HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

UILFPL: ‘Beffa del 25 aprile nelle buste paga per i lavoratori del San Carlo’

25/04/2020

La UIL FPL ritiene gravissima e inaccettabile la decisione dell’Azienda Ospedaliera San Carlo di non applicare le tariffe delle prestazioni aggiuntive preesistenti agli operatori addetti ai COVID, i quali nella loro busta paga di Aprile, non solo non hanno trovato le 100 €, prevista dal Cura Italia, cifra del tutto simbolica, ma si sono trovati anche la beffa dello straordinario sottopagato(prestazioni Aggiuntive), notizia mai comunicata agli operatori. A ciò si aggiunge anche il mancato pagamento degli straordinari festivi del mese di Gennaio 2020. Non si dimostra così la solidarietà a medici, infermieri,OSS, Ostetriche, Tecnici di Laboratorio, Tecnici di radiologia del San Carlo, impegnati ad affrontare l’Emergenza COVID da più di un mese. E’ una cosa veramente assurda, questo modo di liquidare il salario accessorio agli operatori in un momento così particolare della vita del nostro paese. Una insensibilità ingiustificata e assurda. La UIL FPL chiede, pertanto, che con la busta paga del mese di Maggio, vengano liquidate immediatamente le differenze non corrisposte  ai lavoratori per attività prestata in regime di straordinario COVID con la tariffa prevista a 27 € per il personale del comparto e a 60 € per i medici e gli straordinari festivi dovuti. Non ci sono scuse che possano reggere tantomeno quella secondo la quale la Regione non avrebbe trasferito le risorse necessarie. Così come è avvenuto in circostanze meno drammatiche, l’Azienda Ospedaliera San Carlo avrebbe potuto tranquillamente anticipare. L’occasione è utile tuttavia per sollecitare la Regione Basilicata affinché faccia in fretta ad accreditare le somme necessarie affinché queste brutture non abbiano più a verificarsi. Gli operatori aspettano fatti concreti e sono stanchi di sentire solo belle parole ed impegni generici. La UIL FPL nel ribadire la richiesta di soddisfare le legittime aspettative dei dipendenti si attiverà in tutte le sedi per difendere i diritti dei lavoratori così fortemente danneggiati in questa occasione.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
14/07/2020 - Ex Ilva, Spera (Ugl): ”Criticità di pagamento per imprese indotto”

“Siamo alle solite, ancora continua la situazione di grave criticità che interessa le imprese dell’indotto dell’ex Ilva in perenne e persistente attesa del pagamento dei crediti maturati nei primi mesi dell’anno che ammontano a diversi milioni di euro”.
Forte è la denunc...-->continua

14/07/2020 - De Bonis sulla discarica di Guardia Perticara

“In un tempo in cui dobbiamo confrontarci con il serio problema dello spopolamento dei territori interni del nostro paese, assistiamo a decisioni molto discutibili come quella di ampliare la discarica di Guardia Perticara, in provincia di Potenza, che diventer...-->continua

14/07/2020 - Senise: riunione di Lega-noi con Salvini e Fratelli d’Italia

In vista dell prossima tornata elettorale nella giornata del 10 luglio u.s. Si sono riuniti i coordinamenti cittadini di Lega-noi con Salvini e Fratelli d’Italia.
All’incontro, promosso dal segretario cittadino del circolo Fratelli d’Italia - Giuseppe Gigl...-->continua

14/07/2020 - Pipponzi: costruire azioni per la tutela del lavoro femminile e del welfare

“Annualmente viene redatto dall’Ispettorato nazionale del Lavoro, e successivamente da quello territoriale, la Relazione annuale sulle convalide delle dimissioni delle lavoratrici madri e dei lavoratori padri.
Attraverso questa Relazione vengono riportati ...-->continua

14/07/2020 - Proroga stato emergenza, Fanelli: rischio paralisi per migliaia di aziende

“È inconcepibile prorogare lo stato di emergenza per Coronavirus fino al 31 ottobre o fine a fine anno. È pura follia”. A sostenerlo il vice presidente della Giunta regionale, Francesco Fanelli. “Sarebbe un danno per l’economia, così si rischia di mettere in g...-->continua

14/07/2020 - Libera San Severino solidale con sindaco Fiore e cittadini colpiti da ingiurie

Il Presidio di Libera di San Severino Lucano condanna con forza l’uso delle lettere anonime, utilizzate nei confronti del Sindaco Franco Fiore e di alcuni concittadini, utilizzando minacce e offese non degne di un paese civile. Non è con le lettere anonime che...-->continua

14/07/2020 - Valore Donna, Cupparo: 'Primo contributo per favorire permanenza al lavoro'

In un messaggio inviato a Ivana Pipponzi, Consigliera regionale di Parità, l’assessore alle Attività produttive con delega al Lavoro Francesco Cupparo, scusandosi per non poter partecipare alla conferenza stampa di oggi a causa di altri impegni istituzionali, ...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo