HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Livio Valvano chiede a Bardi lo stato di calamità per il settore cerealicolo

15/04/2020

“Urge riconoscere lo stato di calamità per il settore cerealicolo”. A chiederlo è il primo cittadino di Melfi, Livio Valvano in una nota inviata al Presidente della Giunta Regionale, Vito Bardi ed all’Assessore regionale all’agricoltura, Francesco Fanelli.
Il sindaco Valvano ha scritto al Governo Regionale rappresentando “la necessità di un approfondimento circa le conseguenze prodotte dalle avverse condizioni climatiche che da novembre ad oggi hanno inciso sul processo di maturazione delle produzioni cerealicole nell’area del Melfese”
“Da informazioni che ho acquisito – prosegue il primo cittadino Valvano- sembrerebbe che la scarsità delle precipitazioni nei 5 mesi trascorsi,insieme alla inconsueta gelata verificatasi tra il 30 marzo e il 2 aprile u.s., avrebbero colpito fortemente le colture di cereali in quest’area, arrecando danni notevolissimi che i produttori registreranno al momento del raccolto. Il calo della produzione è notevole ed è stimabile in almeno i 2/3 in media, con gravissime ricadute sui redditi e sull’occupazione.
Per questo segnalo alla Regione la necessità di attenzionare il fenomeno- ha concluso Valvano- e di intervenire con un provvedimento di riconoscimento dello stato di calamità da cui far scaturire le conseguenze sul piano economico a beneficio dei produttori agricoli, risorsa fondamentale per l’economica locale regionale. Urge un sostegno sostitutivo del reddito perso dai produttori per evitare la scomparsa di un tessuto imprenditoriale fondamentale per la tenuta sociale del territorio”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
14/07/2020 - Ex Ilva, Spera (Ugl): ”Criticità di pagamento per imprese indotto”

“Siamo alle solite, ancora continua la situazione di grave criticità che interessa le imprese dell’indotto dell’ex Ilva in perenne e persistente attesa del pagamento dei crediti maturati nei primi mesi dell’anno che ammontano a diversi milioni di euro”.
Forte è la denunc...-->continua

14/07/2020 - De Bonis sulla discarica di Guardia Perticara

“In un tempo in cui dobbiamo confrontarci con il serio problema dello spopolamento dei territori interni del nostro paese, assistiamo a decisioni molto discutibili come quella di ampliare la discarica di Guardia Perticara, in provincia di Potenza, che diventer...-->continua

14/07/2020 - Senise: riunione di Lega-noi con Salvini e Fratelli d’Italia

In vista dell prossima tornata elettorale nella giornata del 10 luglio u.s. Si sono riuniti i coordinamenti cittadini di Lega-noi con Salvini e Fratelli d’Italia.
All’incontro, promosso dal segretario cittadino del circolo Fratelli d’Italia - Giuseppe Gigl...-->continua

14/07/2020 - Pipponzi: costruire azioni per la tutela del lavoro femminile e del welfare

“Annualmente viene redatto dall’Ispettorato nazionale del Lavoro, e successivamente da quello territoriale, la Relazione annuale sulle convalide delle dimissioni delle lavoratrici madri e dei lavoratori padri.
Attraverso questa Relazione vengono riportati ...-->continua

14/07/2020 - Proroga stato emergenza, Fanelli: rischio paralisi per migliaia di aziende

“È inconcepibile prorogare lo stato di emergenza per Coronavirus fino al 31 ottobre o fine a fine anno. È pura follia”. A sostenerlo il vice presidente della Giunta regionale, Francesco Fanelli. “Sarebbe un danno per l’economia, così si rischia di mettere in g...-->continua

14/07/2020 - Libera San Severino solidale con sindaco Fiore e cittadini colpiti da ingiurie

Il Presidio di Libera di San Severino Lucano condanna con forza l’uso delle lettere anonime, utilizzate nei confronti del Sindaco Franco Fiore e di alcuni concittadini, utilizzando minacce e offese non degne di un paese civile. Non è con le lettere anonime che...-->continua

14/07/2020 - Valore Donna, Cupparo: 'Primo contributo per favorire permanenza al lavoro'

In un messaggio inviato a Ivana Pipponzi, Consigliera regionale di Parità, l’assessore alle Attività produttive con delega al Lavoro Francesco Cupparo, scusandosi per non poter partecipare alla conferenza stampa di oggi a causa di altri impegni istituzionali, ...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo