HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

De Bonis su accorpamento elezioni e referendum

16/07/2020


“Anche non volendo entrare nel merito della scellerata legge con cui si è dato un colpo di accetta alla democrazia tagliando in modo lineare il numero dei senatori, la decisione di accorpare le consultazioni elettorali e il referendum costituzionale sulla riduzione dei parlamentari in un’unica data, a fine settembre, non solo è moralmente e politicamente inaccettabile ma è anche costituzionalmente illegittima, come hanno evidenziato autorevoli costituzionalisti ed esponenti della Corte costituzionale. A tal punto che è pienamente legittimata l’idea di agire in giudizio”.



Lo ha dichiarato il senatore Saverio De Bonis, tra i promotori del referendum costituzionale contro il taglio lineare dei parlamentari, nel commentare la decisione del Consiglio dei Ministri di accorpare elezioni suppletive e consultazione referendaria alla data del 20-21 settembre.



“Una decisione presa nottetempo – aggiunge il senatore – che conferma una prassi che di democratico ha veramente poco. Ancora più grave perché avviene in un momento come questo in cui l’emergenza sanitaria, e le ferie agostane, limiteranno fortemente il diritto dei cittadini a essere informati adeguatamente su una decisione tanto più fondamentale in quanto riguarda l’assetto costituzionale e la loro rappresentanza in Parlamento. Un diritto peraltro incardinato nella Costituzione stessa. Senza contare che, come evidenziato da numerosi esperti, le due votazioni sono molto diverse tra loro, essendo il referendum un esercizio di democrazia diretta in cui è il cittadino stesso a farsi legislatore. E non a caso la legislazione e la giurisprudenza in materia da decenni hanno sempre scoraggiato e dichiarato illegittima questa commistione. Adotteremo dunque tutte le azioni consentite a livello giuridico e istituzionale per fermare questo scempio della democrazia”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
3/08/2020 - Merra: “Con Decreto semplificazioni un cambio di passo''

Il “via libera al progetto esecutivo delle infrastrutture del Distretto G”, l’annuncio da parte del Consorzio di bonifica “dell’avvio di gare per l’ammodernamento di impianti idrici per 50 milioni di euro” e la firma di un protocollo “per garantire l’utilizzo di manodopera e...-->continua

3/08/2020 - UIL. Cefola su logistica ex Magazzino Auchan di S. Nicola di Melfi

Si è conclusa con la presa d’atto dell’attuale situazione la riunione indetta per oggi alle ore 13,30 presso l’assessorato alle attività produttive della Regione Basilicata tra l’Assessore Cupparo, CONAD, Consorzio CISA e Segreterie regionali Sindacali dei Tra...-->continua

3/08/2020 - Infrastrutture idriche, Pepe: “Regia unica per superare carenza di coordinamento

“È il momento di trasformare l’Eipli, l’Ente irrigazione che amministra le infrastruttura idriche in Basilicata e nei territori limitrofi, in un nuovo soggetto giuridico per liberare le potenzialità dell’economia dell’acqua per gli usi potabili, agricoli e di ...-->continua

3/08/2020 - Merra faccia capire che ne sarà del trasporto pubblico locale di questa regione

La seduta di Consiglio Regionale prevista per domani sarà l’occasione per discutere della intricata situazione del comparto del trasporto pubblico locale.

L’ultimo capitolo della travagliata storia tra Regione Basilicata e CO.T.RA.B. è datato 8 lugli...-->continua

3/08/2020 - Ponte Genova: Rospi (PP), oggi Italia celebra giorno, ma pensiero va a vittime e loro familiari

“Oggi l’Italia celebra un giorno storico, un giorno di realizzazione e di grande speranza, l’inaugurazione del nuovo ponte di Genova. Sono passati due anni dalla tragedia che ha visto morire 43 persone e niente o nessuno potrà riportare la serenità nel cuore d...-->continua

3/08/2020 - Amministrative 2020: Bellettieri Fi, piena condivisione tra alleati centro destra per scelta candidati sindaci

“Tra i partiti del centro destra per la scelta dei candidati sindaci in vista delle amministrative di settembre c’è un metodo di condivisione che sta trovando ampia attuazione perché a prevalere è lo stesso spirito unitario che ha portato il centro destra a go...-->continua

3/08/2020 - Senise, comunali: Asprella candidato sindaco per 'dare una mano al territorio'

Le imminenti elezioni amministrative costituiscono per Senise un momento di fondamentale importanza, sia per le sorti della comunità, sia per il rilancio dell’intero territorio che gravita intorno ad essa. Il lungo commissariamento del comune, dovuto alla fine...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo