-->

HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Basilicata. Consiglieri di minoranza su scioglimento seduta consiliare: maggioranza inadeguata

10/07/2024

I consiglieri della minoranza Marrese, Cifarelli e Lacorazza (Pd), Araneo e Verri (M5s) e Bochicchio (AVS-PSI-BP), subito dopo lo scioglimento della seduta consiliare odierna per mancanza del numero legale, hanno incontrato i giornalisti per rimarcare il dissenso sulla mancata tenuta dei lavori consiliari che prevedevano “punti importanti all’ordine del giorno”.

Il capogruppo del Pd Lacorazza ha sottolineato che “Dal 24 maggio, giorno della proclamazione degli eletti, non è stata ancora nominata la Giunta regionale e i problemi dei lucani continuano a restare senza soluzione. Gli agricoltori che chiedono di risolvere questioni urgenti, la sanità che versa in uno stato preoccupante. Siamo di fronte ad una incapacità e inadeguatezza di questa maggioranza”.

Di inadeguatezza della maggioranza ha parlato anche Araneo (M5s), la quale si è poi soffermata su ciò che comporta il mancato avvio effettivo della macchina amministrativa che - ha sottolineato - si traduce “non tanto in un danno per la minoranza, al momento impossibilitata ad agire in quanto non si sono ancora costituite le Commissioni consiliari, ma soprattutto perché non ci sono le condizioni per rispondere alle tante istanze dei lucani”. “Su questo pesa come una spada di Damocle - ha continuato la consigliera - il fardello dell’autonomia differenziata e ogni giorno in più è un giorno perso sia per impugnare la legge sia per fare ricorso”.

Il consigliere Marrese (Pd) ha comunicato che “Sul tema dell'autonomia differenziata chiederemo al Presidente Pittella una conferenza dei capigruppo proprio per programmare meglio i lavori delle prossime settimane, così da portare a casa un risultato concreto. Per noi sarebbe auspicabile poter registrare sulla questione una posizione unanime di tutto il Consiglio regionale, maggioranza e minoranza”.

“Da veterano del Consiglio - ha affermato Cifarelli - faccio notare che si può prendere atto di un cambio di passo anche nella gestione dei lavori consiliari. Siamo abituati da diverso tempo ad attese estenuanti, rinvii, aggiornamenti ad horas delle sedute. Devo dare atto al presidente Pittella di aver mantenuto un atteggiamento di rigore nel rispetto del Consiglio regionale. I consiglieri convocati devono essere presenti all'orario di convocazione. È un buon modo per iniziare dal nostro punto di vista”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
12/07/2024 - Regione Basilicata. Posticipata la seduta consiliare prevista per martedì 16 luglio al 17 luglio

Come deciso nella riunione della Conferenza dei Capigruppo consiliari, in data 11 luglio 2024, la seduta del Consiglio regionale, convocata per martedì 16 luglio 2024, è posticipata a mercoledì 17 luglio 2024, alle ore 10.00, nell’aula Dinardo, sita al piano terra del palazz...-->continua

12/07/2024 - Policoro. Ferrara (Impegno Comune) “Basta tir sul nostro lungomare

“Basta tir o mezzi di grossa portata che deturpano il nostro lungomare e distruggono la pavimentazione. Non servono deroghe ma divieti assoluti di transito”. Così Giuseppe Ferrara, capogruppo di Impegno Comune, che attraverso una nota stampa chiede un interven...-->continua

12/07/2024 - Le richieste del coordinamento ex TIS e RMI della USB Basilicata

Anche nelle ultime iniziative la CUB si fa portavoce di una richiesta di occupazione che è ben lungi dalla richiesta di stabilizzazione della platea degli ex TIS e RMI.
Già da aprile la USB sul tavolo tecnico con l'assessore Casino aveva chiesto una con...-->continua

12/07/2024 - Lavori Consiglio comunale di Matera: non passa 5^ variazione bilancio previsione 2024/26

L'Amministrazione Bennardi ha subito una sconfitta nella seconda convocazione del Consiglio comunale di Matera a causa dell'assenza di due consiglieri di maggioranza. La discussione ha preceduto la votazione sulla quinta variazione al bilancio di previsione 20...-->continua

12/07/2024 - ''Il Presidente Bardi dribbla i problemi e si affida alla genericità dei faremo'

Le dichiarazioni programmatiche del Presidente Bardi rese oggi nel Consiglio regionale della Basilicata, raccontano di una continuità inadeguata ed inconcludente visti i problemi che vivono cittadini ed imprese lucane.
L' esito elettorale della Città di Po...-->continua

11/07/2024 - Basilicata. Bardi traccia le linee programmatiche per il futuro

“Con rinnovato impegno ci accingiamo, maggioranza e opposizione, membri di questo Consiglio regionale, a fare del nostro meglio perché la politica faccia la sua parte e riconquisti dignità, significato e reputazione che le sono propri. Come ricordavo nel mio b...-->continua

11/07/2024 - Lonetti(Fare Futuro) su esito voto in Francia e ripercussioni in Italia

In un momento in cui la destra pareva emergere, è bastato gridare contro un fantomatico ritorno al fascismo per far sorgere dal nulla una Europa invasa dal caos. In Francia la vittoria schiacciante di Rassemblement National di Marine Le Pen, ha convinto Macron...-->continua
















Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo