HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Eipli, gli assessori Fanelli e Cupparo incontrano i sindacati

20/02/2020

Si è tenuto questo pomeriggio, nella sede del Dipartimento regionale alle Attività produttive, un incontro fra gli assessori alle Attività produttive, Francesco Cupparo, e all’Agricoltura, Francesco Fanelli, ed i rappresentanti delle organizzazioni sindacali di Cgil Cisl e Uil, per affrontare le problematiche relative all’Eipli, L'Ente per lo Sviluppo dell'Irrigazione e la Trasformazione Fondiaria in Puglia, Lucania ed Irpinia.
I sindacati, in particolare, hanno segnalato ai rappresentanti della Giunta regionale, “una serie di difficoltà molte delle quali si trascinano da tantissimo tempo come, ad esempio, l’incertezza dei lavoratori per alcuni dei quali i contratti sono in scadenza a marzo”. I rappresentanti sindacali, inoltre, hanno sottolineato la improcrastinabile necessità di “non pensare solo alla fase liquidatoria dell’ente, ma anche all’attuale gestione anche per evitare che possano determinarsi emergenze nella fornitura della risorsa idrica, già in questo momento in forte crisi a causa delle scarse piogge”.
Proprio per affrontare questi come altri temi relativi all’Eipli i sindacati hanno informato gli assessori che il 25 febbraio, a Roma, sono stati convocati dal ministro Bellanova.
Gli assessori Cupparo e Fanelli, nel condividere pienamente tutte le preoccupazioni dei sindacati, hanno ribadito la necessità di dare corso alla trasformazione dell’Eipli in una società, già prevista da una legge nazionale, di cui il 70 percento dovrà appartenere alla Basilicata in quanto è la regione che fornisce la maggior parte di acqua alle altre regioni limitrofe.
Al termine dell’incontro si è deciso di attendere l’esito dell’appuntamento in programma il 25 febbraio per poi decidere insieme le ulteriori ed eventuali azioni da intraprendere insieme al presidente della Regione Vito Bardi che segue da vicino la vicenda.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
30/03/2020 - Domani l'Associazione Radicali Lucani organizza una Cacerolada. Ecco perchè

Gli strumenti della lotta nonviolenta di proposta e non di protesta questa volta saranno utensili di uso comune in tutte le cucine delle nostre case: pentole, cucchiai, coperchi.
Una cacerolada per la democrazia, la giustizia, la Costituzione, i diritti umani e il dirit...-->continua

30/03/2020 - Senise, ordinanza del commissario su emergenza Covid

Il commissario straordinario del Comune di Senise dott.Alberico Gentile con l’ordinanza n.17 del 30-03-2020 ordina ai sensi e per gli effetti dell’art 50 D.Lgs 267/2000 e considerata la sussistenza della straordinaria emergenza sanitaria in essere, a partire d...-->continua

30/03/2020 - Merra su opportunità del PAC “Infrastrutture e Reti” 2014-2020

L’assessore alle infrastrutture e mobilità, Donatella Merra, rende nota la straordinaria opportunità offerta alla Basilicata dagli Avvisi pubblici del Programma di Azione e Coesione (PAC) “Infrastrutture e Reti” 2014-2020 che, anche per le pubbliche amministra...-->continua

30/03/2020 - Sen. Corrado (M5S): su impatto porti turistici di Policoro e Pisticci

Qual è il reale impatto economico dei porti turistici di Policoro e Marina di Pisticci (MT) e quale l’entità dei danni ambientali connessi? Giovedì 26 marzo è stata pubblicata l’interrogazione diretta ai Ministri dell’Ambiente, dello Sviluppo economico e delle...-->continua

30/03/2020 - Cupparo replica nuovamente ad Amatucci su questione sanità e ospedale

Per la seconda volta, e in modo ultimativo, provo a rispondere ai pensieri di Antonio Amatucci, mio vecchio amico, e lo faccio, distogliendo energie e tempo alle molteplici attività che in questo specifico momento mi assorbono, solo per l’antica amicizia e ris...-->continua

29/03/2020 - Gruppo Forza Italia Basilicata su dichiarazioni di Vito Di Trani

In questi giorni sentiamo storie di uomini, storie di eroi, i nostri medici e i nostri sanitari, che ritagliano piccoli spazi di tempo per darci testimonianze di verità, sacrificio e soprattutto speranza. E poi ci sono medici, che rappresentano brutte eccezio...-->continua

29/03/2020 - Covid-19, Spera (Ugl):”Evitare che le regioni diventino ‘lebbrosari’

“Siamo ancora nel pieno dell'epidemia o forse non siamo ancora arrivati e certamente le misure in scadenza il 3 aprile inevitabilmente saranno allungate. I tempi non li deciderà, come è sempre accaduto, il Consiglio dei Ministri bensì il propagarsi della pande...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo