HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Bardi su ricorrenza santo protettore di Potenza

29/05/2020

“Il Tempietto di San Gerardo, Santo Protettore di Potenza, è stato simbolicamente consegnato nei giorni scorsi, dai Portatori del Santo, all’Ospedale San Carlo.

In questo gesto altamente significativo è racchiuso il momento con cui quest’anno Potenza si accinge a festeggiare il suo Patrono.

Questo connubio tra fede e speranza ci deve essere di monito. Formulo alle istituzioni, alle associazioni e ai cittadini del capoluogo il mio sincero augurio”.

Con questo messaggio il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, rivolge il proprio saluto e quello di tutta la Giunta regionale alla città di Potenza.

“Questa festività molto sentita – commenta Bardi – ricade in un momento particolare in cui con tutte le cautele stiamo provando a ripartire e a uscire dai mesi bui in cui abbiamo lottato per evitare il diffondersi della pandemia. Giorni in cui ognuno di noi, con grande senso di responsabilità, è rimasto in casa.

Sono consapevole che i festeggiamenti in onore del Santo Patrono di Potenza sono stati da sempre vissuti con grande senso di devozione e partecipazione da fedeli e cittadini.

Ma, considerato il momento, il modo giusto per onorare il Santo Protettore di Potenza sarà quello di dimostrare vicinanza a tutto il personale sanitario, che in questi mesi si è tanto speso per noi, e a tutti coloro che hanno sofferto per la perdita di un loro caro”.



AVVISI FILIERA TURISMO E MICROIMPRESE: ASSESSORE CUPPARO, UN INCORAGGIAMENTO A CREDERE NELLA RIPRESA

Gli Avvisi Pubblici rivolti alla filiera turistica e alle microimprese rispondono principalmente alla volontà della Giunta di incoraggiare i titolari di impresa, duramente colpiti dagli effetti della pandemia, a credere, con maggiore coraggio e ottimismo, nella ripresa. Lo sostiene l’Assessore alle Attività Produttive Francesco Cupparo che aggiunge: avverto l’obbligo morale di un pubblico riconoscimento del lavoro svolto, in situazioni di difficoltà, da tutto il personale degli uffici del Dipartimento ed in primo luogo dalla dirigente generale Panetta, dall’ing. Lovecchio e dalla dr.ssa Leone, perché senza questa squadra, in buona parte al femminile, di competenze e professionalità non sarebbe stato possibile produrre gli Avvisi in tempi ristretti.

I provvedimenti hanno inoltre un significato particolare per il metodo concertativo prescelto e seguito che – continua Cupparo – attraverso la Task Force insediata, composta dai consiglieri Acito, Sileo, Leggeri e Polese, a cui va il ringraziamento per l’impegno profuso, ha prodotto un’ampia consultazione delle categorie e degli operatori di tutti comparti produttivi.

E’ questa la dimostrazione che con la collaborazione e l’impegno comuni è possibile costruire azioni in grado di dare risposte alle esigenze poste con acuta drammaticità dall’emergenza economica, produttiva, occupazionale e sociale.

Nel merito dei provvedimenti il Presidente Bardi ha già spiegato con chiarezza la finalità prioritaria di dare ossigeno alle piccole realtà produttive e contribuire alle spese per le riaperture in sicurezza. Abbiamo dovuto fare i conti con la situazione finanziaria della Regione rastrellando dai programmi di spesa quello che è stato possibile e per questo siamo per primi consapevoli che le risorse messe a disposizione, per ora, sono un’iniezione di fiducia. Su questo aspetto, vale a dire sulla necessità di rinnovare la fiducia nelle istituzioni come nelle possibilità di fare impresa di ciascuno, superando atteggiamenti di smarrimento e sconforto, intendiamo mettere le basi per costruire condizioni ed opportunità di rilancio del sistema produttivo regionale.

Il lavoro del Dipartimento non si ferma a questi provvedimenti. Sono in fase di studio altre misure tra le quali un bando a favore deli studenti universitari fuorisede che mi è stato sollecitato dal consigliere Vizziello, un bando per il mondo dello sport ed uno per favorire l’attività di formazione, aggiornamento professionale di lavoratori collocati in cassa integrazione e prepararli al ritorno al lavoro.

L’impegno del Dipartimento è rivolto – conclude l’assessore – a monitorare l’attuazione degli Avvisi Pubblici e di tutte le misure approvate in precedenza, con la ferma volontà di snellire tempi e procedure e contestualmente di proseguire la consultazione con parti sociali ed imprenditoriali, tutti i settori vitali della società, rinnovando il metodo concertativo che ha dato buoni risultati nell’interesse delle nostre comunità locali.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
11/07/2020 - Sindaco Castelluccio Inf.: ‘Il nostro concittadino ha rispettato i protocolli’

“Nelle ultime ore è risultato positivo al Covid-19 un nostro concittadino rientrato dal Kazakistan.
Vorrei far giungere a tutti voi compaesani un messaggio di tranquillità, poiché la situazione è pienamente sotto controllo.
Il concittadino risultato positivo, arrivat...-->continua

11/07/2020 - Il Covid e l'insegnamento di 'un'adeguata rete di assistenza sul territorio'

“Privilegiando i grandi ospedali, cittadini non protetti”. Parole che pesano come macigni, un’analisi che dovrebbe far pensare un po’ tutti, anche perché la fonte è autorevole: parliamo della Corte dei Conti che il termometro sociale ce l’ha sotto gli occhi. ...-->continua

11/07/2020 - Fratelli d'Italia di Rionero in Vulture risponde alla Consigliere Carlucci

La campagna elettorale è iniziata. E si vede dalle dichiarazioni prive di fondamento della Consigliera regionale dei 5 stelle Carmela Carlucci, che, non ce ne voglia, sta facendo una ben magra figura.
Per la prima volta, un Assessore regionale investe in ...-->continua

10/07/2020 - De Bonis su inganno del grano,interrogazione a Bellanova

“Nel mercato del grano, ancora una volta assistiamo a comportamenti opachi che sono ai limiti della frode. Il grano estero, di dubbia qualità e salubrità, viene immesso in maniera poco chiara nel calderone della produzione nazionale, e questo non fa che drogar...-->continua

10/07/2020 - Crisi industria, Spera (Ugl):” Serve shock fiscale e dare ossigeno alle imprese”

“I dati del centro studi Ugl metalmeccanici, consegnano un quadro del tutto entusiasmante che si sposa abbondantemente guardando ai termini del confronto: un orribile aprile, un pessimo maggio mese quasi interamente caratterizzato dal lockdown produttivo, un c...-->continua

10/07/2020 - Giordano (Ugl) su incontro Ministro Bellanova

“I bonus mancati, i ritardi nell’erogazione della cassa integrazione sono inammissibili e rischiano di alimentare ulteriori tensioni mettendo in pericolo la stabilità sociale della Regione. I cittadini materani già provati dalle conseguenze economiche della pa...-->continua

10/07/2020 - Lungodegenza riabilitativa di Chiaromonte: ‘’fiore all’occhiello della Basilicat

''Mai come in questo periodo così particolare e preoccupante, parlare di strutture che si occupano dei mille problemi degli anziani che soffrono e sono sempre più a disagio, diventa prioritario. Occorre portare loro un conforto, perché possano vivere la vita ...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo