HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Microcredito, tappa a Lavello del tour informativo

16/12/2019

Continuano gli appuntamenti del tour informativo promosso da Sviluppo Basilicata per illustrare ad aziende, aspiranti imprenditori e professionisti lucani le opportunità offerte dalla Misura Microcredito del Fondo sociale europeo (Fse). La nuova tappa dell’iniziativa itinerante si è tenuta a Lavello, nella sala convegni “Donatella Di Vittorio” del Moma Hotel, alla presenza dell’assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra e dell’amministratore unico di Sviluppo Basilicata, Gabriella Megale. “Il nostro compito - ha detto Megale - è quello di implementare le strategie di sviluppo che la giunta regionale determina per l’erogazione piani di finanziamento. Stiamo presentando in tutta la Basilicata un’iniziativa importante: un finanziamento nella forma di mutuo chirografario, che va dai cinquemila a 25 mila euro restituibile in sei anni più uno di ammortamento e che ha la novità di essere a tasso zero e senza garanzie reali. Sviluppo Basilicata si occuperà dell’istruttoria delle pratiche, dopo una verifica formale, di merito ed un colloquio con gli interessati ed erogherà subito dopo il contributo ai fini dell’avvio delle attività di impresa. Gli incontri sul territorio si concludono in questa prima parte nella città di Lavello, fulcro di un importante fermento commerciale e turistico. Anche per questo voglio ringraziare l’assessore Merra che ha promosso l’iniziativa con lo spirito di far conoscere la misura ai giovani e meno giovani che vogliono intraprendere una nuova attività. Allo stesso tempo ringrazio il sindaco di Lavello, Sabino Altobello, per l’ospitalità nella sua città e per aver accolto con favore l’iniziativa. Lo stesso non potendoci raggiungere personalmente ha lasciato il suo messaggio che mi vede perfettamente concorde nella visione di un lavoro fatto da una pluralità di soggetti che insieme contribuiscono, con le proprie competenze, all’animazione e sviluppo del territorio, frutto quindi di una sana contaminazione”. “Il Microcredito - ha detto l’assessore Merra - è un apporto di novità per quanto riguarda gli strumenti che le piccole imprese del nostro territorio possono mettere in campo per intraprendere una nuova strategia di sviluppo. Abbiamo deciso di mettere insieme le realtà della pubblica amministrazione ed il mondo delle banche, per capire, insieme, la migliore strada per creare uno sviluppo sostenibile del territorio”. Per la fase di presentazione e di approfondimento sul Microcredito sono intervenuti il presidente della Banca di credito cooperativo di Gaudiano di Lavello, Michele Abbattista ed il responsabile del settore Ingegneria finanziaria di Sviluppo Basilicata, Vito Pinto. Dopo un excursus sulle attività svolte nel territorio dalla Bcc di Lavello e sulla particolare attenzione degli istituti di credito cooperativo nei confronti delle attività artigianali e di piccola impresa, Abbattista ha spiegato che “le banche hanno liquidità a disposizione ma ci sono due condizionamenti nell’erogazione dei crediti: l’applicazione dei nuovi principi contabili e la previsione di un Addendum, che ha delle implicazioni in termini di svalutazioni in caso di sofferenza delle imprese. Dobbiamo quindi cercare di trovare atteggiamenti e soluzioni che possano favorire l’accesso al credito. Come? Rivedendo ad esempio il sistema delle garanzie: e Sviluppo Basilicata è sicuramente di supporto in tal senso”. “La Misura è rivolta ai soggetti che hanno difficoltà di accesso ai tradizionali canali di credito e non è un finanziamento a fondo perduto”, ha sottolineato Pinto. “L’agevolazione - ha evidenziato - consiste nel fatto che non si pagheranno interessi e che il prestito è rimborsabile a rate costanti o crescenti”. Gli incontri informativi riprenderanno a gennaio.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
4/08/2020 - Candidati Lista Basilicata Positiva, rinnovano il sostegno a Bardi

Con riferimento alla nota diffusa dal sedicente Coordinamento Regionale “Basilicata Positiva”, a cui ha fatto seguito una lunga intervista del sedicente coordinatore regionale dello stesso movimento Roberto Robilotta, si precisa quanto segue.
Gli scriventi, pur aderendo ...-->continua

4/08/2020 - Sant'Arcangelo: assessore Mastrosimone su servizi uffici postali

Con l’emergenza Covid 19 poste italiane per tutelare la salute dei suoi dipendenti e degli utenti ha stilato un piano nazionale che prevedeva la chiusura di taluni uffici , nei paesi con più uffici ne ha lasciato aperto solo uno in linea di massima in Basil...-->continua

4/08/2020 - Covid, De Bonis: ''100 immigrati a ferrandina (mt) sono troppi per la quarantena

“L’arrivo a Ferrandina per la quarantena di cento migranti provenienti da Porto Empedocle mi impone di chiedere chiarimenti e interventi adeguati alla Ministra dell’Interno. Intanto, pur essendo rassicuranti le notizie sulla negatività al tampone di queste per...-->continua

3/08/2020 - Merra: “Con Decreto semplificazioni un cambio di passo''

Il “via libera al progetto esecutivo delle infrastrutture del Distretto G”, l’annuncio da parte del Consorzio di bonifica “dell’avvio di gare per l’ammodernamento di impianti idrici per 50 milioni di euro” e la firma di un protocollo “per garantire l’utilizzo ...-->continua

3/08/2020 - UIL. Cefola su logistica ex Magazzino Auchan di S. Nicola di Melfi

Si è conclusa con la presa d’atto dell’attuale situazione la riunione indetta per oggi alle ore 13,30 presso l’assessorato alle attività produttive della Regione Basilicata tra l’Assessore Cupparo, CONAD, Consorzio CISA e Segreterie regionali Sindacali dei Tra...-->continua

3/08/2020 - Infrastrutture idriche, Pepe: “Regia unica per superare carenza di coordinamento

“È il momento di trasformare l’Eipli, l’Ente irrigazione che amministra le infrastruttura idriche in Basilicata e nei territori limitrofi, in un nuovo soggetto giuridico per liberare le potenzialità dell’economia dell’acqua per gli usi potabili, agricoli e di ...-->continua

3/08/2020 - Merra faccia capire che ne sarà del trasporto pubblico locale di questa regione

La seduta di Consiglio Regionale prevista per domani sarà l’occasione per discutere della intricata situazione del comparto del trasporto pubblico locale.

L’ultimo capitolo della travagliata storia tra Regione Basilicata e CO.T.RA.B. è datato 8 lugli...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo