HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Antenna rione Agna a Matera, Quarto (Bp): "fare subito chiarezza''

14/02/2020

“Si torna a parlare della antenna collocata al rione Agna a Matera e sulla sua presunta pericolosità per la salute dei cittadini. Dispiace dover constatare che una intera comunità, un gruppo numeroso di persone non riesca ad avere risposte certe e soprattutto rassicuranti dalle autorità competenti in materia”. Lo afferma il consigliere regionale di Basilicata positiva Piergiorgio Quarto che aggiunge: “L’antenna oggetto del caso in discussione, già nel 2012 aveva fatto parlare di sé, collocata infatti in prossimità di un istituto scolastico comprensivo ‘Don Milani’ era stata opportunamente non attivata considerando i gravi problemi che il suo funzionamento avrebbe arrecato alla salute dei piccoli studenti. In quella circostanza era stato lo stesso Comune ad esprimersi con chiarezza sgomberando il campo da qualsiasi dubbio: l’antenna era innocua, inoffensiva, da essa non promanava nessuna radiazione nociva”. “Oggi – dice - il caso è stato riproposto, in quanto intorno alla antenna in questione sono stati avviati alcuni lavori di sistemazione, facendo presagire il recupero della stessa con il ripristino della sua funzionalità. Bene fanno i cittadini del quartiere Agna a chiedere, a pretendere chiarezza in tempi brevi dalle istituzioni. Giusto avviare una raccolta di firme dopo aver utilizzato negli anni passati lo strumento della petizione, i cittadini devono sentirsi tutelati in modo adeguato in ogni circostanza. Il vivere quotidiano non può essere contrassegnato da ansie e preoccupazioni che probabilmente saranno anche eccessive ma necessitano di attenzione e ascolto”. “Lo stesso venire a conoscenza come riportano quest’oggi i quotidiani – conclude Quarto - che l’antenna funziona, viene utilizzata infatti da una azienda per la semplice connessione dati, non rassicura in toto, in particolar modo ci vorrebbe maggior chiarezza su quale saranno le finalità con le quali la stessa verrà impiegata in futuro. Da parte mia senza assumere toni allarmistici, riserverò la massima attenzione alla problematica per venire incontro alle istanze dei cittadini”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
4/08/2020 - Avigliano: domani presentazione della candidata sindaca di AviglianoPossibile

E’ convocata per mercoledì 05 agosto alle ore 11.00 presso la Cartolibreria Dario Pace di Lagopesole in via Federico II, la conferenza stampa di presentazione della candidata alla carica di Sindaco della lista di AviglianoPossibile, in vista delle elezioni amministrative del...-->continua

4/08/2020 - Meritocrazia Italia, Decreto di agosto: 'cancellare la CRIF per due anni'

Approvato lo scostamento di bilancio e prorogato lo stato di emergenza al 15 ottobre 2020, il Governo si accinge a varare nuove misure di supporto ai lavoratori e alle imprese e contenimento delle conseguenze economiche della crisi emergenziale.
La prima b...-->continua

4/08/2020 - Assessore Cupparo su amministrative 2020

“Il paese è dei paesani”: potrebbe essere un concetto scontato ed invece, leggendo i numerosi articoli di stampa e i commenti sui social che precedono le elezioni amministrative di settembre, non mi pare sia così. Per me è il popolo che decide il candidato sin...-->continua

4/08/2020 - Candidati Lista Basilicata Positiva, rinnovano il sostegno a Bardi

Con riferimento alla nota diffusa dal sedicente Coordinamento Regionale “Basilicata Positiva”, a cui ha fatto seguito una lunga intervista del sedicente coordinatore regionale dello stesso movimento Roberto Robilotta, si precisa quanto segue.
Gli scriventi...-->continua

4/08/2020 - Sant'Arcangelo: assessore Mastrosimone su servizi uffici postali

Con l’emergenza Covid 19 poste italiane per tutelare la salute dei suoi dipendenti e degli utenti ha stilato un piano nazionale che prevedeva la chiusura di taluni uffici , nei paesi con più uffici ne ha lasciato aperto solo uno in linea di massima in Basil...-->continua

4/08/2020 - Covid, De Bonis: ''100 immigrati a ferrandina (mt) sono troppi per la quarantena

“L’arrivo a Ferrandina per la quarantena di cento migranti provenienti da Porto Empedocle mi impone di chiedere chiarimenti e interventi adeguati alla Ministra dell’Interno. Intanto, pur essendo rassicuranti le notizie sulla negatività al tampone di queste per...-->continua

3/08/2020 - Merra: “Con Decreto semplificazioni un cambio di passo''

Il “via libera al progetto esecutivo delle infrastrutture del Distretto G”, l’annuncio da parte del Consorzio di bonifica “dell’avvio di gare per l’ammodernamento di impianti idrici per 50 milioni di euro” e la firma di un protocollo “per garantire l’utilizzo ...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo