HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Ddl Governo su zone montane, Cupparo chiede approfondimenti

1/02/2022

“Oltre al metodo di confronto con il Governo che intendiamo rilanciare, nel merito il ddl su ‘Disposizioni in favore delle zone montane’, che come Regioni abbiamo chiesto al Governo di rinviare, necessita di approfondimenti che per quanto riguarda la Basilicata si intrecciano con i contenuti del Piano Strategico Regionale”. Lo afferma Francesco Cupparo, assessore regionale alle Attività Produttive e coordinatore vicario della Commissione per lo Sviluppo Economico delle Regioni ribadendo il sostegno all’iniziativa avviata sul tema dall’assessore della Regione Val d’Aosta Caveri.

“Nonostante la sua centralità geografica nel sistema economico e territoriale della Regione - la fascia appenninica collinare e montana della Basilicata rappresenta 2/3 del territorio e 1/3 della popolazione - nessuna questione, come quella delle aree interne, ha vissuto e vive gli impatti negativi della ‘discontinuità’ con cui si sono alternate finora concezioni e politiche di intervento, del processo di emarginazione delle aree interne meridionali come questione di interesse nazionale, a partire dalla cessazione dell’intervento straordinario. È da tempo dunque che come Regioni – aggiunge – attendiamo una proposta di legge nazionale sul tema della montagna con l’obiettivo del rilancio di un territorio sempre più colpito dallo spopolamento insieme all’istituzione di un tavolo tecnico scientifico. Per la Basilicata e le Regioni del Sud che non dispongono di adeguate risorse finanziarie è questa un’opportunità, intrecciata al Pnrr, per affrontare prioritariamente l’emergenza demografica rappresentata dalla fuga dei nostri giovani dai paesi montani e delle aree interne e per elevare la qualità della vita e dei servizi a favore delle comunità che vi risiedono, avviando a soluzione la nota carenza di infrastrutture. Tutto questo sarà determinante per favorire la ripresa economica ed occupazionale del dopo pandemia in zone che si candidano a diventare nuova frontiera del turismo eco-sostenibile ed anche sede di vita e lavoro per quanti praticano lo smart working”.



“Tenuto conto che il ddl coinvolge differenti settori di competenza regionale per la trasversalità del tema e delle politiche della montagna, le indicazioni contenute nel Piano Strategico Regionale – evidenzia l’assessore - sono in proposito chiare: la delimitazione delle ‘Aree Interne’ deve essere riportata nella delimitazione concepita nei cicli di programmazione regionale (coincidenza delle aree interne con l’80% del territorio collinare e montano della Regione). Per questa coincidenza con l’80% del territorio regionale, lo sviluppo delle aree interne da tema residuo può ritornare al centro delle politiche di sviluppo regionale, per almeno tre motivazioni: gran parte del potenziale di risorse endogene da valorizzare è allocato nelle aree interne, il loro sviluppo è strumento di riunificazione del territorio regionale rispetto alle tendenze centrifughe in atto, i processi di riconnessione est-ovest del Mezzogiorno continentale non possono prescindere dal pieno coinvolgimento delle aree interne, in virtù della loro posizione geografica e della loro contiguità con le grandi aree metropolitane di Napoli-Salerno e di Bari-Taranto”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
27/09/2022 - Con il MoVimento Cinque Stelle si scrive una nuova pagina

Le elezioni del 25 settembre hanno confermato che il MoVimento Cinque Stelle è radicato tra i cittadini ed è degno della fiducia degli elettori. Il M5S è il primo partito in Basilicata e ha riscosso in tutti i comuni lucani, dal più grande al più piccolo, un sostegno convint...-->continua

27/09/2022 - Anci Basilicata si congratula con i 7 parlamentari eletti in regione

Vivissime congratulazioni ai 7 Parlamentari eletti in Basilicata (Senatori Casellati, Rosa, Turco e Deputati Caiata, Mattia, Lomuti, Amendola), nonché onorevole Speranza eletto in Campania).
A tutti loro va l’augurio di un buono e proficuo lavoro nell’escl...-->continua

27/09/2022 - Basilicata. Sul BUR avviso per assegnazione contributo acquisto prima casa a privati

L’Avviso pubblico “Assegnazione contributi acquisto prima casa a privati” è stato pubblicato oggi, lunedì 26 settembre 2022, sul Bur (Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata), Speciale numero 49.

L’Avviso è finanziato con le risorse del Fondo pe...-->continua

27/09/2022 - Il nuovo coordinatore giovani di confcooperative Basilicata è Andrea Griesi

Il 20 settembre 2022 si è tenuta l'assemblea per il rinnovo del coordinatore regionale dei giovani di confcooperative. All'unanimità è stato eletto Andrea Griesi di Venosa della cooperativa “il cerchio magico”. Griesi succede ad Antonio Candela di Potenza dell...-->continua

27/09/2022 - UDC: auguri ai parlamentari eletti, sappiano difendere gli interessi di Matera e materanii

Le elezioni politiche 2022 per la Basilicata hanno fatto registrare un esito che si poteva facilmente pronosticare: nessun materano e solo tre lucani tra i 7 parlamentari eletti, 3 al Senato e 4 alla Camera dei Deputati.

Matera quindi non sarà rappres...-->continua

26/09/2022 - M5S: ottimo risultato del M5S che da oggi è il primo partito in Basilicata

Esprimiamo tutta la nostra soddisfazione alla luce del risultato complessivo ottenuto dal M5S a livello nazionale. Il risultato ci rende ancora più orgogliosi visto che il M5S, da oggi, è il primo partito in Basilicata a livello di consensi con un ottimo 25% s...-->continua

26/09/2022 - Presidente Provincia Marrese su Utic dell’ospedale di Policoro

“Utic dell’ospedale di Policoro: urgono immediati provvedimenti da parte della Regione Basilicata e dell’Asm. Non possiamo correre il rischio che un reparto così importante chiuda per mancanza di personale”.

Lo ha dichiarato il presidente della Provi...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo