HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Proroga stato emergenza, Fanelli: rischio paralisi per migliaia di aziende

14/07/2020

“È inconcepibile prorogare lo stato di emergenza per Coronavirus fino al 31 ottobre o fine a fine anno. È pura follia”. A sostenerlo il vice presidente della Giunta regionale, Francesco Fanelli. “Sarebbe un danno per l’economia, così si rischia di mettere in ginocchio migliaia di aziende. Non ci sono motivazioni scientifiche provate sulla diffusione del virus in autunno, non c’è una condizione reale per rinnovare lo stato di emergenza in quanto i dati confermano che la situazione è sotto controllo, ma il timore o la semplice previsione che un evento posso accadere non possono fermare un’intera Nazione. Dobbiamo utilizzare tutte le attenzioni per evitare nuovi contagi, ma non si può fare propaganda terroristica e poi, la libertà non si può cancellare per decreto. Se ci dovesse essere un pericolo reale, si valuterà con la comunità scientifica e si prenderanno i giusti provvedimenti per salvaguardare la salute pubblica. Nel frattempo con la politica dei se e dei ma rischiamo di paralizzare un’intera Nazione e di restare indietro rispetto agli altri Paesi che hanno già messo la marcia per ripartire. In Italia, invece, questo Governo a trazione Pd-M5S piuttosto che lavorare a un piano di rilancio serio, a misure e investimenti mirati, pensa solo a rinnovare lo stato di emergenza. In autunno, il rischio serio è quello di una rivolta sociale in quanto la gente non sa come portare il pane a tavola. Se noi siamo costretti alle limitazioni imposte dal Governo – continua Fanelli - come la mettiamo con la libertà incontrollata dei clandestini che continuano a sbarcare sulle nostre isole? E che dire delle persone contagiate in Calabria dai migranti? Prima di tutto dobbiamo pensare agli italiani”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
15/08/2020 - Castelluccio Inf: sopralluogo del sindaco nelle zone della movida

"Rassicuro tutti voi sul nuovo caso positivo a Castelluccio. Stiamo attentamente monitorando l'evoluzione della circostanza”.
Sono queste le prima parole, affidate a un comunicato, del sindaco Paolo Campanella dopo la notizia del contagio di un ultranovantenne di Castell...-->continua

14/08/2020 - Incendio acciaieria Arvedi, Spera (Ugl): “Poteva essere evitato?”

“Già un anno fa denunciammo che nelle acciaierie cremonesi non ci fosse sicurezza, chi tenta di far uscire una piccola parola viene immediatamente licenziato come avvenne al nostro rappresentante Ugl: ma non ci facciamo intimorire da nessuno, i nostri legali, ...-->continua

14/08/2020 - Bolognetti:sospendo sciopero per l’azione dei miei compagni e per coloro che hanno firmato l’appello

Per corrispondere ai miei compagni dell’Associazione Coscioni, per corrispondere alla lettera che Filomena Gallo e Marco Cappato hanno indirizzato al Ministro Speranza; per corrispondere ai 503 sottoscrittori della lettera-appello a sostegno dell’azione nonvio...-->continua

14/08/2020 - Pappaterra: 'Boom di presenze, attenzione ai pericoli'

"Carissimi amici - ha postato via social Domenico Pappaterra, presidente dell'Ente Parco Nazionale del Pollino parlando anche dell'ordinanza del sindaco di Viggianello contro le soste selvagge - è da diverse settimane che il #ParcoPollino con le sue splendide ...-->continua

14/08/2020 - Cisl FP Basilicata su lavoratori ex-lsu di Bernalda

La Cisl FP di Basilicata deve purtroppo constare con dispiacere che nel Piano Triennale 2020-2022, redatto recentemente dall’Amministrazione Comunale di Bernalda, le legittime aspettative dei lavoratori ex-LSU (ancora una volta) sono state inspiegabilmente d...-->continua

14/08/2020 - Consiglieri di centro sinistra Potenza su situazione Politica

Riteniamo sia giunto il momento di raccontare ai cittadini la verità rispetto a questo primo anno di Giunta Leghista con l'appoggio esterno di quelli dell' "Ex Città Possibile".

Evidentemente qualcuno continua a voler giocare con le parole per confo...-->continua

13/08/2020 - Francavilla: Romano Cupparo ufficializza la sua candidatura a sindaco

Romano Cupparo, sindaco di Francavilla in Sinni dopo l’elezione di Franco Cupparo alla Regione, si candida ufficialmente alle prossime elezioni comunali di settembre.
“Chiaramente l’ufficializzazione è un formalità, nel senso che la mia candidatura come ca...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo