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
17/07/2019 - Violenza sulle donne, il Codice rosso adesso è legge

Via libera definitivo del Senato al ddl sulla tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, il cosiddetto Codice rosso. Il provvedimento, che ha incassato l'ok definitivo del Parlamento e che con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale sarà quindi legge, ha ottenuto...-->continua

17/07/2019 - ACQUAPARK,sabato 20 CON I FREE LOVE per il 25^ anniversario

CORIGLIANO ROSSANO (Cs), Mercoledì 17 Luglio 2019 – Atena Gioc’onda, la piscina delle onde, è ormai riconosciuta come palcoscenico e trampolino di lancio artistico di gruppi ed interpreti musicali emergenti ai quali l’ODISSEA 2000, da sempre attenta alla valor...-->continua

16/07/2019 - Max Gazzè torna in Salento



Max Gazzè torna in Salento sabato 10 agosto 2019 con un concerto ad Alessano (Campo Sportivo "A.Mele" - start h22:00) in occasione del "Festival dei Paesaggi culturali del Capo di Leuca" organizzato dall'associazione culturale L.I.B.E.R. Azione con l...-->continua

16/07/2019 - Soprintendenza e Fondazione Comunità Salernitana insieme per la tutela beni cult

16 luglio 2019. Firmato nella sede di Salerno della Soprintendenza un protocollo d’intesa tra la SABAP di Salerno e Avellino, Soprintendente arch. Francesca Casule, e la Fondazione della Comunità Salernitana Onlus, Presidente dott.ssa Antonia Autuori, al fi...-->continua

16/07/2019 - XXXI CIVITAFESTIVAL: il jazz di Enrico Pieranunzi con la New Talents Jazz Orches

Dopo i primi appuntamenti che hanno visto per la prima volta in Italia Adam Pieronczyk Quintet, il dissa-crante teatro di Antonio Rezza e la danza contemporanea francese di “Un po’ di più”, il CivitaFestival, giunto alla sua 31esima edizione, prosegue a Civita...-->continua

15/07/2019 - Giulianova,Arts Academy organizza l'estemporanea di pittura “ParoleDipinte”

Il 21 luglio, nella bellissima cornice della Terrazza Kursaal di Giulianova, l’Associazione Arts Academy organizza l’estemporanea di pittura “ParoleDipinte”. A partire dalle ore 16:00 quattro giovani artisti della Provincia di Teramo si cim...-->continua

15/07/2019 - TERREINAZIONE 2019,Festival della Cultura Popolare - IV edizione

Terre in azione, terre che cantano e si raccontano, terre che ballano e che s’incontrano. Le nostre terre di oggi e di ieri, ma anche le terre lontane da noi, e quelle vicine, nonostante le lontananze: i colori, i suoni, le danze e le mille anime della cultura...-->continua


CRONACA BASILICATA

18/07/2019 - Lauria, omicidio in macelleria: Cassazione conferma condanna per Cozzi
18/07/2019 - Polizia. Operazione anticrimine, 2 arresti a Policoro
18/07/2019 - Guardia Finanza Lauria, sequestrati 167 grammi di droga. 29 persone segnalate
18/07/2019 - Matera.Polizia denuncia 61enne per sfruttamento manodopera stranieri irregolare

SPORT BASILICATA

18/07/2019 - Nuova convezione tra banca mps e lega nazionale dilettanti
18/07/2019 - Terranova di Pollino. Tutto pronto per la Pollino Marathon 2019
18/07/2019 - Ciclismo: a Terranova la seconda edizione della POLLINO MARATHON YOUNG
18/07/2019 - Definiti i gironi della serie C

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
18/07/2019 Sospensione idrica oggi 18 luglio in Basilicata

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: contrada Alto Cesine, Strada Tarallo, Marmo I e II, Strada provinciale 83, Strada Statale 94, Strada della Cantoniera, Toppo del Fico, Toppa del Casino, Strada delle Querce, Strada degli Orti, Strada della Cantoniera, Strada della Castagna, Strada del Melandro e Strada Castello
Avigliano: per consentire la riparazione di una perdita, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 18:00 in via Giustino Fortunato, via Don Luigi Sturzo e zone limitrofe, salvo imprevisti. Il ripristino è previsto fino al termine dei lavori.
Maratea: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, a partire dalla ore 12:00 e fino alle ore 14:00 circa, salvo imprevisti, in via via Profiti e via Vallina potrebbero verificarsi cali di pressione e/o sospensioni dell'erogazione idrica.
Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori, nelle localita' Timparossa, Cogliandrino e Pecorella.

18/07/2019 Matera. Arrestato cittadino nigeriano colpito da ordine di esecuzione per reati

Gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Matera hanno arrestato un cittadino nigeriano quarantaquattrenne perché colpito da ordine di esecuzione di pene concorrenti per diversi reati, per i quali dovrà scontare in carcere la pena residua di tre anni, nove mesi e dodici giorni, oltre ad una multa ed alla interdizione perpetua dai pubblici uffici.
Il Provvedimento di cattura è stato emesso dal Procuratore Capo della Repubblica di Matera, dott. Pietro Argentino, ed eseguito a Bari dalla Squadra Mobile di Matera presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio dove si trovava in attesa di essere espulso.

16/07/2019 Sospensione idrica Colobraro

Colobraro: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in via Da Vinci dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo