HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Sul TPL arriva l’ennesima proroga ponte: per il futuro correggere obbrobri

20/02/2020

Una delle costanti della maggioranza Bardi è quella di creare tanta attesa sulle discussioni sui temi delicati che caratterizzano la vita politica regionale. Purtroppo, quando l’attesa finisce e si arriva al dunque, il tutto viene anestetizzato e si fatica a comprendere la direzione politica della giunta.
Ieri queste dinamiche si sono verificate durante la discussione sullo stato del trasporto pubblico locale. Al netto dell’excursus storico dell’Assessore Merra e delle annesse inutili sviolinate di alcuni esponenti della maggioranza, l’unico punto fermo sembra essere quello dell’ennesima proroga dei servizi attualmente in vigore fino al 31 marzo.
Si tratta dell’ennesima forzatura normativa per prendere tempo in attesa di esperire le tante attese gare per l’affidamento dei servizi. A detta dell’assessore saranno sbloccati i fondi per il pagamento dei lavoratori mentre, in questo periodo di transizione, la giunta dovrebbe trovare i fondi per garantire il funzionamento del trasporto pubblico locale.
Nelle ultime ore è arrivata la documentazione relativa alla proposta di bacino redatta dall’Assessore Merra.
Ieri abbiamo tentato di evidenziare tutte le storture che hanno caratterizzato il trasporto pubblico locale; noi non dimentichiamo l’interminabile sequela di disservizi che si sono susseguiti. E non dimentichiamo neppure l’azione di qualche sindacalista che ha utilizzato strumentalmente i lavoratori per fare il gioco degli imprenditori.
Bisogna chiudere in maniera netta con il passato e verificare che le imprese che si apprestano a partecipare alla gara, possano garantire un servizio dignitoso, senza scaricare le proprie inefficienze su utenti e lavoratori. Troppi imprenditori sembrano allergici al rischio di impresa. A nostro avviso, il prossimo bando deve contenere delle clausole stringenti che salvaguardino al massimo i lavoratori e l'utenza del settore.
Un’ultima, ma non meno importante considerazione, va fatta a livello più generale sul concetto di mobilità nella nostra regione. Non bisogna lasciare nulla al caso e considerare la Basilicata come un territorio cerniera, concezione che potrebbe garantire numerosi benefici, non solo nell'ambito dei trasporti. Non si sottovalutino i dati del Frecciarossa, scommessa vincente per la Regione, ma soprattutto per Trenitalia.


Gianni Perrino

Portavoce M5S Basilicata - Consiglio Regionale



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
1/04/2020 - Castelluccio Inf., sindaco furioso: 'Da domani tempesta'

È proprio il caso di parlare di un "Campanella furioso", e il perché si capisce leggendo un comunicato del sindaco di Castelluccio Interiore, che ha deciso di imporre nuove restrizioni. Da oggi verrà chiusa via Roma e, per transitare, sarà necessario ritirare un pass persona...-->continua

31/03/2020 - Carluccio (consigliere opposizione Chiaromonte) su emergenza sanitaria

L'emergenza sanitaria che incombe sul nostro paese sia a livello nazionale che regionale si fa sempre più forte.
Consapevoli di quanto insidioso possa essere questo nemico invisibile, chiediamo ancora una volta un'attenzione maggiore da parte delle
aut...-->continua

31/03/2020 - ''Si presenti emendamento sulla questione Area di Interscambio Senise''

Con una nota indirizzata ai consiglieri regionali di Italia Viva Luca Braia e Mario Polese, Rossella Spagnuolo di Italia Viva, chiede che ‘’in vista del Consiglio Regionale, con Odg l’approvazione del Piano Regionale dei Trasporti, vi chiedo di presentare appo...-->continua

31/03/2020 - Emergenza Covid-19:cinema e imprese culturali della Basilicata a rischio default

CNA Cinema e Audiovisivo Basilicata - il raggruppamento di settore di CNA Basilicata che ad oggi rappresenta un numero considerevole di imprese afferenti al cinema e all’audiovisivo con codice Ateco J59 (produzione cinematografica, post-produzione, distribuzio...-->continua

31/03/2020 - Libera: attenzione per le questioni socio-sanitarie della Basilicata

È il momento più duro per il nostro Paese dalla seconda guerra mondiale. E’ in pericolo la vita delle persone più deboli e vulnerabili e non solo. Contro la pandemia, in prima linea c’è il personale della sanità. Girano su tutti i media i volti stravolti dalla...-->continua

31/03/2020 - Fanelli: interventi immediati a favore del settore lattiero-caseario

Approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle politiche agricole e forestali, Francesco Fanelli, una delibera per sostenere il settore lattiero-caseario. Il provvedimento si inserisce in un più ampio programma di sostegno al settore zootecn...-->continua

31/03/2020 - Covid-19,Giordano (Ugl):”Imprese e famiglie sono già in un momento critico”

“Già da ora in piena pandemia Covid-19, le imprese nel territorio materano fanno i conti con un deficit di liquidità senza precedenti e con una ripresa da affrontare, chi sa quando, attraverso una profonda rimodulazione del mercato del lavoro, del conseguente...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo