-->

HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Cons. opposizione Potenza: Guarente ed il centro destra approvano l’aumento delle tariffe rifiuti

1/06/2023

La maggioranza di destra guidata dal sindaco Guarente nell’ultimo consiglio comunale ha approvato convintamente l’aumento delle tariffe per i cittadini di Potenza, in particolare ai cittadini verrà richiesto un aumento del 2,3% per le utenze domestiche e del 5,8% per le utenze non domestiche, senza garantire un miglioramento del servizio di raccolta rifiuti. Dagli interventi in aula è emersa chiaramente la responsabilità politica della cattiva gestione dell’ACTA che ha portato all’aumento dei costi per il servizio. Ricordiamo che l’amministrazione Guarente sia durante la campagna elettorale, poi attraverso l’ex assessore all’ambiente Galella fino ad arrivare al decaduto amministratore unico Naborre avevano promesso il miglioramento dei servizi della raccolta rifiuti per la città di Potenza, invece denunciamo non solo l’aumento delle tasse per i cittadini ma anche un peggioramento della situazione in città che riguarda lo smaltimento dei rifiuti, il servizio di raccolta nelle aree rurali ancora disastroso e la scarsa pulizia della città. I sottoscritti consiglieri non hanno votato un provvedimento scellerato perché rappresenta un provvedimento che incide sulla vita economica e sociale della nostra comunità meritava una maggiore analisi al fine di intervenire ed introdurre correttivi per non penalizzare in maniera pesante chi non c’è la fa più ad arrivare alla fine del mese e le attività commerciali che in questo momento stanno attraversando un periodo di crisi economica profonda con un aumento di circa 800 mila euro rispetto ai costi del 2022. Tutte promesse disattese e bugie raccontate ai cittadini che ogni giorno protestano per la sporcizia e per gli ammassi di rifiuti che in alcune zone si accumulano quotidianamente. In maniera significativa sia le famiglie che alcune tipologie di attività vedranno aumentare i costi della tassa sui rifiuti. Questo provvedimento poteva e doveva essere evitato, bisognava ottimizzare la raccolta rifiuti garantendo un risparmio per l’amministrazione ed allo stesso tempo una riduzione delle tasse per i cittadini, per questo è necessario capire quale idea l’amministrazione ha in mente e procedere ad un confronto serrato sul successore di Naborre che non può diventare come per Naborre solo una spartizione di postazioni tra le forze politiche della maggioranza, ma a nostro avviso come detto anche in passato si deve individuare una figura manageriale capace di garantire ed attuare un piano industriale strategico per la municipalizzata ACTA. L’aumento dei costi metterà in serie difficoltà chi ha un basso salario, chi ha difficoltà a ricevere lo stipendio, chi appartiene alle fasce più deboli della società e chi è in cerca di un lavoro e chi possiede un’attività commerciale. La nostra posizione contraria rappresenta un segnale chiaro della necessità che venga fatta un’analisi dettagliata dei provvedimenti al fine di non aggravare la pressione fiscale e di cambiare un metodo di lavoro della macchina amministrativa che non si può condividere e che sta aggravando il contesto sociale della città.
I consiglieri comunali:
Marco Falconeri, Angela Fuggetta, Rocco Pergola, Pierluigi Smaldone, Vincenzo Telesca, Angela Blasi, Francesco Flore, Roberto Falotico, Bianca Andretta, Enzo Stella Brienza, Michele Beneventi, Francesco Giuzio, Giuseppe Biscaglia, Valerio Tramutoli.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
18/07/2024 - Lavori Basentana: l'audizione di Albano in Commissione Ambiente e Infrastrutture

Oggi il sindaco di Pisticci, Domenico Albano, è stato ascoltato in Commissione Ambiente e Infrastrutture della Camera sui lavori della strada statale 407 Basentana.

Nell'intervento di circa otto minuti, il primo cittadino ha sottolineato l'urgenza di realizzare in t...-->continua

18/07/2024 - Marrese(Basilicata Democratica)in Consiglio regionale su autonomia differenziata

“Abbiamo l’obbligo di salvare la nostra bellissima regione dal progetto secessionista rappresentato dalla legge Calderoli. Il mio è un accorato invito alla maggioranza affinché, spogliandosi dalla mera appartenenza di partito, assuma una posizione di rispetto ...-->continua

18/07/2024 - LucAS: si è svolto a Matera l’incontro con i partner e la comunità

Qualità dell'aria e agenti fisici, epidemiologia e sorveglianza sanitaria, cultura partecipata della cura preventiva, big data e condivisione dei dati: sono alcuni degli argomenti approfonditi nel kick off meeting di LucAS Porte Aperte, l’incontro sul progetto...-->continua

18/07/2024 - Rinvio inaugurazione Piazza della Torre Guevara in segno di lutto

Il Presidente della Provincia di Potenza, Christian Giordano, d’intesa con le altre autorità e istituzioni coinvolte, ha deciso di rinviare la cerimonia di inaugurazione della nuova piazza a ridosso della torre Guevara, a Potenza, in segno di lutto per la mort...-->continua

18/07/2024 - Morte vigili del Fuoco, Cupparo rinvia festa di ringraziamento

Francesco Cupparo (Fi), assessore regionale alle Attività Produttive, ha comunicato di aver rinviato a data da destinarsi la festa di ringraziamento per la sua rielezione prevista domani venerdì 19 luglio a Francavilla in Sinni. Oggi la Basilicata – scrive Cup...-->continua

18/07/2024 - Consiglio provinciale di Potenza: approvato il rendiconto di gestione dell’esercizio finanziario 2023

In data 17.07.2024 si è tenuto il Consiglio Provinciale di Potenza, convocato dal Presidente Christian Giordano

Il Consiglio Provinciale di Potenza prende atto della surroga e convalida all’unanimità l’elezione della nuova Consigliera Provinciale (Vic...-->continua

18/07/2024 - Rotondella dice ‘’no!’’ All’autonomia differenziata

Il Consiglio Comunale di Rotondella, in data 18 luglio 2024, ha deliberato all’unanimità (presenti 9: 8 maggioranza, 1 minoranza) la mozione presentata dal gruppo di maggioranza “Fare Comunità per Rotondella” (guidati da esponenti del PD, PSI e civici) avente ...-->continua
















Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo