-->

HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

“Un’Europa di Pace per la garanzia dei diritti e lo sviluppo del Sud”

18/05/2024

“Di guerra si muore anche dopo anni. La guerra uccide anche solo se la racconti. Franco di Mare, figlio di questa città, non lo dimenticheremo”. Con un omaggio alla memoria del giornalista Rai scomparso, l’avvocato napoletano Elena Coccia ha aperto questa mattina, al bistrot Lazzarelle, nella Galleria Principe di Napoli a Napoli, la conferenza stampa di presentazione dei candidati campani della lista “Pace Terra Dignità”, fondata dal giornalista Michele Santoro. Presenti l’europarlamentare e segretario del Movimento Equità Territoriale Piernicola Pedicini e l’avvocato Domenico Ciruzzi. “Vogliamo un’Europa che non sia più parte attiva nei conflitti in corso - ha dichiarato Pedicini - ma che si impegni esclusivamente per promuovere percorsi di pace e tavoli negoziali, nel rispetto dei trattati internazionali e dei principi fondativi dell’Unione Europea. In questi anni al Parlamento Europeo sono stato l’unico italiano a votare contro l’invio delle armi, mentre l’aula e la Commissione Europea lavoravano per alimentare un’economia di guerra che colpisce e danneggia i territori più sottosviluppati. A pagarne maggiormente le spese è il Mezzogiorno d’Italia, a cui sono state sottratte risorse del Pnrr e del Fondo di Sviluppo e Coesione, per destinarle alla produzione di armi e munizioni. Vogliamo farci interpreti in Europa delle istanze del Sud e del fabbisogno di Pace rappresentato dalla stragrande maggioranza dei cittadini”.

“La pace - ha sottolineato Ciruzzi - è la precondizione per l’esercizio di ogni altro diritto. Senza pace non possono esservi giustizia, libertà e uguaglianza. È necessario contribuire a creare le condizioni culturali e politiche perché si interrompa questa escalation bellicista e si raggiunga quanto prima una pace condivisa e duratura, in sintonia con gli auspici di Papa Francesco. In una società civile i cittadini si rivolgono al Giudice per risolvere le controversie, non si sparano addosso. In egual modo dovrebbero fare gli Stati risolvendo con la mediazione diplomatica e non con le bombe”. Nel corso della conferenza è intervenuta in collegamento da Bruxelles la ricercatrice e candidata italo-palestinese Noor Shihadeh. “Non possiamo più assistere inermi a un’Europa continua ad armare Paesi che commettono crimini di guerra sotto gli occhi di tutti. Con questa lista - ha sottolineato Shihadeh - ci poniamo l’obiettivo di fermare la corsa agli armamenti e di portare in Europa il tema della pace”.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
21/06/2024 - Ferrone su consegna lavori sulla strada provinciale n. 92 Bella-Avigliano

Il consigliere provinciale Carmine Ferrone ha rilasciato una dichiarazione sui lavori effettuati lungo la SP92 Bella - Avigliano, nel tratto che va da Sant'Antonio Casalini di Bella al bivio di intersezione con la SP 14, finanziati con Delibera Cipess 1/22. Ferrone, presente...-->continua

21/06/2024 - A Rifreddo riunione del Consiglio generale della Fnp Cisl

Questa mattina a Rifreddo di Pignola si è riunito il Consiglio generale della Fnp Cisl Basilicata, la federazione sindacale che rappresenta il mondo dei pensionati, per un esame della situazione politico-sindacale alla presenza del leader nazionale Emilio Dido...-->continua

21/06/2024 - SP 10 Matera Sud: partono i lavori appaltati dalla Provincia di Matera

Manutenzione straordinaria per la sistemazione di tratti saltuari del piano viabile della SP 10 Matera Sud: partono i lavori appaltati dalla Provincia di Matera.
Finanziati con il decreto 141-22 del MIT (Ministero Infrastrutture e Trasporti) per una somma...-->continua

20/06/2024 - Vincolo idrogeologico, presentato in Regione il Servizio Web Gis

In occasione del centenario dell’entrata in vigore del Regio Decreto n. 3267/1923, che ha rivestito un ruolo cruciale nella gestione e nell’espansione delle foreste in Italia, è stato presentato un innovativo servizio WebGIS dedicato al Vincolo idrogeologico d...-->continua

19/06/2024 - Autonomia: Bardi (FI), grande lavoro di Forza Italia a tutela del sud

“Mi preme sottolineare il grande lavoro di Forza Italia per rendere il testo dell’autonomia differenziata più vicino alle esigenze del sud, anche attraverso l’approvazione di ordini del giorno fondamentali per la buona applicazione del provvedimento. Forza Ita...-->continua

19/06/2024 - Autonomia differenziata: conseguenze negative anche per la tutela dell'Ambiente

“Il ddl sull’autonomia differenziata approvato oggi in via definitiva - commenta Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente – è un grave errore. In particolare il trasferimento alle Regioni delle competenze e risorse in materia di tutela dell’ambient...-->continua

19/06/2024 - Prefetto e Presidente della Provincia incontrano i neo sindaci del Potentino

Stamattina, nella Sala Consiliare della Provincia di Potenza, su iniziativa del Prefetto di Potenza, abbiamo avuto il piacere di fare gli auguri e salutare tutti i sindaci neo eletti (o confermati) nell’ambito delle ultime elezioni amministrative.

Rap...-->continua
















Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo