HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Calvello: Aql installa i contatori intelligenti, ‘smart meter’

19/11/2019

A garanzia di una sempre più corretta misurazione dei consumi idrici e con l’obiettivo di implementare progressivamente la nuova tecnologia di smart metering, prenderà avvio nei prossimi giorni, nel comune di Calvello, il progetto denominato “Hydro Smarter” che prevede la sostituzione di misuratori idrici con contatori intelligenti, i cosiddetti “smart meter”. La sostituzione interesserà, in prima battuta, circa 300 utenze delle zone periferiche per poi essere progressivamente estesa a tutti i 1.490 contatori presenti nell’ abitato di Calvello.
Si tratta di un importante progetto di rinnovo dei misuratori esistenti di vecchia generazione con nuovi sistemi evoluti che sono in grado di rilevare a distanza i consumi idrici effettivi, raccogliere da remoto i dati relativi alla gestione delle reti, le portate in ingresso, le pressioni, l’indicazione di eventuali perdite o anomalie.
Il progetto “Hydro Smarter”, grazie al flusso continuo di informazioni, rappresenta la concreta possibilità di sensibilizzare i cittadini verso comportamenti virtuosi, tesi all’ottimizzazione ed al risparmio.
L’utente, inoltre, trae ulteriori vantaggi grazie alla generazione automatica delle bollette sulla base dei consumi reali, effettivi e non presunti, e al superamento della necessità di fornire l’autolettura o di consentire l’acceso alla proprietà agli operatori incaricati della lettura del misuratore.
Per l’amministratore unico Giandomenico Marchese “l’utilizzo di strumenti evoluti che la tecnologia mette a disposizione, come i contatori intelligenti, consente di efficientare il sistema idrico e di incrementare la qualità del servizio ai cittadini, in termini, innanzitutto di fiducia riposta nel gestore. L’intelligenza dei contatori smart, infatti, rappresenta per l’utente garanzia di affidabilità del dato di misura. Consumare meglio ed in maniera più consapevole, oltre ad avere ricadute positive in termini di uso responsabile della risorsa idrica, rileva anche in termini di risparmio effettivo sulla bolletta del cittadino/utente ”.
“Il progetto Hydro Smarter si inserisce nel programma di investimenti di Acquedotto Lucano– prosegue Marchese - e fa parte di un programma più esteso, che ha avuto inizio lo scorso anno a Brindisi di Montagna e che la Società intende progressivamente adottare su tutto il territorio gestito anche per rispondere alle sempre più stringenti richieste normative e di qualità del servizio”.
Secondo la sindaca di Calvello, Maria Anna Falvella, "senza dubbio il progetto, come già successo nel mercato elettrico ed in fase embrionale nel gas, porterà benefici, oggi solo in parte stimabili, sia in termini di controllo delle reti con una più rapida possibilità di individuazione delle perdite nascoste e intercettazione delle frodi sia per quanto concerne la qualità del servizio commerciale e l'uso consapevole da parte degli utenti finali. Sono contenta – conclude Falvella - che Calvello possa contribuire con questa sperimentazione ad una innovazione fondamentale nella gestione delle nostre risorse idriche”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
12/12/2019 - Sogin - Nominato nuovo Consiglio di Amministrazione

L’Assemblea dei soci, riunitasi oggi, ha provveduto al rinnovo del Consiglio di Amministrazione per il triennio 2019 – 2021 di Sogin, la società pubblica responsabile del decommissioning degli impianti nucleari italiani e della gestione dei rifiuti radioattivi.
L’Assemb...-->continua

12/12/2019 - Braia: gioco d’azzardo, no a modifiche di legge

“L’audizione di Don Basilio Gavazzeni della Fondazione Lucana Antiusura in quarta commissione è stata occasione soprattutto di riflessione approfondita, non solo sulla modifica della legge ma anche sulla società lucana, le abitudini e sugli effetti che una dip...-->continua

12/12/2019 - Melfi,ok al Regolamento Urbanistico. A breve l’approvazione in Consiglio

Conferenza di pianificazione del Regolamento Urbanistico oggi nella Sala Giunta del Comune di Melfi. Si è concluso così l’iter propedeutico all’ approvazione dell’assise consiliare.
La Conferenza di pianificazione ha formalizzato oggi tutti i pareri f...-->continua

12/12/2019 - L'associazione Luca Coscioni incontra l'assessore alla sanità Leone

Questa mattina l'Assessore alla Sanità della Regione Basilicata Luigi Rocco LEONE ha ricevuto una delegazione Associazione Luca Coscioni a seguito della diffida ricevuta nei giorni scorsi sulla mancata corretta erogazione di ausili e protesi.

Obiettiv...-->continua

12/12/2019 - Uso terapeutico della Cannabis, Pedicini M5S: “Dibattito in corso in Ue”

L’eurodeputato e portavoce M5S Piernicola Pedicini, oggi è intervenuto al convegno Cannabis Renaissance: Plants, Policy, People & Products” (Rinascimento della cannabis: piante, politica, persone e prodotti), ospitato al Parlamento europeo, dove ha rimarcato i...-->continua

12/12/2019 - Comitato di sorveglianza PO FESR al Museo Provinciale di Potenza

Il Museo Provinciale di Potenza, ospita da questa mattina i lavori del Comitato di sorveglianza del P.O. Fesr Basilicata 2014-2020, nella sua prestigiosa sede del rione Santa Maria.
Nel dare il saluto di benvenuto, il Presidente della Provincia di potenza,...-->continua

12/12/2019 - M5S Leggieri: Potenza-Melfi, Anas continua a essere vaga.

Hanno dell’incredibile le parole contenute nella nota dell’Anas nella quale si controreplica alle mie osservazioni circa gli intollerabili ritardi riguardanti i cantieri per l’ampliamento di alcuni tratti della Ss 658 Potenza-Melfi e la messa in sicurezza del ...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo