HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Vitarelli (ex sindaco) critico verso il Partito Democratico

10/01/2022

Giuseppe Vitarelli critica il PD e la poca organizzazione per il congresso, un vero fallimento per l’ex sindaco di Cersosimo ed esponente di punta sino a qualche tempo fa del centrosinistra lucano. “Volti nuovi, ma schemi e furbate vecchie. Fate passare la voglia di fare politica anche a persone che ancora credono nell’impegno sociale, civile, e questo accade per i vostri inqualificabili interessi”. Un attacco diretto, senza filtri. Un partito - continua Vitarelli- che dovrebbe invece guardare con attenzione ai propri iscritti, al territorio, specialmente a quei territori sempre più ai margini, sempre più lasciati al proprio destino, un destino fatto di rinunce, di pochissimo lavoro, di assenza di progetti lungimiranti. Eppure ci sarebbe tanto da fare e da dire, ma nessuno fa e nessuno dice. Le strutture ospedaliere – continua l’ex sindaco- in Basilicata stanno conoscendo un momento di sconforto, le colpe tante: il Covid-19 che non arretra, continua a colpire, mentre gli “eroi” a fare da argine sono sempre gli stessi e forse anche di meno, poi ci si mettono le poche risorse a disposizione e alcune scelte non proprio in linea con il diritto alla salute, bene primario, fondamentale diritto dell’individuo. Tanti i medici e gli operatori coscienziosi nei reparti – spiega Vitarelli- ma non sempre è così, per una serie di ragioni. I bizantinismi nei partiti– continua - non mancano mai, specialmente nelle terre della Magna Grecia, dove ancora, e in alcuni casi, ci si guarda sotto traccia, ci si spinge, alcune volte nemmeno ci si parla. Atteggiamenti che alla fine fanno pagare dazio al cittadino, sempre più confuso, impaurito. Poi, l’ex primo cittadino, volge uno sguardo al lavoro, sempre meno e sotto pagato; mentre non risparmia critiche al Parco del Pollino che doveva essere risorsa e volano, mentre da queste parti viene a ragione visto come freno per tante iniziative; poi le risorse impiegate male; il PNRR sarà un’opportunità, si chiede? Nessuno ci crede è la sua risposta. Vedremo. Il Pd in tutto questo è assente, non batte colpo, sempre più burocratizzato, virtuale, pantofolaio, su una strada che non è quella percorsa dai cittadini. Cercasi disperatamente la voce del “popolo”, un popolo sempre più deluso, piccolo, piccolo che non ha più voglia di partecipa alle scelte politiche e istituzionali, che non può più scegliere i propri rappresentanti, tant’è vero che meno della metà dei cittadini si reca alle urne, ma tanto a chi importa? Meglio così: “meno siamo, meglio è…” Un atteggiamento irresponsabile che allontana la gente dalle istituzioni, sempre più “cosa di pochi”, tutto questo, prima o poi, si pagherà a caro prezzo, ma a quel punto sarà per tutti troppo tardi, anche per il Partito Democratico

Vincenzo Diego



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
6/10/2022 - Centri per l’Impiego: Uil, per superare gravi disfunzioni scenda in campo l’Arla

“Se il Centro per l’Impiego di Potenza (e non solo) non funziona non è certo per colpa del personale dipendente. Alla nota carenza di personale si aggiungono le disfunzioni del sistema informatico, fondamentale per offrire servizi di accompagnamento e assistenza, determinand...-->continua

6/10/2022 - CIFARELLI (PD) - Distretti della salute: evitare fughe in avanti

Un improvvido comunicato stampa dell’Azienda Sanitaria di Potenza in occasione dell’insediamento del Collegio Sindacale ha messo in allarme diverse comunità in provincia di Potenza, i sindaci di Marsicovetere e Genzano in primis, preoccupate della possibile ra...-->continua

6/10/2022 - Basilicata. Emergenza sanitaria: Fanelli ha incontrato l’Unità di Crisi

Giovedì mattina si è svolto un incontro in modalità telematica fra l’assessore Fanelli e l’Unità di Crisi. Durante la rapida riunione sono stati chiesti all’assessore rassicurazioni riguardo alla tempistica e agli step necessari per poter giungere subito ai pa...-->continua

6/10/2022 - Parità, Pipponzi su nomina Consigliera Provincia di Potenza

La Consigliera regionale di parità effettiva Ivana Pipponzi, con la Consigliera supplente Rossana Mignoli, formula i migliori auguri di buon lavoro a Simona Bonito, neo Consigliera di parità della Provincia di Potenza appena nominata dal ministro del Lavoro. <...-->continua

6/10/2022 - Irrigazione: Cupparo, 32,6 milioni dal Pnrr per due progetti

Nel decreto del MIPAAF con cui si ammettono a finanziamento 42 progetti riguardanti investimenti strategici nel settore delle infrastrutture irrigue, di cui 23 progetti relativi all’Area Centro Nord e 19 l’Area Sud, per un totale di circa 517 milioni di euro, ...-->continua

5/10/2022 - Provincia di Potenza: Giordano, "lavorerò per renderla virtuosa''

Ha prestato giuramento e si è ufficialmente insediato stamani a Potenza il nuovo presidente della Provincia, Christian Giordano, candidato di Pd e M5s ed eletto lo scorso 10 settembre.


"Lavorerò per rendere la Provincia di Potenza una provin...-->continua

5/10/2022 - FSC, Latronico: nuovi fondi per bonifiche, risorse idriche e verde

Con una delibera approvata nei giorni scorsi sono stati finanziati dalla Giunta regionale 13 interventi in campo ambientale, ed in particolare per il potenziamento delle infrastrutture verdi, la gestione delle risorse idriche e la bonifica di alcune discariche...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo