HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Basilicata, disabilità : entro venerdi il superamento degli ostacoli burocratici

15/07/2020

In tema di diritti delle persone con disabilità finalmente qualcosa si muove in Regione Basilicata. Lo scorso 6 luglio Maurizio Bolognetti, Consigliere Generale dell’Associazione Luca Coscioni - realtà attiva al livello internazionale a tutela del diritto alla Salute - aveva avviato uno sciopero della fame con l'obiettivo di sollecitare l’Assessore regionale alla sanità Rocco Leone a dare un seguito alla delibera volta a garantire la corretta erogazione di ausili e protesi sanitarie per le persone con disabilità.

L'impossibilità di accedere ad ausili fondamentali, infatti, rende la situazione attuale fortemente discriminatoria e lesiva di diritti imprescindibili. A sostenere l’iniziativa si erano uniti nei giorni scorsi anche i vertici dell’associazione, come il segretario Filomena Gallo, il coordinatore delle iniziative sulla disabilità Rocco Berardo e tesoriere Marco Cappato, che avevano annunciato azioni legali in quanto, già dal mese di dicembre, era stata data per imminente l'approvazione della delibera al centro dell’azione nonviolenta.

Oggi gli esponenti dell’Associazione Luca Coscioni F.Gallo e M. Bolognetti, insieme a Maria Antonietta Ciminelli tesoriere di Radicali Lucani sono stati invitati in Regione per partecipare a un tavolo tecnico convocato dal Direttore Generale dott. Esposito con l'assessore dr. Leone. Un incontro proficuo come riporta Bolognetti: “Emerge che è stata elaborata un buona delibera che se approvata garantirebbe il corretto reperimento e la corretta fornitura di ausili e protesi per le persone con disabilità. Una delibera che onora l'art. 30 bis della legge 96/17 pubblicata in Gazzetta.Ufficiale in data 23 giugno 2017. È emerso altresì, ahinoi, che a causa di problemi interni, la sopra citata delibera, già pronta a febbraio e recante in oggetto "disposizioni in materia di dispositivi destinati alle disabilità più gravi e complesse", ad oggi non è stata ancora portata in votazione. Al Presidente Bardi e all'assessore Leone chiediamo di nutrirsi della forza della nonviolenza, di una fame che è fame di diritti umani e che è dialogo volto a con-vincere”.

“Apprendiamo che uffici di controllo di regolarità amministrativa si stanno assumendo la esponsabilità di "bocciare" un testo giuridicamente inappuntabile, paralizzando l'erogazione di ausili che migliorerebbero la qualità della vita di decine di persone con disabilità – replica Filomena Gallo -. L'impegno assunto dai vertici del settore in Regione Basilicata è che entro venerdi 17 sia superato ogni ostacolo per giungere alla votazione della stessa in tempi brevi. Noi non possiamo che augurarci che tutto ciò si concretizzi. Occorre, onorare l'art. 32 del dettato costituzionale, i diritti umani. Occorre far nascere speranze e non spegnerle.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
6/08/2020 - Meritocrazia Italia: 'vicinanza e solidarietà al popolo libanese'

A due giorni dalla violenta esplosione avvenuta a Beirut, capitale del Libano, il bilancio delle vittime sale a 135 persone e quattromila feriti.
Un bilancio drammatico che desta preoccupazioni e cordoglio nel mondo intero, per l’elevato numero delle vittime e dei feriti...-->continua

6/08/2020 - ''Un dialogo nonviolento che fa emergere gravi carenze sul tema disabilità''

Maurizio Bolognetti dallo scorso 6 luglio è in sciopero della fame per chiedere alla Regione Basilicata di dare seguito alla promessa di un provvedimento a tutela dei diritti delle persone con disabilità, affinché possano avere a disposizione gli ausili approp...-->continua

6/08/2020 - Formazione, Cupparo: elevare la qualità per garantire nuovi posti di lavoro

La lettera aperta, a firma di legali rappresentanti di una trentina di Organismi di Formazione accreditati in Regione Basilicata, richiede precisazioni ed alcune valutazioni politiche dovute non solo agli Organismi quanto piuttosto ai numerosissimi giovani ch...-->continua

6/08/2020 - Lomuti: 'Lagonegro un’ospedale allo sbando'

Problemi strutturali, è dal 2000, da vent’anni che non viene fatto nessun intervento, con la giustificazione che l’ospedale doveva essere costruito altrove, non si è investito nulla, per cui ha deficienze architettoniche, la struttura è fatiscente, c’è un pro...-->continua

6/08/2020 - Bolognetti: domani ancora in sit-in in V.le Verrastro a partire dalle ore 10.00

Dichiarazione di Maurizio Bolognetti, segretario di Radicali Lucani, Consigliere dell’Associazione Coscioni e membro del Consiglio generale del PRNTT (in sciopero della fame dalle ore 23.59 del 6 luglio per chiedere il rispetto dei diritti delle persone con di...-->continua

6/08/2020 - Acquacoltura, Fanelli, pubblicato bando per incentivare investimenti

Favorire un’acquacoltura sostenibile sotto il profilo ambientale, efficiente in termini di risorse, innovativa, competitiva e basata sulle conoscenze.
È stato pubblicato sul bollettino della Regione Basilicata (n.72 del primo agosto) il bando relativo alla...-->continua

6/08/2020 - Trasporti, Merra: “Non ci sarà nessun blocco servizio pubblico”

L’esponente della giunta regionale intende fare chiarezza “dopo le errate e fuorvianti interpretazioni di alcuni organi di stampa”.
L’assessore regionale alle Infrastrutture, Donatella Merra continua a confrontarsi con il consorzio Cotrab, gestore del Tras...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo