HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Italia Viva Policoro chiede tamponi a tappeto

25/03/2020

In Basilicata il primo caso di Covid-19 è stato diagnosticato il 2 marzo. L’ultimo bollettino emanato dalla task force regionale, riferito al 23 marzo, indica che i casi accertati sono 87. La rapida progressione del contagio è evidente soprattutto in questi ultimi giorni: si è passati da 31 postivi il 18 marzo a 62 positivi il 20 marzo, fino agli attuali 87.
L’atomizzazione della comunicazione regionale, la mancanza di un coordinamento efficace con i sindaci, la macchinosa lentezza percepita nei rapporti tra i vari enti sul territorio, la scarsa collaboratività della maggioranza contribuiscono a creare senso di insicurezza e sfiducia nella popolazione. L’Assessore Regionale Leone si permette persino di attaccare i medici di famiglia, cui è stato scaricato dalla stessa Regione il peso maggiore del contrasto all’emergenza Coronavirus.
La Basilicata, però, di fronte all’emergenza può contare su almeno due vantaggi: innanzitutto, la popolazione sta rispettando le restrizioni abbastanza rigorosamente, inoltre governo regionale e amministrazioni locali possono fare tesoro di quanto è accaduto e sta accadendo nelle altre regioni colpite. Il 27 febbraio scorso Walter Ricciardi (OMS) afferma “Chi ha dato l'indicazione di fare i tamponi anche alle persone senza sintomi, gli asintomatici, ha sbagliato”. Lo stesso Ricciardi il 17 Marzo rilancia con un tweet il messaggio dell’OMS: “Un semplice messaggio per tutti i Paesi: test, test, test”. L’indicazione è stata colta subito da Stefano Bonaccini in Emilia Romagna, che dal 17 marzo ad oggi processa 19.017 tamponi (totale test pari a 33.527).

Ad oggi in Basilicata sono stati effettuati 726 tamponi, partendo dal 2 marzo sono 33 tamponi al giorno di media.
Poco. Troppo poco, in una regione con una popolazione di soli 560.000 abitanti si può e si deve fare di più.
Alla luce degli ultimi risultati positivi riscontrati presso l’Ospedale Giovanni Paolo II di Policoro, dobbiamo contenere il contagio con uno sforzo maggiore: monitoraggio con i tamponi a tutto il personale ospedaliero, ai medici di famiglia e ai pediatri di libera scelta, ai volontari, ai dipendenti pubblici e a tutti quanti rischiano fornendo servizi essenziali, a tutta la catena di contatti dei positivi, a chi è rientrato da zone a rischio e alle loro famiglie.
Contenere il contagio significa sopratutto individuare e isolare in modo estremamente rigoroso i positivi pauci sintomatici e asintomatici: questo solo puo interrompere definitivamente la catena dei contagi, permettendo di erogare cure adeguate a chi sviluppa sintomi gravi.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
29/03/2020 - Covid-19, Spera (Ugl):”Evitare che le regioni diventino ‘lebbrosari’

“Siamo ancora nel pieno dell'epidemia o forse non siamo ancora arrivati e certamente le misure in scadenza il 3 aprile inevitabilmente saranno allungate. I tempi non li deciderà, come è sempre accaduto, il Consiglio dei Ministri bensì il propagarsi della pandemia che sembrer...-->continua

29/03/2020 - Appello di De Bonis per bloccare i protesti in tutta Italia

“Rivolgo un appello urgente al governo e ai parlamentari affinché si attivino per bloccare i protesti, i pignoramenti e le vendite all’asta che rischiano di venire eseguiti fin da lunedì 31 marzo. Nelle more di un nuovo provvedimento o di una nota interpretati...-->continua

29/03/2020 - Lauria, Lamboglia: ‘Informate prima i sindaci, altrimenti si crea il panico’

Il quarto appuntamento con la rubrica informativa sull’emergenza in diretta social del sindaco di Lauria Angelo Lamboglia, ha offerto diversi spunti.
Oltre a fare il punto sulla situazione, il primo cittadino ha anche illustrato le azioni messe in campo da...-->continua

29/03/2020 - Assessore Cupparo: la Regione con la Social Card Covid-19 ha fatto da esempio

“La Regione Basilicata ha fatto da esempio per il Governo. Il Dpcm presentato ieri dal Premier Conte e dal Ministro Gualtieri, che contiene circa 400 milioni destinati al “soccorso alimentare” dei cittadini, riprende il “Fondo social card Covid-19” che la Regi...-->continua

28/03/2020 - Bimbo deceduto a Metaponto, Giordano: “Vicinanza e cordoglio dall’Ugl Matera”

“Il cordoglio e la vicinanza di tutta l’Ugl Matera ai genitori del bambino di 3 anni, il piccolo Diego, ritrovato senza vita nel fiume Bradano presso contrada Marinella a Metaponto. Alla mamma e al papà vada il nostro più sincero e forte abbraccio per affronta...-->continua

28/03/2020 - Fials: ‘Gravissimo episodio alle porte del pronto soccorso di Matera’

"Il gravissimo episodio, alle porte del pronto soccorso di Matera, con un paziente morto durante il trasporto Covid da Policoro, conferma la validità delle nostre denunce e la necessità assoluta di varare immediatamente protocolli operativi per le attività di...-->continua

28/03/2020 - Bolognetti: Tocca insistere

Complici errori, lentezze, impreparazione, ci siamo dovuti gioco forza piegare a questa sorta di coprifuoco, che ci auguriamo non diventi legge marziale.
Era necessario per guadagnare tempo. Tempo anche per organizzare la macchina sanitaria.
Mi auguro ...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo