HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

La Basilicata Possibile chiede il ritiro della mozione contro la Legge Zan

15/09/2020

Ieri (14 Settembre 2020) il consiglio comunale ha approvato a maggioranza una mozione di contrasto alla legge Zan la quale modifica i delitti contro l'uguaglianza previsti dagli articoli 604-bis e 604-ter del codice penale, per aggiungere, tra i casi per le quali sono previste sanzioni maggiorate, alle discriminazioni per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi anche gli atti discriminatori fondati "sul sesso, sul genere, sull'orientamento sessuale o sull'identità di genere".
Si è trattato di una scelta grave in sé e non solo per le argomentazioni da Medio Evo utilizzate dal consigliere Napoli in Consiglio Comunale. A poco valgono per questo le scuse tardive di Napoli e i comunicati con cui le forze di maggioranza e la stessa Assessora Padula (che quella mozione hanno votata o hanno omesso di contestare) hanno provato a dissociarsi da una mozione che rimane offensiva e sbagliata non solo per come è stata presentata ma per le sue stesse finalità. Per questo chiediamo a tutte le forze di maggioranza di dissociarsi anche sul merito, e non solo sul modo con il quale la mozione è stata presentata, ritornando sulla loro decisione.
L’assenza dell’Assessora Padula e il suo silenzio, non tanto in riferimento all’inaccettabile delirio omofobo del consigliere Napoli, quanto al contenuto della mozione stessa, sono fatti gravissimi che richiederebbero prima ancora delle sue dimissioni una restituzione di senso all’assessorato per le pari opportunità che le è stato affidato.
Riteniamo per questo che l’assessora Padula non abbia più la credibilità per rivestire il suo ruolo.
Dopo le dichiarazioni fuori luogo addotte dall’Assessora riguardo la richiesta del Bonus riservato alle partite Iva nei mesi del lock-down (un bonus riservato a chi si trovava in difficoltà, e non a chi, per il suo incarico assessorile percepisce circa 2500 euro mensili) ieri, con la mozione approvata in Consiglio ella si impegna a “Manifestare presso il Parlamento della Repubblica Italiana la propria più ferma opposizione all’approvazione di una legge che risulterebbe liberticida”.
Ci si chiede come questo impegno sia conciliabile con il ruolo di assessora alla Pari Opportunità. Un ruolo che impegna chi lo riveste a difendere i diritti di tutti. Rimuovere gli ostacoli alla partecipazione economica, politica e sociale di un qualsiasi individuo per ragioni connesse al genere, religione e convinzioni personali, razza e origine etnica, disabilità, età, orientamento sessuale o politico.
Questo dovrebbe essere l’impegno di un’assessora alle Pari Opportunità. Per questo LBP, salvo ulteriori iniziative, annuncia una mozione di sfiducia contro l’Assessora Marika Padula al prossimo Consiglio Comunale.

Gruppo Consiliare de La Basilicata Possibile
nel Consiglio Comunale di Potenza

Giuseppe Biscaglia
Francesco Giuzio
Valerio Tramutoli



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
23/09/2020 - Covid-19, Fanelli: attivata misura di sostegno per agriturismi

Un sostegno concreto sul piano economico alle aziende agrituristiche lucane colpite dalla crisi causata dal covid-19: questo l'obiettivo del bando regionale sulla misura 21 del PSR Basilicata 2014- 2020 approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Politi...-->continua

23/09/2020 - Avvio anno scolastico: assessore Cupparo, priorita’ a sicurezza e qualita’ didattica

L’impegno della Regione, che coinvolge personalmente il Presidente Bardi, in stretta sintonia e collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale, i dirigenti e il personale degli istituti scolastici di ogni ordine e grado, i Presidenti delle Province di Poten...-->continua

23/09/2020 - Pipponzi su rappresenta di genere nelle neo Giunte Comunali

La Consigliera regionale di parità, Ivana Enrica Pipponzi, nell’ambito della sua attività di vigilanza e controllo sulla corretta applicazione della normativa sulla rappresentanza di genere nei consessi esecutivi, comunica di avere provveduto in data odierna a...-->continua

23/09/2020 - Giro d’Italia, Merra: '500 mila euro per restyling provinciali'

Il Dipartimento regionale ad Infrastrutture e Trasporti ha messo a disposizione un corposo finanziamento per il ripristino di alcuni tratti di strada che saranno percorsi dai ciclisti nella tappa lucana della più importante competizione ciclistica a livello na...-->continua

23/09/2020 - La lettera degli studenti all'ex rettrice Aurelia Sole

I rappresentanti del Consiglio degli studenti dell’Università della Basilicata hanno incontrato la Rettrice, Aurelia Sole, per un saluto di fine mandato, consegnandole una lettera in cui si esprime gratitudine e affetto per il lavoro svolto in questi anni, e i...-->continua

23/09/2020 - Senise: gli auguri del commissario locale Pd a sindaco ed eletti in consiglio

Auguri di buon lavoro a Giuseppe Castronuovo rieletto sindaco di Senise e complimenti a tutti gli eletti in consiglio comunale.
Esprimo soddisfazione per la nutrita componente rosa presente nella nuova assise.
A loro un particolare augurio,perché con l...-->continua

22/09/2020 - Corleto Perticara, le dichiarazioni del neo eletto sindaco Mario Montano

«In una piccola comunità, la mia persona è stata apprezzata ed evidentemente ha ispirato fiducia agli elettori. La comunità corletana ha voluto lanciare un chiaro segnale di discontinuità con il passato e con la precedente amministrazione ed il nostro programm...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo