HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Potenza, assessore Picerno: 'Il Reddito di cittadinanza crei posti di lavoro'

5/10/2021

Questa mattina si è insediato il Distretto d’Inclusione - Rete della Protezione e Inclusione Sociale del Comune di Potenza. Promessa mantenuta dunque dall’assessore alle Politiche sociali del Comune di Potenza, Fernando Picerno (FI), che esattamente un anno fa s’impegnava a far nascere quest’organo di coordinamento delle iniziative sociali a supporto delle vulnerabilità per favorire l’impiego. “Con il programma Operativo Nazionale (PON) Inclusione 2014-2020 – spiega l’assessore Picerno – per la prima volta i fondi strutturali intervengono a supporto delle politiche di inclusione sociale. Il programma ha l’obiettivo di creare un modello di welfare basato sull’inclusione attiva sviluppando un sistema di reinserimento socio-lavorativo e gestione del disagio socio economico e favorendo l’inclusione sociale di utenti REI e RdC”. Il nuovo Dirigente delle Politiche alla Persona del Comune di Potenza, Giuseppe Romaniello ha dichiarato: "Tutti gli interventi sono stati realizzati in un’ottica di multidisciplinarità, in una logica che tiene dentro il lavoro dei Servizi Sociali, del Centro per l’Impiego al fine di costruire una reale attivazione che non sia mero assistenzialismo. Il successo della nostra azione sta nella capacità di captare quelle che sono le potenzialità delle persone alle quali possiamo offrire un percorso di reinserimento”. Il percorso ha visto la luce nel 2018 con un Avviso Pubblico che ha portato alla costituzione di un sistema integrato che ha coinvolto non solo le Amministrazioni pubbliche, il mondo della cooperazione e del volontariato ma anche le persone direttamente interessate. Dopo l’avviso i soggetti del Terzo Settore selezionati sono stati 4, al cui interno sono stati inseriti altri partner, per un totale di 7 soggetti tra Cooperative e associazioni. Il frutto di questa coprogettazione è stato il Progetto denominato “Network 4 (for) Inclusion” tutt’ora in atto. Durante l’incontro interessante l’intervento di Fabio Stefanelli della cooperativa Insieme e di Michele Sensini rappresentante di AppStart: “Grazie a questa coprogettazione sperimentale abbiamo raggiunto risultati interessanti: è stato creato un patrimonio di competenze, risorse umane ma soprattutto di sentimenti tra le persone che hanno partecipato alle attività. I servizi sociali si sono estesi in città. Adesso lo sforzo che dovremo fare per il futuro sarà quello di continuare a mantenere queste relazioni per via del rapporto di fiducia che abbiamo stretto con i cittadini”. Nella città di Potenza sono state individuate 4 aree bersaglio definite Porte Sociali. Marilene Ambroselli, responsabile posizione organizzativa dell’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Potenza ha fornito dati aggiornati sui numeri legati alle domande per il Reddito di Cittadinanza: “Da un ultimo monitoraggio risulta che sono 1544 gli utenti e i nuclei familiari presi in carico dalla DIA di cui 491 gestiti dal Comune di Potenza. Abbiamo chiesto alle Porte Sociali di effettuare una Mappatura delle Risorse al fine di creare una banca dati”. Tra i presenti: Maria Vulpio, responsabile Centro per l’Impiego di Potenza, Liliana Romano, responsabile U.O.S.D. Consultorio Potenza, Greco Maria Ausilia, responsabile CIF (Centro Italiano Femminile), Luisa Rubino, avvocato e collaboratrice ufficio servizi sociali Comune Potenza ed una rappresentanza della Camera di Commercio di Potenza. “ Il Distretto d’Inclusione – conclude l’assessore Picerno – è un tassello che utilizzeremo per realizzare il Piano Sociale di Zona. L’idea di fondo è unire Terzo Settore al mondo delle Partite Iva quindi non dare solo assistenzialismo ma offrire un lavoro a chi ne ha davvero bisogno”.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
26/09/2022 - Cupparo: dai lucani riconoscimento a Casellati e a Forza Italia

Mi sia consentito esprimere il più sentito ringraziamento ai circa 89mila lucani che hanno votato per Casellati che ritorna al Senato al servizio della nostra comunità regionale. Un alto e significativo riconoscimento di un impegno innanzitutto istituzionale e sociale, appre...-->continua

24/09/2022 - Provincia di Potenza. S.p. 152 ''Oraziana'': nella prossima settimana la consegna e l’inizio dei lavori

Dopo essere stato eletto Presidente della Provincia di Potenza, ho acquisito molteplici sollecitazioni e richieste di intervento.
Insieme ai consiglieri provinciali ci siamo immediatamente messi al lavoro per provare a fornire delle risposte ai territori e...-->continua

23/09/2022 - Catiere Lagonegro: 'il sindaco e Piro aboliscono la demicrazia''

Il sindaco Maria Di Lascio insieme al segretario comunale - al comandante della polizia locale - al responsabile dell’ufficio tecnico ed al responsabile dell’ufficio elettorale hanno sospeso la democrazia a Lagonegro.
Alla richiesta di tenere un pubblico c...-->continua

23/09/2022 - Pozzo Gorglione 2: Cupparo (Fi), testimonianza di impegni mantenuti con Giunta

“L’avvio da lunedì 26 settembre delle attività di perforazione al Pozzo Gorgoglione 2 del giacimento Tempa Rossa rappresenta il passaggio naturale degli impegni che la Total ha assunto nei confronti della Giunta Regionale che, in particolare, attraverso l’azi...-->continua

23/09/2022 - 12 mln di euro per sistemazione idrogeologica e messa in sicurezza viabilità

È stata liquidata la prima tranche di finanziamenti, a Comuni e Province, per 12 interventi di sistemazione idrogeologica e messa in sicurezza della viabilità, previsti dalla Delibera di Giunta di aprile scorso.
Lo dichiara l’Assessore alle Infrastrutture...-->continua

23/09/2022 - Basilicata, sconto gas:'se non risparmi sui consumi lo perdi dopo un anno

Alla fine resterà il solito piatto di lenticchie, nonostante il territorio della Basilicata sia selvaggiamente sfruttato con pozzi di petrolio e gas e con migliaia di torri eoliche, con lauti profitti per società quotate in borsa, ma non per i lucani resident...-->continua

22/09/2022 - Metanizzazione, firmata la convenzione tra Regione e Sel

E’ stata firmata la convenzione attraverso la quale la Regione Basilicata affida alla Sel, la Società energetica regionale, la gestione del bando per il completamento o l’ampliamento della rete di metanizzazione nei comuni della Basilicata. A sottoscrivere...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo