HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Ente irrigazione, incontro del sen. Pepe (Lega) con i dipendenti

17/02/2020

Oggi il senatore della Lega, Pasquale Pepe, ha incontrato i lavoratori dell’Eipli, l’Ente per lo sviluppo dell’irrigazione e della trasformazione fondiaria in Puglia, Lucania e Irpinia, presso gli uffici di Potenza. Ragione della visita, lo stato di agitazione indetto da lavoratori e sindacati per il prossimo 26 febbraio.
La protesta dei dipendenti dell’Ente è motivata dal mancato pagamento dello stipendio di gennaio, dalla prossima scadenza di 46 contratti a tempo determinato, dal rischio di pignoramento da parte dei creditori, dal mancato completamento del processo di riforma mediante la costituzione di una Spa partecipata dal Ministero dell'Economia e delle Finanze cui trasferire lavoratori e funzioni dell’attuale Eipli.
Pertanto, “la costituzione della Spa non è più rinviabile – ha dichiarato il senatore Pepe – sia per garantire la sicurezza delle infrastrutture sia per tutelare i lavoratori, precari e non, dell’Eipli. Non si comprende il perché dello stop alla costituzione della società. È evidente che i veti incrociati tra le diverse anime del Governo abbiano paralizzato il processo di riforma ed ammodernamento; la riforma era stata fortemente voluta dall’ex ministro Centinaio, ma è stata fortemente osteggiata dall’attuale ministro Bellanova”.
Pepe ha concluso il suo intervento affermando che “domani (18 febbraio, ndr) presenterò una mozione al Governo per richiamarlo alle sue responsabilità in merito alla tutela occupazionale ed alla corretta e sicura gestione delle infrastrutture idriche. L’immobilismo continua a bloccare lo sviluppo. C’è il rischio di una paralisi dell’intero settore agricolo-irriguo a causa degli invasi quasi vuoti non per la carenza di piogge, ma perché non sono state messe in campo le azioni dovute”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
12/07/2020 - Diritti disabili, Bolognetti:non continuate, vi prego, voi tutti, ad uccidere speranze e diritti

Salute! Bella parola, vero? Ma quel “salute” non è un cin-cin, ma deve tradursi in rispetto dell’art. 32 del dettato costituzionale.
Lo so, viviamo in un Paese in cui da troppo tempo la Costituzione scritta è stata sostituita dalla “Costituzione materiale”, ma non posso...-->continua

11/07/2020 - Sindaco Castelluccio Inf.: ‘Il nostro concittadino ha rispettato i protocolli’

“Nelle ultime ore è risultato positivo al Covid-19 un nostro concittadino rientrato dal Kazakistan.
Vorrei far giungere a tutti voi compaesani un messaggio di tranquillità, poiché la situazione è pienamente sotto controllo.
Il concittadino risultato po...-->continua

11/07/2020 - Il Covid e l'insegnamento di 'un'adeguata rete di assistenza sul territorio'

“Privilegiando i grandi ospedali, cittadini non protetti”. Parole che pesano come macigni, un’analisi che dovrebbe far pensare un po’ tutti, anche perché la fonte è autorevole: parliamo della Corte dei Conti che il termometro sociale ce l’ha sotto gli occhi. ...-->continua

11/07/2020 - Fratelli d'Italia di Rionero in Vulture risponde alla Consigliere Carlucci

La campagna elettorale è iniziata. E si vede dalle dichiarazioni prive di fondamento della Consigliera regionale dei 5 stelle Carmela Carlucci, che, non ce ne voglia, sta facendo una ben magra figura.
Per la prima volta, un Assessore regionale investe in ...-->continua

10/07/2020 - De Bonis su inganno del grano,interrogazione a Bellanova

“Nel mercato del grano, ancora una volta assistiamo a comportamenti opachi che sono ai limiti della frode. Il grano estero, di dubbia qualità e salubrità, viene immesso in maniera poco chiara nel calderone della produzione nazionale, e questo non fa che drogar...-->continua

10/07/2020 - Crisi industria, Spera (Ugl):” Serve shock fiscale e dare ossigeno alle imprese”

“I dati del centro studi Ugl metalmeccanici, consegnano un quadro del tutto entusiasmante che si sposa abbondantemente guardando ai termini del confronto: un orribile aprile, un pessimo maggio mese quasi interamente caratterizzato dal lockdown produttivo, un c...-->continua

10/07/2020 - Giordano (Ugl) su incontro Ministro Bellanova

“I bonus mancati, i ritardi nell’erogazione della cassa integrazione sono inammissibili e rischiano di alimentare ulteriori tensioni mettendo in pericolo la stabilità sociale della Regione. I cittadini materani già provati dalle conseguenze economiche della pa...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo