HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Coordinamento donne ANPI Basilicata: a Roma per solidarietà al mondo del lavoro

17/10/2021

Per esprimere la solidarietà al mondo del lavoro, difendere la democrazia, fermare la recrudescenza del fascismo e affermare i valori della Carta Costituzionale, presente a Roma in Piazza San Giovanni a ROMA anche una delegazione lucana del Coordinamento Donne ANPI BASILICATA.
L’elevato tasso di astensione dal voto e 12 milioni di italiani che vivono al di sotto o vicini alla soglia di povertà sono due questioni emergenziali da non sottovalutare. L’eccesso di precarietà, l’insicurezza sociale e i postumi della crisi economica connessi col COVID hanno reso più vulnerabili fasce sempre più ampie di cittadini che combattono quotidianamente contro i tagli alla sanità pubblica, la disoccupazione e l’assenza di investimenti sui servizi pubblici, sulla scuola, e nel Mezzogiorno, sul controllo del territorio e la sicurezza dei cittadini.
Spetta al Governo Draghi contrastare con politiche fiscali progressive, investimenti sul lavoro, contrasto alla povertà e attenzione alle aree periferiche, questo rischio affinchè si proceda allo scioglimento delle formazioni fasciste e contestualmente si trasmetta un messaggio di equità, integrazione, solidarietà ed uguaglianza così come prescrive la nostra Carta Costituzionale.
In Basilicata l’emergenza lavoro tiene in apprensione migliaia di operai e purtroppo non si riesce a frenare da tempo il flusso migratorio di chi è costretto a ricercare opportunità in altre regioni o all’estero. Si scontano ritardi su investimenti pubblici, servizi sociali, diritto allo studio e non è chiaro cosa accadrà al sistema sanitario con la proposta di riordino avanzata dalla Giunta Regionale.
L’antifascismo deve veder impegnati tutti a perseguire sia il contrasto ad ogni forma di violenza, discriminazione, razzismo, oppressione o negazione di diritti, ma allo stesso tempo serve progettare soluzioni di dignità, inclusione e tutele attuando e rendendo fruibile la Costituzione Italiana sul nostro territorio.
Lo striscione del Coordinamento Donne Anpi Basilicata ha voluto testimoniare la solidarietà lucana a tutto il mondo del lavoro oggetto della brutale aggressione fascista del 9 ottobre alla sede della CGIL. Bello ed emozionante l’incontro in Piazza San Giovanni col Presidente Nazionale ANPI Gianfranco Pagliarulo che ha espresso apprezzamento per l’impegno antifascista dell’ANPI Basilicata.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
5/10/2022 - Provincia di Potenza: Giordano, "lavorerò per renderla virtuosa''

Ha prestato giuramento e si è ufficialmente insediato stamani a Potenza il nuovo presidente della Provincia, Christian Giordano, candidato di Pd e M5s ed eletto lo scorso 10 settembre.


"Lavorerò per rendere la Provincia di Potenza una provincia virtuosa - ...-->continua

5/10/2022 - FSC, Latronico: nuovi fondi per bonifiche, risorse idriche e verde

Con una delibera approvata nei giorni scorsi sono stati finanziati dalla Giunta regionale 13 interventi in campo ambientale, ed in particolare per il potenziamento delle infrastrutture verdi, la gestione delle risorse idriche e la bonifica di alcune discariche...-->continua

5/10/2022 - Asp, sindaco di Sant'Arcangelo: 'dissento su previsione nuovo assetto aziendale'

Esprimo il mio pieno dissenso sia nel merito che nel metodo circa la previsione del nuovo assetto aziendale, annunciato nel giorno dell’insediamento del collegio sindacale dell’Azienda Sanitaria di Potenza, circa la riduzione dei distretti della salute dagli a...-->continua

5/10/2022 - Bolognetti: sì alla proposta di Giuseppe Conte di una manifestazione per la pace

Sono un nonviolento gandhiano e non un pacifista, ma dico sì alla proposta di Giuseppe Conte di una manifestazione per la pace.
C'è troppo compiacimento, anche in numerosi articoli che da mesi leggiamo sulla nostra stampa. L'orrore della guerra va in scen...-->continua

5/10/2022 - Agroalimentare, Cupparo: la competitività valore aggiunto per imprenditoria agricola lucana

“In questa fase di crisi determinata dalla situazione internazionale e dall’incremento dei costi aziendali la competitività diventa un valore aggiunto per l’imprenditoria agricola lucana che intendiamo perseguire con la partecipazione a manifestazioni nazional...-->continua

5/10/2022 - M5S. Leggieri e sindaco di Venosa su ridimensionamento distretti della salute

Da qualche giorno circola un comunicato stampa di Asp Basilicata, nel quale il Direttore D’Angola parla di riduzione degli attuali distretti sanitari.
In particolare, per quanto riguarda il Vulture Melfese/Alto Bradano (un’area talmente grande, come persi...-->continua

5/10/2022 - Sindaco Genzano Viviana Cervellino su Distretti sanitari

Si legge in una nota stampa che il nuovo assetto aziendale dell'ASP preveda il dimezzamento dei Distretti.
Da 6 a 3.
Nella nostra area Vulture - Alto Bradano dovrebbe esserci un accorpamento tra i Distretti di Venosa e Melfi.
Non è stata esplicitat...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo