HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

UIL Scuola: 'Priorità sicurezza personale e studenti e continuità dei precari'

29/12/2021

In attesa di mettere in sicurezza il personale della scuola e gli studenti in previsione della riapertura degli istituti dopo le festività stiamo lavorando per mettere in sicurezza il personale precario garantendo continuità di lavoro. Ad affermarlo è il segretario regionale Uil Scuola Luigi Veltri ricordando che il presidente Bardi ha annunciato un provvedimento per dotare le scuole lucane della ventilazione meccanica controllata, per migliorare la qualità dell'aria in funzione anticovid e che sarà avviata "una nuova campagna di screening". Noi auspichiamo misure tempestive ed efficaci per il primo giorno di ripresa delle lezioni in presenza.

Intanto – riferisce la nota della Uil Scuola - martedì 28 dicembre 2021 si è tenuto un incontro tra i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali firmatarie del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Comparto Scuola e l’Amministrazione Scolastica, avente come oggetto l’“informativa su proroga dei contratti del personale docente e ATA ex art.58, comma 4 ter del D.L.n.73/2001”. Per la Uil Scuola ha partecipato Giancarlo Turi. Anche nelle more del perfezionamento della Legge di Bilancio, il cui iter ha in corso di svolgimento l’esame da parte della Camera, l’Amministrazione Scolastica ha comunicato che, con una nota in via di emanazione, tutti i contratti in essere stipulati sull’organico COVID verranno prorogati sino al 31 marzo 2022. La proroga riguarda sia il personale docente che ATA. Sul punto, la stessa Amministrazione ha precisato che sussiste l’impegno politico del Governo, oltre che quello personale del Ministro Bianchi, a reperire i fondi mancanti che saranno necessari per prorogare gli stessi contratti sino al termine dell’anno scolastico. È in fase di calcolo la spesa effettiva sostenuta sino al 31 dicembre per questa tipologia di contratti (Covid), che con ogni probabilità rileverà delle economie che, se insufficienti, saranno integrate attraverso un ulteriore stanziamento di risorse.

La posizione della Uil Scuola

La UIL Scuola ha manifestato la propria soddisfazione perché il Governo ha accolto una delle richieste poste a base dello “stato di agitazione” prima e dello sciopero del 10 dicembre scorso poi, che consentirà alle scuole di poter continuare a funzionare in presenza. Ha, altresì, stigmatizzato i toni trionfalistici usati dalle sigle sindacali che non hanno partecipato allo sciopero, che ritenevano risolta la questione che, invece resta aperta.

Le proteste e le denunce fatte dalla Uil Scuola erano più che fondate, tant’è che per dare piena soluzione alla proroga dei contratti sino al termine dell’a.s.2021/2022 occorrerà utilizzare altre risorse. Il Governo ha fatto ricorso ad una formulazione politica, non tecnica, al comma 326 della Legge di Bilancio, esprimendo un impegno a sostenere la richiesta anche reperendo i finanziamenti ulteriori.

La Uil Scuola ha denunciato i ritardi rilevanti che si sono riscontrati nella corresponsione degli emolumenti al personale titolare di contratti Covid (in alcune regioni i lavoratori non hanno percepito alcunché sino ad oggi). L’Amministrazione si è assunta l’impegno a regolarizzare la situazione entro i primi giorni del prossimo mese di gennaio.

Da ultimo la Uil Scuola, nell’auspicare il rispristino delle relazioni sindacali all’indomani dell’incontro con il Ministro Bianchi, già calendarizzato per il 4 gennaio, ha avanzato la richiesta di avviare un confronto sull’intera materia della prevenzione epidemiologica, a partire dal Protocollo del 14 agosto scorso, rimasto per larga parte inattuato.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
5/10/2022 - Provincia di Potenza: Giordano, "lavorerò per renderla virtuosa''

Ha prestato giuramento e si è ufficialmente insediato stamani a Potenza il nuovo presidente della Provincia, Christian Giordano, candidato di Pd e M5s ed eletto lo scorso 10 settembre.


"Lavorerò per rendere la Provincia di Potenza una provincia virtuosa - ...-->continua

5/10/2022 - FSC, Latronico: nuovi fondi per bonifiche, risorse idriche e verde

Con una delibera approvata nei giorni scorsi sono stati finanziati dalla Giunta regionale 13 interventi in campo ambientale, ed in particolare per il potenziamento delle infrastrutture verdi, la gestione delle risorse idriche e la bonifica di alcune discariche...-->continua

5/10/2022 - Asp, sindaco di Sant'Arcangelo: 'dissento su previsione nuovo assetto aziendale'

Esprimo il mio pieno dissenso sia nel merito che nel metodo circa la previsione del nuovo assetto aziendale, annunciato nel giorno dell’insediamento del collegio sindacale dell’Azienda Sanitaria di Potenza, circa la riduzione dei distretti della salute dagli a...-->continua

5/10/2022 - Bolognetti: sì alla proposta di Giuseppe Conte di una manifestazione per la pace

Sono un nonviolento gandhiano e non un pacifista, ma dico sì alla proposta di Giuseppe Conte di una manifestazione per la pace.
C'è troppo compiacimento, anche in numerosi articoli che da mesi leggiamo sulla nostra stampa. L'orrore della guerra va in scen...-->continua

5/10/2022 - Agroalimentare, Cupparo: la competitività valore aggiunto per imprenditoria agricola lucana

“In questa fase di crisi determinata dalla situazione internazionale e dall’incremento dei costi aziendali la competitività diventa un valore aggiunto per l’imprenditoria agricola lucana che intendiamo perseguire con la partecipazione a manifestazioni nazional...-->continua

5/10/2022 - M5S. Leggieri e sindaco di Venosa su ridimensionamento distretti della salute

Da qualche giorno circola un comunicato stampa di Asp Basilicata, nel quale il Direttore D’Angola parla di riduzione degli attuali distretti sanitari.
In particolare, per quanto riguarda il Vulture Melfese/Alto Bradano (un’area talmente grande, come persi...-->continua

5/10/2022 - Sindaco Genzano Viviana Cervellino su Distretti sanitari

Si legge in una nota stampa che il nuovo assetto aziendale dell'ASP preveda il dimezzamento dei Distretti.
Da 6 a 3.
Nella nostra area Vulture - Alto Bradano dovrebbe esserci un accorpamento tra i Distretti di Venosa e Melfi.
Non è stata esplicitat...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo